I ciocconidi

Questi nidi di cioccolato sono meravigliosi! Un dessert naturale e che conquista grandi e piccini 🙂 Ideali per la colazione o serviti come dessert nelle occasioni speciali :-P. Ecco cosa serve per prepararli…

Ingredienti per la frolla:
3 cucchiai di maizena
1/2 cup di farina bianca
1 cup di farina integrale
1/2 cup di nocciole tostate
4 cucchiai di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di curcuma
1 pizzico di vaniglia
1/2 cucchiaino di lievito
1/2 cup di latte di riso (circa)
3 cucchiai di olio di girasole o germe di grano

Ingredienti per la crema:
100 g di cioccolato fondente di Modica agli agrumi
2 cups di latte di riso
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
5 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaio e 1/2 di maizena
1 cucchiaio di farina di nocciole
3 cm di kanten

Procedimento per la frolla:
Metti le nocciole tostate nel mixer e tritale finissimamente. Mettile in una ciotola lasciandone da parte solo 2 cucchiai (che serviranno successivamente per la crema e per decorare i nidi). Aggiungi alla farina di nocciole la maizena, le farine, lo zucchero, la curcuma, la vaniglia e miscela il tutto con una frusta. Aggiungi l’olio e il latte fino ad ottenere una palla liscia ed compatta. Coprila con una pellicola e metti a riposare in frigorifero per 30 minuti. Tirala fuori e stendila tra 2 fogli di carta da forno, con l’aiuto di un tagliaspasta forma dei cerchi e mettili nelle formine precedentemente unte con un pennello. Inforna a 180° per 15-20 minuti. Togli i nidi dagli stampi solo quando si saranno raffreddati 🙂

Procedimento per la crema:
Metti il cioccolato in un tegame, io ho usato cioccolato di Modica agli agrumi, se non ce l’hai puoi utilizzare del cioccolato fondente ed unirlo a qualche scorza di arancia e di limone. Unisci tutti gli ingredienti e metti sul fuoco, porta a bollore e mescola con una frusta per 5 minuti. Riempi i cestini con la crema al cioccolato e spolvera con le nocciole tritate… Ecco una foto panoramica…
Poesia pura! 😀

  1. Spettacolari, complimenti 🙂

    Reply
  2. grazie @barbara!! 🙂 ciao :-***

    Reply
  3. Come sono belliiii!!!! Adoro il nome, la presentazione (come al solito, le tue sono bellissime, si vede che sei un’artista!) e la pastafrolla alle nocciole^^…e che dire della crema al cioccolato =D ??
    Sai, credo proprio che te li copierò per farli a una festa con onnivori, ne saranno sbalorditi ^^

    Reply
  4. anche se non ami il dolce… questi devo farli per la mia bimba e per il marito, se se li meriterà 😉

    Reply
  5. Meravigliosiiiiii!! Complimentissimi 😀 il cioccolato rende deliziosa qualsiasi ricetta…ma questa è proprio spettacolare! Speriamo che qualcuno per li abbia preparati anche per noi oggi a pranzo!! Ahah 😀

    Reply
  6. Buoni e belli davvero!

    Reply
  7. Ciao @laura! Grazie cara !! Anch’io li ho proprosti per un dopo cena ad amici ed erano tutti entusiasti 🙂 fammi sapere se li farai 🙂 un bacione!!!
    Ciao @silvia 🙂 deve essere proprio bravo per meritarsi un regalo cosi’ dolce 😉 grazie! A presto!
    Ciao enricaannalisa 🙂 sono d’accordo; il cioccolato impreziosisce ogni ricetta 😛 ciao! Grazie 🙂

    Federica 🙂

    Reply
  8. Grazie @gala 😀 ciao!!! :-****

    Reply
  9. Federica COMPLIMENTI! devono essere speciali questi nidi e siccome delle foto posso dire che sono bellissime, del gusto non posso dire altrettanto se non li provo. Non che non mi fidi di te, anzi, però preferirei provare a farli. 😉 !! Secondo te, se sostituisco lo zucchero con il malto come faccio a fare una proporzione gustosa??

    Reply
  10. Sono appena rientrata dalle vacanze, capisci Fede?! Non puoi farmi questo!!! Ti adoro! 🙂 🙂

    Reply
  11. riesci sempre a superarti e a fare cose diverse ma che hanno sempre il tuo tocco riconoscibile, hai proprio un talento!!

    Reply
  12. Complimenti bella la presentazione e da leccarsi i baffi la ricetta. Non è che spedisci le Tue prparazioni dolci? faresti felicissimi i miei figli visto che io sono una frana sotto questo punto di vista anche se grazie a veganbolg sono un pò migliorata. In ogni caso proverò.

    Reply
  13. Sono davvero bellissimi, secondo me la consistenza della frolla è spettacolare visti gli ingredienti.

    Reply
  14. bbbboni 😆 davvero una delizia… la voglia di cioccolata, che mi era passata con l’inizio del caldo, è tornata tutta di botto… chissà perchè 😀

    Reply
  15. Ma come posso commentare, come????
    *___________________________________*
    Non puoi capire quanto ne desideri uno…dieci….cento!!!

    Reply
  16. Ciao @poly!!! Grazieee ! Puoi provare a sostituire lo zucchero col malto anche se forse puo’ rendere la frolla piu’ secca… Anch’io uso spesso il malto ma in questo caso non l’ho fatto perche’ ne avevo sie no un cucchiaio…io userei 2/3 cucchiai per la frolla e 4 cucchiai per la crema al cioccolato…. Pero’ il dolce, come il salato e’ soggettivo… 🙂 fammi sapere come viene la versione col malto 😀 ciao, un bacionissimo!!!
    Ehehehe grazie @rossella!!! :-********
    @darmasin: grazieeeee!!! Che carina che sei! Smack!!!!!
    Ciao @olivotta 🙂 credo che se continui a fare pratica arriverai a fare dolci buonissimi 😀 comunque grazie mille 🙂 te li spedirei volentieri ma non so come arriverebbero 😉 se passi dalle mie parti te li preparo 😉 ciao!!!
    Grazie @unahotelregina 🙂 si, la frolla e’ venuta proprio bene 🙂 le nocciole si possono anche sostituire con le mandorle 🙂 ciao, un bacione!!!
    Ciao @cassie 😀 che responsabilita’!!! Eheheh 😉 grazie mille! Una bacione!
    Ciao @hobbit! Graziegraziegrazie!

    Federica 🙂

    Reply
  17. naaaa!!! una porzione doppia, grasie :)! Bellissimi Federica, complimenti!

    Reply
  18. mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

    Reply
  19. Che meravigliaaaaaaaaaaaa! Sto sbavandoooooo!

    Reply
  20. Ciao @edu 😀 grazieee! 😀
    @jaja: grazie jaja! :-****
    Ciao @dida 😉 grazie anche a te!

    Federica 🙂

    Reply
  21. fede…ma questa è alta pasticceria.che bontà

    Reply
  22. 😯 😯 😯
    Non ci sono parole … Il nettare degli dèi!!!

    Reply
  23. Ma no dai vale 🙂 pero’ ti assicuro che erano strabuoni ! 😉 ciao cara! Un bacione

    Fede 🙂

    Reply
  24. Grazie Federica! Te lo farò sapere come son o venuti…anche se non credo possano venire male… 😉

    Reply
  25. Ok @poly 😉 😀 ciao, bellezza!!

    Reply
  26. Li ho portati in versione crostata grande stasera ad una cena ed è stata un successo!! Non sono rimaste neanche le briciole e nessuno (erano tutti onnivori) si è accorto che mancavano latte, burro e uova!! queste sono soddisfazioni! 😀

    Reply
  27. Grazie @xuxa 🙂 ciao! 😀

    Reply
  28. Che bello @giulia! Sono prprio contenta che ti sia piaciuta e abbia avuto successo con tutti i tuoi amici 😀 grazie mille per avermelo detto! Ciao, un bacione e a presto!

    Federica 🙂

    Reply
  29. ciao fede…. oh my god sn 1 spettacolo i tuoi nidi… ha ragione lauralady: la tua creatività artistica ti fa sfornare di quelle meraviglie…………………

    Reply
  30. bravissima, romagnolina… mahh, vuoi fare concorrenza a(lla) romina?? oggi vado a prendere le nocciole e il cioccolato di modica (upm…), e poi me ne faccio una sbafata, con chiara, che -devo dire- non disdegna affatto… un abbraccio!!!

    Reply
  31. grazie mille @fatina! :-*** ciao!
    ciao @enri! grazie!! 😀 allora fammi sapere! :-*

    Reply
  32. essere a dieta e poi leggere questa ricetta due giorni prima del compleanno in cerca di dolci da fare, preanunnuncia già chili in più sulla bilancia…ho già la bava tipo cane!!! ahah! Troppo buoni!

    Reply
  33. Ciao @erzebeth!!! Allora augurissimi!!!! Parli ad una che con le diete ha chiuso 🙂 e purtroppo e’ anche evidente 😉 adesso penso solo ad avere una corretta alimentazione. 🙂 anche se lentamente sto perdendo un po’ di peso 🙂 per domani ti consiglio un piccolo strappo alla dieta per festeggiare il tuo compleanno 😀 ciao!!! Un bacione :-***

    Federica 🙂

    Reply
  34. Oggi pomeriggio proverò a farli! Sembrano uno spettacolo! Complimenti Fede, le tue non solo solo ricette, ma sono vere e proprie opere d’arte! Sei un fenomeno! BRAVA BRAVA BRAVA!!! 😀

    Reply
  35. Grazie @annarella 😀 che piacere!!!!! Smack!!!

    Reply
  36. Ciao,vorrei sapere 1 cup a cosa corrisponde? Grazie

    Reply
  37. Ciao @emanuela 🙂
    Il cup e’ una tazza millimetrata, un’unita’ di misura anglosassone. 1 cup di farina equivale a 150 g di farina (circa) ma non vale la stessa regola per tutti gli ingredienti! Per questo ti consiglio di procurartela 🙂 e’ molto pratica, e costa poco! Io l’ho acquistata all’ikea ma la puoi trovare in qualsiasi negozio di casalinghi 🙂 ciao e grazie per la visita 😉

    Federica 🙂

    Reply
  38. Ciao mi sapresti dire quanto sarebbero 3 cm di kanten convertiti in agar agar in polvere??

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti