Piadindia

Ormai non ho piu’ segreti… Tutti sanno che la piada Γ¨ la mia passione… Certo in Romagna la piadina viene contemplata solamente in pochissimi e classici modi e a me piace sovvertire le regole… πŸ˜‰ In questo periodo ho trascorso molto tempo a Bologna per girare un video, in questo soggiorno ho scoperto tanti negozi multietnici. Mi sono imbattuta in una piccola bottega indiana dove ho acquistato delle spezie colorate e profumatissime. Quando la piadina romagnola ha incontrato le spezie indiane Γ¨ nata un’inedita ricetta dal risultato stupefacente πŸ˜› Ecco cosa serve per prepararla…

Ingredienti:
2 cups di farina integrale
1 cucchiaino raso di sale
1 pizzico di lievito
3 cucchiai di olio di germe di grano
1 cup circa di acqua
400 g di ceci secchi
1 foglia di alloro
1 cucchiaino di garam masala
1 cucchiaino di curry
1 cucchiaino raso di coriandolo in polvere
la punta di 1 cucchiaino di peperoncino piccante
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di semi di sesamo
1 spicchio di aglio
insalata gentilina
2 pomodori
1 cetriolo
1 cipollotto fresco
olio evo
sale

Procedimento:
Dopo avere tenuto i ceci a bagno per almeno 12 ore mettili in pentola a pressione con 1 pizzico di sale marino integrale e l’alloro, fai cuocere per 1 ora e 1/2 dal momento del soffio (li puoi preparare anche il giorno prima). Prepara l’impasto della piada unendo la farina, il sale, il lievito, miscela il tutto e unisci l’olio e l’acqua qb fino ad ottenere una palla liscia ed elastica. Coprila con la pellicola e mettila a riposare in frigorifero. Intanto taglia i pomodori, i cetrioli, la cipolla e mettili in un colapasta per fargli perdere un po’ di acqua di vegetazione. Lava le foglie di insalata e lasciale intere.
Quando i ceci saranno cotti, prendine una parte, aggiungi un po’ di acqua di cottura, l’aglio, il succo di limone, 1 goccio di olio evo, il sesamo, un po’ di sale, pepe e frulla il tutto, quando avrai ottenuto una consistenza cremosa e vellutata l’hummus sarΓ  pronto. Scola i ceci rimasti, aggiungi il garam masala, il curry, il coriandolo, il peperoncino, 1 pizzico di sale, 1 goccio di olio e mescola il tutto. Scalda il testo, riprendi l’impasto dal frigorifero, fai delle palline grandi come un mandarino, prepara un foglio di carta da forno o un tagliere, infarina la superficie e inizia a stirare la piada sottile, metti la piadina a cuocere 1 minuto da una parte e 40 secondi dall’altro lato. Impila le piade in un piatto. A cottura ultimata farcisci mettendo 1 o piΓΉ foglie di insalata, sopra di esse metti i ceci, la verdura cruda, il ketchup, l’hummus, e avvolgi chiudendo prima le alette laterali. Taglia a metΓ  e servi. πŸ˜› !!!

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Per conoscere meglio VEGANOK, scarica qui il nostro rapporto di impatto Etico.
Renata Balducci, presidente di Associazione Vegani Italiani e fondatrice di Veganblog
  1. Γ¨ mezzogiorno giusto giusto…e ho tanta fame!me ne porteresti due o tre grazie?questa ti dico fino ad ora che in assoluto Γ¨ la mia preferita.sai che io amo i sapori etnici.p.s. se non sono troppo indiscreta…puoi anche rispondermi:fatti i fatti tuoi! che video sei andata a girare a bologna?ciao fede.bravissima

    Reply
  2. e sono pure stata la prima….ahahah

    Reply
  3. Come sempre,Federica, che meraviglia. Adoro le tue ricette!!! Questa sembra super buona..e che fame a quest ora!! Un abbraccio, eli πŸ™‚

    Reply
  4. No…cioΓ¨…parliamone! Quand’Γ¨ che mi inviti a pranzo a casa tua??? πŸ˜› πŸ˜› πŸ˜›

    Reply
  5. Ne voglio 8 per pranzo (otto)!

    Reply
  6. ma sai che pure io credo che questa sia la mia preferita!!! e il nome? spettacolare… grande federica πŸ˜‰

    Reply
  7. ciao @valentina! grazie :-*** ho realizzato un work in progress… un artista (Eron) ha realizzato un’opera sulla facciata di un palazzo di 18 metri… il progetto si chiama “Frontier” e rientra negli eventi del museo del mambo di bologna πŸ™‚ una bellissima iniziativa e una bellissima esperienza πŸ˜€ ciao vale! baci!! ps: se vieni dalle mie parti di faccio trovare una bella “Piadindia” πŸ˜‰
    ciao @eli cara πŸ˜€ grazie!!! sono contenta che ti piaccia la mia piada esotica πŸ˜‰ in effetti ha fatto tornare fame anche a me πŸ˜‰ ciao, un bacione!!!
    @flowerpower: quando vuoi! πŸ˜€ grazie flower :-***
    ehehehhe @latortoise πŸ˜‰ entreresti nel guiness πŸ˜‰ ciao, grazie!

    Federica πŸ™‚

    Reply
  8. che immensa bontΓ  πŸ™‚

    Reply
  9. scusate la ripetizione sopra… una cosa che non sopporto! controllo se ho scritto bene solo dopo aver inviato la bozza (non Γ¨ il metodo migliore πŸ˜‰ )
    ciao @darmasin!! grazie πŸ™‚ anche io adoro questa versione πŸ˜› poi dove c’Γ¨ hummus ci sono anch’io πŸ˜‰ ciao, grazie ancora πŸ˜‰

    Reply
  10. ciao @barbara πŸ˜€ graziee!!!!

    Reply
  11. da fanatica delle piade posso solo dire che adoro ogni versione che proponi..progetto eron fantastico..se puΓ² interessarti butta un occhio a cosa accade ogni anno nella mia ridente cittadina: http://www.famefestival.it/
    potresti fare un salto qui a settembre per l’inaugurazione della mostra e con la scusa portarmi in dono…una cofanata di piadine in tutte le versioni che hai realizzato sino ad ora;) bacini

    Reply
  12. Mmmmhhh…. Davvero super-appetitosa!!

    Reply
  13. Woooow, sisi, questa mi sa che Γ¨ la mia preferita tra tutte le tue piade! Bella speziata e “cieciosa” ahahahha πŸ™‚
    Bravissima come sempre πŸ˜‰

    Reply
  14. Ho giΓ  pranzato ma questa piadina la vorrei ORA!

    Reply
  15. Fantastico @mallory! Conosco erica il cane πŸ™‚ sembra un bellissimo festival di arte contemporanea e alcune cose che ho visto in foto mi hanno entusiasmata! Non ho capito dove si trova pero’… Scusa l’invornitaggine πŸ˜‰ comunque verrei volentieri a distribuire wraps πŸ˜€ preparerei un cestino esclusivo per te πŸ˜‰
    Grazie @sfisfi ! πŸ˜€
    Ciao @gala πŸ™‚ grazie!
    Grazie mille @silviac ! Tu sei troppo carina :-***

    Reply
  16. BontΓ  suprema *_* ma che belle tutte queste spezie… e la cremina di ceci Γ¨ favolosa πŸ˜› l’unica cosa che non metterei Γ¨ il ketchup, che non mi fa impazzire (ma scommetto che tu usi quello autoprodotto e buonissimo)!
    prima o poi mi farΓ² anche delle piadine…ma solo dopo aver ottenuto una versione soddisfacente della pizza πŸ˜‰

    Reply
  17. Ciao @cassie!! πŸ˜€ sai che invece il ketchup l’ho acquistato!?! πŸ˜‰ e’ davvero buono pero’, biologico e fatto con ingredienti genuini e naturali πŸ™‚ l’unico problema e’ che l’ho pagato 4 volte un ketchup normale… Lo centellinero’ πŸ˜‰ fai bene ad andare per gradi πŸ™‚ la pizza non e’ cosi’ semplice come sembra. Usi la pasta madre per farla? Ti consiglio la farina integrale de “la madre terra” (o la terra madre) e’ ottima fa davvero la differenza!! Io con questa farina sforno pizze buonissime ! La trovi nei biomarket πŸ™‚ ciao cassie πŸ™‚ grazie mille!

    Reply
  18. Niente da fare, C’HAI STILE! Inutile dire poi che l’India Γ¨ il mio sogno proibito… se non posso visitarla, almeno posso mangiarla! πŸ˜€

    Reply
  19. Fede: no, ancora non ho fatto la pasta madre… pensavo di usare il lievito di birra secco attivo (acquisto bio sconsiderato πŸ˜› ) dici che verrΓ  bene lo stesso? proverΓ² a cercare la farina che dici!! πŸ™‚

    Reply
  20. Sfiziosissima!

    Reply
  21. ehm sΓ¬ effetivamente ho dimenticato di dare indicazioni geografiche..Tutto quel popΓ² di roba accade in un paese in provincia di Taranto: Grottaglie. Durante l’estate vengon qui artisti vari per dare libero sfogo alla loro arte e a settembre c’Γ¨ una piccola mostra+megafesta..allora ti aspettiamo con i tuoi wraps??

    Reply
  22. ah ovviamente sono sempre aperta a scambi: piadine in cambio di friselle;)

    Reply
  23. Wow! Che meraviglia di ricettta, Federica!! Sai che il modo in cui hai preparato i ceci mi ricorda una ricetta indiana che faccio spesso con la mia crock pot (pentola a cottura lenta, da noi non credo si usi molto), dove cuocio i ceci con una bustina di tΓ¨ nero e poi li condisco con spezie molto simili alle tue…? Se ho tempo oggi provo a fare la piadindia!!!

    Reply
  24. Grazie mille @elus!!!! Intanto mangiamocela l’india πŸ˜‰ condivido il sogno di andarci πŸ˜€ ciao! A presto πŸ™‚
    Ciao @cassie πŸ™‚ devo dirti che con la pasta madre e’ tutto migliore anche se all’inizio bisogna prenderci le misure… Poi vai che e’ una meraviglia e i vicini penseranno di abitare vicino a quei fornai di una volta! πŸ˜‰ un consiglio: dalle tue parti c’e’ “un punto macrobiotico”??? Se si, potresti andare e chiedere se ti possono dare un po’ di pasta madre e tu non dovrai fare altro che prendertene cura a casa (a me l’hanno venduta ad un prezzo simbolico di 1 euro e non ho piu’ comprato lievito) ! Ti assicuro che non e’ impegnativo come si puo’ pensare e poi ne vale proprio la pena πŸ™‚ la farina che ti ho consigliato e’ davvero super! Se la trovi prendila πŸ˜‰ ciao cassie! Un bacione!!!
    Ciao @polyhedral πŸ˜€ grazie!! :-***
    @mallory: I love friselle! πŸ˜‰ sai che mi piacerebbe fare un giro… Queando c’e’ il festival di preciso??? Grazie ancora πŸ˜‰
    Ciao @lauzan! Mi affascina la pentola a lenta cottura πŸ™‚ mi piace anche l’idea di aggiungere il the’ in cottura πŸ™‚ grazie mille :-*** allora, se ti va, fammi sapere se ti e’ piaciuta la “Piadindia” πŸ˜€ ciao!un bacione!!!

    Federica πŸ™‚

    Reply
  25. vorrei tanto che esistesse questa piadindia nelle botteguccie!
    sono in romagna ma Γ¨ praticamente impossibile trovare nei negozi e super una piada di base veg! perchΓ¨ devo mettere per forza lo strutto! che schifo! πŸ™
    domani mi faccio la base io, tanto ho tutte le tue ricette da copiare πŸ˜‰
    grazie! πŸ˜€

    Reply
  26. slurp e stra-slurp! mi piacciono molto le ricette fusion e questa indo-romagnola Γ¨ davvvero super! πŸ™‚

    Reply
  27. | DATES |

    Opening night and party – 22th of september. h19:00
    preview and dinner party 21th of september. h.19:00 – (write me for a preview pdf of the available works studiocromie@gmail.com)

    Bottega Papocchia – via Caravaggio
    Quartiere delle Ceramiche
    Grottaglie (ta)

    ADDITIONAL EVENTS:

    saturday 22 – usual destructive afterparty at studiocromie with bands and djs, plus more music on friday and sunday, still to confirm

    Reply
  28. Ciao @mirtilla!! Ma dove sei??? Se vuoi venire a trovarmi ti preparo piadine come piacciono a te πŸ˜€ in realta’ ultimamamente ho notato che in quasi tutte le piadinerie c’e’ un’alternativa…piada all’olio e all’olio integrale πŸ™‚ forse dalle parti di cesenatico, ravenna ecc. E’ un po’ piu’ difficile trovarla… Comunque quella che preparo io e’ piu’ leggera e piu’ buona πŸ˜‰ domani devo preparare un aperitivo per 40 persone…. Piade a tutto spiano! πŸ˜‰ ciao mirtillina πŸ™‚ un bacione!!!!
    Ciao @luu πŸ˜€ grazie!! Un abbraccio πŸ™‚
    Grazie @mallory πŸ™‚

    Federica πŸ™‚

    Reply
  29. Questa piadina Γ¨ meravigliosa! Anche alle 9:30 del sabato mattina πŸ™‚
    E poi mi ricorda troppo Freak di Samuele Bersani… “dimmi dell’India, hai piΓΉ pensato a quel progetto di esportare la piadina romagnola?” πŸ™‚

    Reply
  30. mo’ che bella piada ragzzeina!!!! bisogna che tu me la faccia assaggiare… propongo mini meeting adriatico… settembre??? ma il film… ce lo fai vedere???? bacio!!!

    Reply
  31. @carolina: grazieee! πŸ˜€
    @arry: e heheehehehe!
    Ciao @xuxa πŸ™‚ grazie πŸ™‚
    @enri: te vest ac roba!?! A so prupi breva πŸ˜‰ io per il mini meeting adriatico a settembre ci sto! πŸ˜€ parli del work in progress? Ho fatto riprese per 1 settimana ma il “film” durera’ 5 minuti circa… πŸ˜‰ lo vedrai molto presto πŸ™‚ ciao enri! πŸ˜€

    Federica πŸ™‚

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrΓ  pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti