Crostata morbida ciocco-arancia

Sto ancora facendo esperimenti per arrivare ad una frolla per crostata integrale, vegan e senza glutine che sia friabile e per ora le mie crostate sono un po’ “soft”, da mangiare con piattino e forchetta insomma, ma comunque il risultato è gustoso e delicato…1
Ingredienti per la frolla:

200 g di farina integrale di riso
150 g di sciroppo d’acero (grado c)
75 g di mandorle non pelate
50 g di farina di lenticchie
50 g di olio di sesamo
25 g di acqua
20 g di fecola
6 g di cremor (Biovegan)
7 g di buccia di arancia (intera)
1/2 cucchiaino di vaniglia Bourbon in polvere
1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema:
300 g di latte di soia al naturale
75 g di cioccolato fondente 70%
2 cucchiai di farina integrale di riso
2 cucchiai di amido di riso (o di mais)
1 cucchiaio e 1/2 di succo d’agave
1/2 cucchiaio di olio di sesamo
1 arancia (buccia grattugiata)

Ingredienti per la guarnizione:
1 arancia (meglio se da spremuta)
zucchero di canna integrale Panela qb
semi di sesamo qb
1 pizzico di cannella in polvere

Procedimento:
E’ meglio preparare prima la crema, in modo che si raffreddi bene; dobbiamo sciogliere in un pentolino  l’amido e la farina aggiungendo il latte di soia poco alla volta; quindi possiamo aggiungere gli altri ingredienti e mettere sul fuoco moderato mescolando continuamente, finchè non inizia ad addensarsi; a questo punto la togliamo dal fuoco e la trasferiamo in un altro contenitore in modo che si raffreddi bene; quando la crema è completamente fredda, aggiungiamo il cioccolato tritato. Per la frolla, mischiare bene tutti gli ingredienti solidi, tritando abbastanza finemente le mandorle e la buccia d’arancia con un po’ della farina; quindi aggiungere gli ingredienti liquidi ed impastare, così si ottiene una frolla molto morbida ma non appiccicosa; per fare la base usiamo circa 370 g della frolla ottenuta, stendendola nella pirofila sulla carta forno (il resto della frolla lo teniamo da parte per la guarnizione), quindi versiamo la crema. Per la decorazione, facciamo dei biscotti tondi con la frolla rimasta e li alterniamo con delle fettine sottilissime di arancia che avremo passato in un mix di Panela, cannella e sesamo.2
“Sorridi, perché l’allegria è il segno più evidente della saggezza. La vita è davanti a te, il cielo è sopra di te, il sorriso è dentro di te. Il mondo ama le anime chiare, le persone che hanno il sorriso negli occhi e la festa nel cuore” (Romano Battaglia).

  1. Che spettacolo questa crostata!! Bravissima!!

    Reply
  2. Mitica!! Con la farina di lenticchie!! Già la adoro, la tua crostata!! Grazie!!

    Reply
  3. Ma che bella crostata… originale, poi, la copertura di biscottiiiii! Gnammmm 🙂

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti