Hot-chocolate pancake

Dopo moltissimo tempo posto finalmente una ricetta, super golosa!!! Spero vi piaccia 😀 L’altra sera, nonostante avessi già cenato, avevo ancora spazio per un dolce sfizioso… così mi son decisa a regalarmi un piccolo dessert, pur mantenendo basso il contenuto di zuccheri, anzi direi che la ricetta è a basso indice glicemico per l’esattezza 😉 1Ingredienti:
5 cucchiai di farina di Maiorca (farina siciliana buonissima!)
1 cucchiaio di zucchero di cocco integrale
1 cucchiaio di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di cremor tartaro
latte di avena qb
1 e 1/2 cucchiai di olio di semi di girasole
buccia grattuggiata di 1 arancia

Ingredienti per la “fonduta di cioccolato”:
30 g di cioccolato Vivani al 92%
25 g di cioccolato Mascobado fondente extra al 72% con fave di cacao
granella di pistacchio qb
zucchero a velo qb
cannella in polvere qb

Procedimento:
Amalgamare per bene tutti gli ingredienti, l’impasto deve risultare liscio ed omogeneo, senza grumi, il colorito dell’impasto sarà un po’ bruno, dovuto allo zucchero di cocco, che conferisce un profumo ed un sapore delicatissimi; se vi sembra troppo solido aggiungere man mano un po’ di latte in più, in modo da farlo diventare una crema. Scaldare in una padella antiaderente una noce di burro di cocco (va bene anche un po’ di olio di semi di girasole, ma il burro di cocco conferisce un sapore ed un profumo inconfondibili). A questo punto possiamo procedere con la cottura: mettere 2-3 cucchiai per volta dell’impasto e girare solamente dopo 2 minuti, quando cioè ci rendiamo effettivamente conto che la cottura da una parte sta facendo il suo dovere 😀 Quando i pancake saranno tutti pronti li adagiamo uno sull’altro nel piatto e prepariamo la fonduta sciogliendo il cioccolato a bagnomaria. Bene, ancora bollente, versare la “fondue” a fontana direttamente sui pancake pronti e terminare con zucchero a velo e granella di pistacchio, se volete anche con una spolverata di cannella!

N.B.:
Questa ricetta, seppur golosissima, non è adatta a chi si aspetta di assaporare qualcosa di molto dolce, perché in effetti ha pochissimo zucchero ed i sapori sono delicatissimi, anzi il cioccolato fondente aggiunge un gusto amaro al dolce, quindi va bene solo a chi tiene bene a mente l’indice glicemico, tutto qui 😉 Spero vi sia comunque piaciuta! La foto sotto invece, voglio condividerla, perché da amante dei cartoon quale sono, desidero postarvi questo piccolo regalo che mi sono concessa lo scorso compleanno… lo so… ho 32 anni, ma chi se ne frega! Il Brucaliffo è il Brucaliffo! E’ un personaggio fantastico del cartone Disney “Alice nel Paese delle Meraviglie”, e l’ho posizionato nientemeno che nella consolle d’ingresso di casa, che non è però quella che si vede in foto 🙂
2

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Per conoscere meglio VEGANOK, scarica qui il nostro rapporto di impatto Etico.
Renata Balducci, presidente di Associazione Vegani Italiani e fondatrice di Veganblog
  1. Memole che bello rivederti con questa ricetta meravigliosa!! Mi piace un sacco! Mi hai messo una curiosità infinita sulla farina di Maiorca che non conosco! Il Brucaliffo è meraviglioso…ma io amo il tuo nome…perchè Memole era uno dei miei cartoni preferiti…e quando ero piccola non sai cosa avrei dato per visitare il pianeta Filo Filo!!!!! Che ricordi, insieme ad una piccola lacrimuccia. Grazie di cuore. Un bacio grande 😀

    Reply
  2. Chi esssssser tuuuuu? 😀 Ciao!! bellissimi i pancakes, neanche a me piacciono i dolci troppo dolci!!

    Reply
  3. @Ametista: grazie per tutti questi complimenti! 😀 la farina di Maiorca è un grano tenero della tradizione contadina siciliana ideale per dolci e biscotti ma anche per pane, pizze e focacce, è macinata a pietra ed ha un profumo buonissimo!

    Reply
  4. Ti consiglio proprio di provarla 😉
    @Raissa: sono contenta che hai apprezzato questa versione poco dolce 🙂 un caro saluto ad entrambe 😉

    Reply
  5. È tardi! È tardi!
    Sono in ritardo! In arciritardissimo!
    Marianna! Mariannissima!

    Memole sei la numero uno, hai vinto.

    bless and big love!

    Reply
  6. Farina di Maiorca, arance e pistacchi…proprio sicilia eh?? belli e buoni i tuoi pancake, ma spero che si possa usare anche farina normale perché quella di Maiorca mai vista qui!

    Reply
  7. Una colazione per un fantastico “non compleanno”… 😉

    Reply
  8. @Luca: grazie! Bless and big love! 😉

    Reply
  9. @Soei99: la farina che più ti piace andrà benone! È davvero perfetto per un “non compleanno” 😀 😉 un abbraccio e grazie! 🙂

    Reply
  10. Bentornata Memole 🙂 !
    La tua ricetta é favolosa 😀 !

    Reply
  11. Lali grazie sei dolcissima!! 🙂

    Reply
  12. Sembra squisito!!! Divertentissimo il brucaliffo!!!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti