Crêpe crudista igienista

Io sono golosa, non c’è nulla da fare! Fino 5 anni fa, prima di avvicinarmi allo stile di vita vegan mangiavo un vasetto di Nutella da 1 kg in 2 giorni (con ovvie orribili conseguenza sulla mia salute e forma fisica). In questi anni da vegana ho sperimentato numerose creme spalmabili al cioccolato ancora più buone della terribile e famosa Nutella, ma ora sono al mio 11° giorno 100% crudista: come si concilia questo con la voglia di uno sfizio dolce, di una bella fetta di pane con un abbondante strato di crema al cioccolato!? Fortunatamente la questione è molto più semplice del previsto, in rete si trovano diverse ricette per realizzare crêpes crudiste, poi basta riadattare leggermente la più buona crema spalmabile mai assaggiata ed il gioco è fatto, il risultato è una slurposissima crêpe alla “nutella” fruttariana crudista igienista.2016-02-05 10.51.13
Ingredienti (per 4 crêpes):
3 banane
1 mela

Ingredienti per la crema:
1 avocado
2/3 di caco (fuori stagione 3-5 datteri)
5 cucchiai di farina di carrube

Procedimento:
Sbucciare e lavare bene la mela, tagliarla a tocchetti e frullarla insieme alla banana; disporre il composto sui vassoi dell’essiccatore formando dei cerchi, oppure sulla teglia del forno (in entrambi i casi utilizzare della carta forno) e fare essiccare a 42° per 12 ore circa; il composto deve risultare solido, ma non secco e staccarsi facilmente dalla carta forno.a
Una volta che le crêpes saranno pronte frullare caco avocado e carrube, se necessario aggiungere un goccio d’acqua per ottenere una crema di consistenza simile alla Nutella. Se si usano i datteri, prima frullare questi con dell’acqua fino ad ottenere una crema liscia, poi aggiungere gli altri ingredienti e frullare nuovamente (per questa ricetta ho preso spunto dalla crema spalmabile preparata durante un corso di cucina crudista tenuto da Roberta di My Veg Attitude). Spalmare la crema sulla crêpe, chiuderla a triangolo e spolverare con farina di carrube come decorazione.2016-02-05 10.53.55

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Meravigliosa! Bravissima Coccinella!

  2. Grazieee!! ?
    È anche super super buona ??

  3. C da crudista “neofita” facci un resoconto su come ti senti in generale a noi già più “navigati” o presunto tali così da veder se abbiamo le medesime risposte del corpo

    bless and love!

  4. Oh mamma mia!!! Sono senza parole!!! 😀 Certo che la tua voglia ti ha spinta oltre ogni immaginazione!!! 😀 😀

  5. come si puo fare senza essicatore?? io ho una stufa… e il camino… mmmh…

  6. cioe funziona benissimo ad esempio far seccare verdura e frutta per fare delle chips… pero mi chiedo se possa andar bene anche con composti piu liquidi, come mi sembra di capire sia il caso di questa pasta per crêpes…

  7. Luca avevo fatto 6 mesi di crudismo all 80 90 % 4 anni fa con enormi benefici, poi in un periodo emotivamente difficile sono caduta nelle vecchie abitudini e piano piano sono tornata a mangiare un sacco di schifezze, dolci patatine vino etc. Risentendone molto a livello di benessere.
    Ora sono al 12° gg 100% crudo, spariti dopo pochi gg gonfiore addominale, reflusso e acidità, perso più di 1 kg, pelle bella come mai in vita mia. 4 anni fa erano spariti anche i dolori mestruali che da sempre mi costringono a letto spero succeda di nuovo ?
    Mi sento anche più tranquilla e rilassata.

  8. @Terri questo modo di mangiare stimola la mia fantasia ?

    @El-ahrairah se funziona x le chips dovrebbe andare bene basta che puoi appoggiata su un ripiano liscio con carta forno

  9. Strabiliante magia in cucina… 😉 (e per giunta golosissima 😉 )!

  10. ottimo C le risonanze postume a questa scelta sono sempre uguali, bellissimo, sono lieto per te

    bless and love!

  11. Grazie Lali

    Sì Luca anche io ho avuto modo di riscontrare che tutti quelli che fanno questa scelta hanno questo genere di riscontro. Non potevo fare scelta migliore. Grazie ?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti