Dates muffins

Mettete insieme datteri, uvetta, cranberries e poco altro… Il risultato? Questi profumatissimi e soffici muffins…

Ingredienti:
14 datteri
2 manciate di uvetta
1 cucchiaio di cranberries
1 pizzico di vaniglia
1 pizzico di curcuma
4 cucchiai di olio di girasole
1 cup e 1/2 di acqua
1 cup e 1/2 di farina integrale
1/2 cup di farina di castagne
1 cucchiaio di malto di riso
1 cucchiaio di amido di mais
1 cucchiaino di lievito
1/2 cucchiaino di bicarbonato

Procedimento:


In un robot da cucina mettete i datteri, i cranberries, l’uvetta, il malto, l’acqua e l’olio e tritare finemente fino ad ottenere un composto omogeneo. In una ciotola unite le farine, la vaniglia, la curcuma, l’amido, il lievito, il bicarbonato e miscelate con una frusta. Aggiungete la miscela di frutta secca frullata e mescolate fino ad ottenere una pastella abbastanza densa e priva di grumi. Trasferite in stampi per muffins e mettete in forno preriscaldato a 180Β° per 25 minuti circa. Questi muffins sono deliziosi e sono naturalmente dolci πŸ™‚

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Per conoscere meglio VEGANOK, scarica qui il nostro rapporto di impatto Etico.
Renata Balducci, presidente di Associazione Vegani Italiani e fondatrice di Veganblog
  1. Vedi muffins, leggi Federica! πŸ˜‰ Comunque questi muffins naturalmente dolci sono assolutamente da copiare come la torta di DarmaSin.

    Reply
  2. che appetitosi questi muffin! complimenti federica… πŸ™‚

    Reply
  3. Si vede proprio che sono deliziosi πŸ™‚

    Reply
  4. Oh mamma!!! Uno schianto! πŸ™‚ πŸ™‚

    Reply
  5. Grazie @polyhedral πŸ™‚ in effetti a questi muffins non mancava niente!!! Sono durati poco accipicchia…
    Ciao @enri πŸ™‚ grazie!! πŸ™‚
    Ciao @sara πŸ™‚ grazie :-*
    heeheheh @rossella grazie!! Naturalmente era riferito a me πŸ˜‰ ciao :-*

    a presto πŸ™‚

    Federica πŸ™‚

    Reply
  6. mi associo a rossella, sono uno schianto (ovviamente pure tu!) ma i cranberries sono un tipo particolare di mirtillo? non Γ¨ che avevi in sottofondo dolores o’riordan?..

    Reply
  7. ciao @darmasin πŸ™‚ i cranberries sono dei mirtilli rossi di origine americana…fanno molto bene e sono buonissimi! io li prendo al biomarket ma ultimamente li ho visti anche in un piccolo sepermercato nel reparto frutta secca. ho provato a prendermi una piantina che sto accudendo con amore πŸ™‚
    ps: grazie πŸ˜‰ :-*

    federica πŸ™‚

    Reply
  8. che bei muffins integrali e sugar-free πŸ˜‰ riconosco tra gli ingredienti la farina di castagne in scadenza πŸ˜€

    Reply
  9. questi te li copio di brutto!

    Reply
  10. Ciao @cassie ! Non ti sfugge nulla πŸ˜‰ e io che usavo la farina di castagne solo per fare il castagnaccio?! E’ fantastica ! Questi muffins erano buonissimi πŸ™‚ ciao cassie πŸ˜‰

    Reply
  11. Ciao @jaja πŸ™‚ copia copia! Ne vale la pena πŸ™‚ sono stati una scoperta anche per me! Baci :-*

    Reply
  12. Davvero deliziosi e bellissimi! πŸ˜€

    Reply
  13. Ciao! Grazie @michy e @romina πŸ™‚ !!!

    Reply
  14. mi piacciono molto perchΓ© sono dolcificati naturalmente, bravissima! πŸ™‚ πŸ™‚
    …e c’Γ¨ anche la mia ciotola preferita πŸ™‚ πŸ™‚

    Reply
  15. Fantastici πŸ™‚ Come ben sai, questo Γ¨ proprio il tipo di dolci che piace a me! E poi adoro i cranberries (li ho messi anche nella mia ultima crostata) πŸ˜‰

    Reply
  16. Ciao @luu πŸ™‚ grazie πŸ™‚ la ciotola la vedrai spesso πŸ˜‰ piace tanto anche a me πŸ˜‰ baci
    Ciao @alice! Certo che lo so! Tu sei maestra in questo tipo di dolci, mentre li preparavo pensavo a te e ho esitato un attimo quando e’ stato il momento di aggiungere il cucchiaio di malto πŸ˜‰ i cranberries in questo periodo li trovo molto piu’ frequentemente anche in luoghi insospettabili anche se a volte vegono aggiunti zuccheri…chissa’ perche’!?! Grazie!

    Un saluto a tutte πŸ™‚

    Federica πŸ™‚

    Reply
  17. ciao @pamela πŸ™‚ grazie! si in effetti, sono a prova di bambino πŸ™‚ a presto!!!

    Federica πŸ™‚

    Reply
  18. Ma si dai il malto lo uso anche io, piΓΉ di rado anche lo zucchero di canna…ma se riesco ad ottenere un buon dolce usando solo frutta sono ancora piΓΉ contenta πŸ™‚
    Purtroppo lo zucchero lo mettono non solo nei mirtilli…ci sono anche tanti altri frutti essiccati, buonissimi, ma difficili da trovare al naturale tipo il cocco o le banane, o le ciliegie…quando ne trovo faccio la scorta πŸ˜‰

    Reply
  19. Uffa uffa uffa! Non ho ancora comprato gli stampi per muffin… Solo che ho talmente tante tue muffin-varianti che vorrei fare, che ho paura che quando li comprerΓ² dovrΓ² chiudermi in cucina per una settimana per farli tutti! πŸ˜‰

    Reply
  20. E’ vero @alice…al biomarket e’ piu’ facile trovarli al naturale. in questo periodo mangio cocco in scaglie tutte le mattine ne sono dipendente πŸ˜‰ chissa’ se il cocco e’ km 0 ??!! πŸ˜‰ cerchero’ di disintossicarmi presto πŸ˜‰
    Ciao @marianna πŸ™‚ devi assolutamente prenderti le formine per i muffins πŸ™‚ sono troppo belli πŸ™‚ comunque puoi trasformare tutti i muffins in torte e poi porzionarle con un tagliapasta πŸ˜‰

    Un abbraccio πŸ™‚

    Federica πŸ™‚

    Reply
  21. Te ho detto che sei cattiva. :mrgreen:
    Stupendo questo muffin. Brava come sempre.

    Reply
  22. πŸ˜‰ grazie xuxa πŸ˜€
    :-*

    federica πŸ™‚

    Reply
  23. Ciao Federica, oggi ho fatto i tuoi muffins, che buoni! Solo che al posto della farina di castagne che non avevo ho messo la farina di mandorle, per il resto tutto uguale.
    Mi hanno soddisfatto molto perchΓ© sono dolcificati con la frutta, hanno la farina integrale e pochissimi grassi aggiunti. Un tris che mi attira irresistibilmente!
    Grazie per la ricetta! E complimenti anche per tutte le altre, sono sempre bellissime.

    Reply
  24. Che bello @pippi πŸ˜€ grazie mille per avermelo detto, sono molto contenta! :-***

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrΓ  pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti