Salsa al rafano

Salsa al Rafano
questa salsa aromatica e pungente: al rafano, o salsa al cren, è l’accompagnamento perfetto per i secondi piatti. Ne esistono numerose versioni,ma prova questa versione non ve ne pentirete

Amando molto il rafano, nel nostro giardino non manca. E’ una pianta erbacea perenne (conosciuta anche come cren o barbaforte) dalle innumerevoli proprietà medicinali che forma rigogliosi cespugli di cui si utilizzano le giovani foglie fresche nelle insalate ma soprattutto la radice dal caratteristico e inconfondibile sapore forte e piccante.

La radice, piuttosto rugosa e di colore brunastro, diventa bianco-crema dopo la pulitura ed è ricca di vitamina C, stimola l’appetito e facilita la digestione. Una volta grattugiata, si conserva a lungo in frigorifero dentro un vasetto di vetro, coperta d’aceto di vino bianco o di mele.

Ingredienti:

100 g di anacardi crudi
50 g di semi di girasole crudi
½ limone (succo)
1 radice di rafano fresco
200 ml. circa di acqua filtrata o di fonte
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Ammollare in acqua, per almeno 2 ore, anacardi e semi di girasole crudi. Il periodo di ammollo di noci e semi è molto importante perchè si innesca il processo di attivazione degli enzimi e si disattivano alcune tossine che possono interferire con la digestione; la loro consistenza cambia e ciò dà origine ad una maggiore cremosità quando vengono frullati.

Lavare, raschiare, pelare e ridurre in piccoli pezzi la radice di rafano e frullare fino a sminuzzarla finemente in un macinacaffè o frullatore potente (blender).

Trascorso il tempo di ammollo, scolare e risciacquare gli anacardi ed i semi di girasole. Metterli  nel blender insieme a 3 cucchiaini di radice di rafano sminuzzata, aggiungere tutti gli altri ingredienti e frullare sino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Qualora il composto risultasse troppo denso, aggiungere ancora acqua fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Impiattare, decorare e servire con verdure crude o cotte al vapore.

Potete sostituire il rafano, non sempre facile da reperire, con aglio ed erbe aromatiche per un gusto fresco, con pomodori secchi, capperi e origano per un gusto mediterraneo o ancora con polvere di shiitake (fungo medicinale) e cipolla rossa di tropea per un gusto tutto da scoprire.

Peace, Love, Light.

Leggi altre notizie con:
  1. Benvenute tra noi ragazze e grazie per questa ottima vostra prima ricetta da replicare

  2. Benvenute e complimenti per questa ricetta con un ingrediente così particolare
    🙂

  3. Grazie! Condividere, su questo blog, cambiamento e ricerca per noi è un onore.

  4. Complimenti ragazze !!

  5. Bravissime. La partenza è straordinaria!! Spero di conoscervi presto. Ciao Caterina!!

  6. Mamma mia, amo il rafano, nel mio paese d’origine si usa molto. Grattugiato con la barbabietola e cumino…purtroppo qua non lo avevo mai mai trovato fresco.

  7. Salsa sana e molto golosa,provare per credere..Tiziana e Barbara fantastiche per la loro storia e la loro passione!
    Complimenti

  8. Grazie a tutti per il vostro entusiasmo! 💖💞❤️

  9. Benvenute! Bella salsa, bella presentazione , belle parole. Voi mi piacete già e credo che mi piaceranno anche le vostre ricette. Ne aspetto altre!

  10. Siamo liete ti sia piaciuta la nostra ricetta e presenza su vegan blog. Ti ringraziamo per le belle parole che ci hai regalato…Le parole vibrano e creano la realtà come i pensieri. Offriremo a te e agli altri la nostra storia, attraverso le nostre ricette.
    Peace, Love, Light.

  11. Benvenute bella ricetta colorata

  12. Grazie infinite! 🌈💖💐

  13. Benvenuta !
    Questa salsa dovrebbe fare al caso mio , per cancellare una terribile esperienza di orami oltre 30 anni , in un ristorante a Vienna… mi portarono una mega insalata, con dentro di tutto davvero e accanto questa cup con grattugiato “ qualcosa “…
    Ignara a quel tempo , versai cucchiai di questo “ grattugiato ignoto “…
    Non ti sto a raccontare il seguito😂
    Per colpa della mia ignoranza a quel tempo , ho sempre detestato il cren … ma credo che questa salsa potrebbe riportarmi, dopo una vita, ad apprezzarlo !
    Grazie ! E amchea benvenuta!

  14. Non abbiamo dubbi che l’esperienza sia stata forte in tutti i sensi!!!Se questa salsa riuscirà a riportare in equilibrio il vissuto emotivo sperimentato, ovvero il trauma, ne saremo felici. Facci sapere come va…
    🙏☀️👍💕

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti