Ribollita toscana a modo mio

Buongiorno a tutti! Anche se non ufficialmente, l’autunno è arrivato in molte parti d’Italia. Non so voi ma, con queste temperature, a me viene spesso voglia di zuppe e piatti caldi e saporiti. In questo periodo, oltre alle zucche, l’altro mio ortaggio preferito è la verza! Con quel suo profumo e sapore inconfondibile, verza per me vuol dire Ribollita. La ribollita è un piatto originale toscano, 100% vegetale già all’origine! Sapete perché si chiama così? Perché è ancora più buona e saporita se preparata e mangiata il giorno successivo: in questo caso infatti va, appunto, “ribollita”. Accompagnata con delle fette di pane toscano (io le faccio gratinare un po’ al forno, così sono belle croccanti) è veramente un ottimo piatto unico! Ecco la mia versione.
P.S.:
Sì, lo so che la versione originale prevede l’utilizzo del cavolo nero, ma a me piace la verza! 😉

Ingredienti:
Cavolo Verza
Fagioli cannellini già cotti
Cipolle
Carote
Sedano
Aglio
Crema di peperoncino
Prezzemolo
Olio evo
Brodo vegetale – 1,5 litri
Sale e pepe

Procedimento:
Iniziate preparando il brodo vegetale. Nel frattempo lavate e affettate la verza, tritate le cipolle e l’aglio e tagliate a dadini sedano e carote. In una casseruola dal fondo spesso, fate scaldare l’olio evo e fate rosolare cipolla e aglio, con un pizzico di crema di peperoncino. Aggiungete le carote e il sedano e mescolate bene. Dopo poco aggiungete anche la verza poco alla volta continuando a mescolare, e il prezzemolo tritato. Ricoprite ora le verdure con il brodo vegetale, abbassate la fiamma e cuocete per almeno un’ora (più tempo cuoce, più buona sarà!). Dopo questo tempo, aggiungete i fagioli cannellini e mescolate bene, pepate e aggiustate di sale e continuate a stufare per almeno mezz’ora. Una volta pronta, lasciate riposare qualche minuto prima di servire in ciotole con delle fette di pane. Buon appetito!

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (8 votes, average: 2,88 out of 5)
Loading...
  1. mai abbinato fagioli e verza, proverò, 🙂

  2. francesco basco 25 settembre 2017, 15:06

    Bellissima versione molto interessante l’abinamento con la verza…che adoro!

  3. Grazie Pina e Francesco….vi assicuro che vi leccherete i baffi!

  4. ottima idea davvero

    bless and love!

  5. Mi piace questa bella reinterpretazione della ribollita! La proverò 😉

  6. Grazie per i vostri commenti! Poi fatemi sapere che ne pensate!

  7. Spaziale!!! 😀 😀 un’ideona da provare nelle fredde serate dell’inverno che fra poco busserà alla porta…

  8. Terri, hai ragione, anche a me piace molto! D’inverno poi è una bomba!

  9. ma lo sapete che l’ho provata proprio qualche giorno fa?!
    ho proprio preparato pari pari la ricetta, a parte il prezzemolo …. me lo son scordata….
    buona buona buona
    grazie Francesca

  10. Grazie a te Franca! Sono contenta che ti sia piaciuta! <3

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti