Penneroncini

Questa pasta è davvero gustosa! Conoscete i friggitelli?? Sono dei piccoli peperoni non piccanti e pieni di sapore. Di solito si friggono, ma ormai avrete capito che io non friggo nemmeno a Carnevale ;-). Sono speciali semplicemente saltati in padella; provare per credere! Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa serve per preparare i miei “penneroncini” 😉.

Ingredienti:

300 g di penne integrali
500 g di friarielli
1 cipolla di Tropea
3 spicchi di aglio
2 cucchiai di semi di girasole
2 cucchiai di semi di papavero
3 cucchiai di salsa di soia
olio evo
sale, pepe

Procedimento:
Lava e pulisci i peperoncini privandoli del picciolo e dei semi. In un wok metti l’aglio, la cipolla di Tropea tagliata a rondelle e 1 bel goccio di olio. Unisci i peperoni e fai dorare il tutto. Aggiungi la salsa di soia, 1 pizzico di sale,  3-4 cucchiai di acqua e continua a cuocere dolcemente. Tosta i semi in una padella dal fondo spesso facendo attenzione a non bruciarli. Porta a bollore l’acqua leggermente salata, butta la pasta e scolala al dente. Uniscila ai peperoni, salta tutto insieme. Aggiungi 1 macinata di pepe, 1 altro goccio di olio e unisci i semi. Servi e gusta!


Una ricetta che mipiacemifabene 😉 Alla prossima! Federica 🙂

Leggi altre notizie con:
  1. Io li amo i friggitelli! Avevo pubblicato anch’io una o 2 ricette con questi peperoncini dolci, peccato che ormai la stagione è finita!

    Reply
  2. A Napoli però sono un’altra cosa i friarielli … buonissima e bellissima la tua ricetta 😉

    Reply
  3. ciao @gala 😀 sono d’accordo! sono troppo buoni! io ancora li trovo dalla mia coltivatrice di fiducia. 🙂 vado a vedere le tue ricette con i friggitelli 😀 ciao, un bacione!
    ciao @different 🙂 in effetti i friarielli credo sia un piatto a base di cime di rapa con salsicce… grazie, sono contenta che ti piaccia la ricetta 😀 un abbraccio!

    Federica 🙂

    Reply
  4. Buona questa pasta! Era un piatto adorato da mio padre, ma lui lo gradiva con anche i pomodorini!
    Complimenti! PS i friarielli a Napoli sono una varietà di broccoli con retrogusto amaro… Squisiti! Non per forza da abbinare alla salsiccia

    Reply
  5. Ottima pasta, peccato che effettivamente da noi questi peperoncini non sono troppo diffusi, e quelli dell’orto del babbo sono finiti da un pezzo 😉
    Io ieri ho fatto dei rigatoni integrali con lo stesso condimento della tua pumpkipizza…ottimi anche così 🙂

    Reply
  6. i frigitelli!!!sono buonissimi e la tua pasta pure!!!!

    brava Federica!

    Reply
  7. Fede! che belli!!! Che belle foto! Io i friggitelli li conosco ma non li ho mai assaggiati! Mi incuriosiscono però 🙂 un bacione! Bravissima!

    Reply
  8. adoro i friggitelli perchè sono l’unico tipo di peperone che posso mangiare nel senso che li digerisco (chissà perchè…) quindi non posso che apprezzare molto la tua pasta!

    Reply
  9. Grazie @docsylviane! i friarielli li ho anche mangiati 😀 da noi si chiamano cime di rapa e per me sono buonissime! tuo babbo aveva ottimi gusti 🙂 un bacione
    ciao @alice 🙂 anch’io preparo spesso la pasta con salse a base di zucca, se aggiungi 3/4 foglie di basilico è speciale 🙂 un bacione!
    Grazie @mirtilla! un abbraccio 😀 :-***
    ciao @eli 😀 grazie! sono contenta che ti piacciano anche le foto 🙂 in effetti questi peperoncini dal colore verde brillante sono proprio belli 🙂 ciao, un bacione 😀
    Ciao @darmasin 😀 credo di sapere perchè questi peperoni non ti rimangono pesanti; hanno la buccia molto sottile rispetto a quelli classici! sono davvero buoni 😉

    un saluto a tutte 🙂

    Federica 🙂

    Reply
  10. brava federica…ma, si potrà anche provare coi ‘friggitelli’ piccanti…piccantini…piccantelli!!! 🙂

    Reply
  11. @enri: Urka! sarebbero una bbbomba! :-O

    Reply
  12. Un primo bellissimo, alla vista e imamgino pure al palato!!! A me i friggitelli piacciono molto e infatti li ho sperimentati anche per delle polpette!!! 🙂

    Reply
  13. Ciao egeria! Chissa’ che buone le polpette con i friggitelli!!! 😛 hai visto che belli che sono questi peperoncini,?! Sono di un verde bellissimo!! 🙂 erano anche molto gustosi in effetti 😉 ciao, un abbraccio!!! 😀

    Federica 🙂

    Reply
  14. Woooooooooooooooow!!!! Io, però, i friggitelli…LI FRIGGO!!!!!!!! 🙂

    Reply
  15. @annarella: non fa una piega 😉 andrebbero fritti (il nome e’ esplicativo) pero’ io non friggo niente 😉 comunque ti assicuro che erano ottimi anche cosi’ 😛 ! Grazie mille per i complimenti che mi fai sempre 🙂 un abbraccio
    Federica 🙂

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti