Piadine di Kamut – Taste Italia

Piadine di Kamut – Taste Italia Oggi ho testato “L’altra Piada” di KAMUT, dell’azienda Taste Italia. Prodotto certificato VEGANOK adatto a confezionare le classiche piadine scegliendo il condimento che si preferisce. Il test metterà in evidenza pregi e difetti di questo prodotto.

Le piadine della linea “L’altra Piada” sono prodotte dall’azienda Taste Italia che fa parte del gruppo fiorentino Sfera Italia, produttrice di prodotti da forno. Ho scelto di comprare L’altra Piada bio di grano KAMUT, certificata VEGANOK.

La confezione è in plastica di colore giallo, che ricorda il colore del prodotto, ma non permette di vederlo all’interno. Come tutte le confezioni delle piadine, una volta aperta non è richiudile.

Sulla parte anteriore sono riportati: il nome della linea prodotti, il marchio bio con certificazione europea, la certificazione VEGANOK ben visibile e cosa non contiene il prodotto (grassi animali, lieviti chimici, proteine del latte). Inoltre, viene riportato che sono “sfogliate sottili arrotolabili”. Questa è la prima nota dolente, ho usato il prodotto e non è adatto per fare dei rotoli ripieni, ma solo per essere piegato in due, e quindi sovrapposto, come da immagine riportata sulla confezione.

Sulla parte posteriore della confezione sono riportati i valori nutrizionali con accanto i suggerimenti per la preparazione del prodotto, le istruzioni per la conservazione, la data di scadenza e il codice a barre identificativo. Anche qui sono ben visibili sia la certificazione VEGANOK con il relativo codice dell’azienda certificata, sia il certificato bio, sia il marchio di agricoltura europea.

In aggiunta, rispetto alla parte anteriore, è presente e messo bene in evidenza che il prodotto è italiano e Vegan Friendly. Sempre  sul retro sono presenti le modalità di riciclo della confezione e gli ingredienti. Ed ecco la seconda nota dolente, la piadina non è totalmente di kamut, ma lo contiene solo per il 30%, i restanti ingredienti, tutti biologici, sono: mais fioretto, grano tenero, semola di grano duro, acqua, olio di semi di girasole, sale, aroma naturale. Vicino agli ingredienti è riportato l’indirizzo internet di Veganoblog e, in fondo, il peso totale che è di 300 grammi (100 gr per 3 piadine). Trovo che questa informazione sia poco visibile al primo sguardo.

Sul retro abbiamo altre simpatiche informazioni: una lista di diverse tipologie di piadine, sempre VEGANOK appartenenti alla stessa azienda due suggerimenti di ricetta. Per quanto riguarda le ricette mi piace l’attenzione data al regime alimentare vegano che suggerisce, nella variante con pomodori, basilico e formaggio, l’utilizzo di prodotti di origine vegetale rispettando così il concept del prodotto. La seconda ricetta è più invernale con un ripieno di erbe di campo e patate lessate, ripassate in padella con aglio, olio e peperoncino prima di usarle come farcitura.

Aperta la confezione, il prodotto all’interno si presenta di colore giallo, dato dalla semola di grano duro e dalla presenza del mais, quindi non perfettamente veritiero, mi aspettavo altro essendo il prodotto categorizzato come piadine di Kamut (marchio di grano Khorasan) Al tatto, le piadine risultano leggermente oleose e il sapore è buono. Purtroppo le piadine si sbriciolano molto facilmente anche senza scaldarle, come consigliato sulla confezione.

Link altri prodotti

https://www.veganok.com/it/products/natural-food/

Link sito dell’azienda

https://www.veganok.com/it/company/sfera-italia/

  1. Ottima recensione. Potremmo riassumere dicendo che il prodotto è buono, ma certe indicazioni al consumatore andrebbero proprio cambiate per renderle più coerenti con il reale contenuto. Speriamo che l’azienda ascolti con attenzione queste tue indicazioni…
    🙂

    Reply
    • Sono d’accordo, Sauro…ma poi, scusa perchè il mais? Non essendo un prodotto per celiaci, non potevano usare la farina di grano che le avrebbe rese sicuramente più elastiche??

      Reply
  2. Interessante prodotto, peccato si sbriciolino facilmente.

    Reply
  3. Una linea di prodotti davvero eccezionali!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti