Farinata di lenticchie

Per chi, come me non potesse consumare ceci, o semplicemente a chi non piacessero, vi propongo oggi la “ceciata” con farina di lenticchie. La si può preparare semplicemente con i pochi ingredienti della versione con i ceci, altrimenti ci si può sbizzarrire aggiungendo verdure a piacimento, come nella versione che vi propongo oggi. Potete anche arricchirla con le spezie che preferite o con pepe. La stessa torta si può realizzare con la farina di piselli.

INGREDIENTI:
300 g farina di lenticchie decorticate rosse (la mia ottenuta con il mulino)
830 g acqua
1 zucchina
2 carote medie
1/3 di cipollotto
5 cucchiai di olio evo
sale qb
tortiera da 32 cm di diametro

PROCEDIMENTO:
Mettere la farina in una ciotola capiente e aggiungere poco a poco tutta l’acqua. Lasciare riposare per qualche ora. Intanto mondare le verdure, tagliarle a pezzetti e stufarle in una padella antiaderente con un filo d’olio evo, tenendole, comunque croccanti e farle raffreddare. Togliere con una schiumarola la schiuma che si è fatta dalle lenticchie, aggiungere l’olio e il sale e mescolare bene.
Ungere una teglia e accendere il forno a 220°C, mescolare le verdure fredde nella ciotola insieme al preparato di lenticchie, mettere nella tortiera (la mia dal bordo basso), e infornare. Tenere controllato il primo quarto d’ora perché la torta tenderà a fare delle bolle che vanno bucate, altrimenti la parte sotto rischia di non cuocere.

Portare a cottura (circa 40 minuti), sarà cotta quando i bordi saranno colorati di marroncino, vedi dettaglio della foto sotto.

Questa torta è proteica ed è gustosissima, diventa un pasto sano e pratico da portare al lavoro. In più la torta avanzata la si può surgelare. Vi lascio con un’ultima immagine della torta tagliata per mostrare l’interno.

Se questa ricetta ti è piaciuta, commenta e condividi, se hai delle curiosità scrivici tra i commenti, la Community di VeganBlog.it  è sempre felice di scambiarsi idee e consigli.

Leggi altre notizie con:
  1. Io posso mangiare ceci, ma questa la addenterei volentieri 😉 ci proverò.

    Reply
  2. Ho proprio la farina di lenticchie rosse bio a casa …
    I prossimi giorni la faccio !!
    Grazie 🙏

    Reply
  3. Questa si che interessante. Come ha già detto Renata, ho comprato proprio l’altro giorno della farina di lenticchie rosse… mi sa che ci giocherello un po’ usando proprio la tua ricetta…
    Grazie mille Terri
    :-)))

    Reply
    • Grazie a te Sauro!! Poi tu chef bravissimo, chissà che meraviglia sfornerai…che poi a ben pensare, credo si possa fare anche in padella…dovremmo provare 🙂 🙂

      Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti