American cookies

Ciao ragazzi! Vi ringrazio tantissimo per i vostri consigli che ogni giorno mi fanno crescere e mi aiutano a vivere la mia veganavventura. <3 Soundtrack: “New York, New York”, Liza Minelli.DSC_0018Ingredienti:
280 g di farina di ceci
20 g di farina di cocco
20 g di cacao
150 g di zucchero di canna
140 ml di olio di semi
100 ml di latte di mandorle
cannella qb

Procedimento:
Tostate la farina di ceci per 10 minuti, lasciatela raffreddare e in seguito setacciatela. A questo punto unite tutti gli ingredienti solidi e fate attenzione ad eliminare tutti i grumetti. Unite pian piano gli ingredienti liquidi e impastate la frolla con le mani. Se l’impasto tende a sgretolarsi potete aggiungere ancora olio oppure 2 cucchiai di margarina vegetale (come ho fatto io). Lasciate riposare in frigo per 30 min e intanto preriscaldate il forno a 18o°. Siccome la frolla non si stendeva bene ho rinunciato ad usare gli stampini e ho fatto delle palline che in seguito ho schiacciato e trasferito nella teglia. Cuocete i cookies per 15-20 min., lasciateli raffreddare e poi mangiateli 😛

  1. Deglutisco in silenzio….. 😛

  2. Interessante come ricetta, da provare, eliminando il riposo in frigo. Non lo ritengo necessario in quanto nella farina di ceci non c’è glutine e il far riposare la pasta frolla di regola è per dar modo al glutine di assestarsi. Immagino che abbiano un profumo pazzesco, presto lo scoprirò.

  3. Questa non la sapevo! Grazie Abby

  4. Strepitosi, Vegajan. Davvero sono senza parole! Sei bravissima!! 😀 Grazie per quest’ideona!!

  5. Aaha troppo gentile! 🙂

  6. Sei esplosiva come la protagonista di “piccole donne” di cui ora mi sfugge il nome…son passati troppi anni da quando l’ho letto 😳

  7. Aahha spero di non esplodere per il troppo cioccolato :))

  8. maaaaaa…quella cremina cioccolatante in mezzo?!= 🙂

    bless and love!

  9. Nutella valsoja @lucaceltics…una libidine per le papille gustative 😛

  10. Che bell accostamenti di ingredienti

  11. @Terri era la mitica “Jo”!!

  12. Appena sfornati!!! Buoniiiiiii!!! 😀

  13. Sono mooolto belli e invitanti questi biscotti… 😛 !!! Anch’io come Luca mi sono ritrovata a guardare con insistenza il ripieno … cioccolatante eheh :mrgreen:
    Vorrei chiederti una cosa: più di una volta ho osservato che la farina di ceci (e di legumi in genere), da alle pietanze che la contengono un sapore forte, che mi risulta sgradevole. 🙁
    La cosa non succede coi legumi cotti. Forse sbaglio qualcosa? Ho visto che in questa ricetta hai tostatola farina di ceci: questa operazione cambia qualcosa?

  14. Buoni buoni buoni. Provero’ a rifarli ma al posto della farina di cocco cosa consigli di mettere?

  15. Bella l’idea della frolla con la farina di ceci!
    😀
    Li provo senz’altro, grazie!

  16. @Silvia, se posso suggerire usa frutta secca, tipo mandorle, noci, nocciole ma non a farina, tritate sì ma grossolanamente. @Lali tostando la farina si aggiunge un non so chè alle ricette in cui poi viene usata, lo si può fare anche con tutte le altre, a me dà l’idea che gli impasti diventino + friabili e + digeribili poi. Se il gusto delle farine leguminose non ti piace usane meno e metti quelle che + ti aggradano come gusto, avrai cmq dei buoni risultati.

  17. @Callaudia che piacere!
    @lali è normale il retrogusto bruciacchiato…io personalmente non adoro la farina di ceci ma ce l’avevo e stava per scadere quindi l’ho usata così. Potresti provare a farli mettendo 150g di farina di cocco e 150 g di kamut/farro
    @silvia82 io ti consiglierei di sostituirlo con un’altra farina…se tu mettessi un macinato come ha consigliato Abby rischieresti, a mio parere, di ottenere un impasto meno liscio…non so come dire…diventerebbe grezzo, infatti io non avevo messo il cocco in scaglie ma la farina di cocco!

  18. Appena abbiamo visto la ricetta non abbiamo resistito…e li abbiamo fatti!! 😛 con la farina di lenticchie però!! 😀 deliziosiii…li abbiamo cotti un po’ troppo, quindi sono venuti un po’ duri, ma sono durati poche ore!! :mrgreen:
    Noi ci abbiamo spalmato sopra la nostra nutella paradiso… 😛 complimenti!

  19. Anche i miei sono durati poco tempo! 😛
    Grazie mille 🙂

  20. scusa la mia ignoranza… tostare la farina? come?… 😉

  21. @giulia ciao scusa ho visto la tua domanda solo ora! Devi mettere la farina in una padella, a fiamma bassa e mescolarla per 10/15min! Diventa più digeribile 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti