Zuppa con finocchietto selvatico

rps20160229_145436
Ingredienti:
4 spianate morbide piccole sarde
4 manciate di lievito in scaglie
2 cipollotti
2 pomodori secchi
sale fino qb
4 cucchiai di olio evo
1/2 cucchiaio di dado vegetale autoprodotto
1 l di acqua tiepida
600 g di finocchietto selvatico

Procedimento:
Pulire, lavare, tagliare a pezzetti il finocchietto; in una pentola mettere 4 cucchiai di olio evo, aggiungere i cipollotti tritati e lasciare rosolare per 2 minuti, poi aggiungere il finocchietto, i pomodori secchi a pezzettini e rosolare per 5 minuti; aggiungere l’acqua tiepida, il dado e cuocere per 35 minuti. Assaggiare di sale. Aprire in 2 le spianate. Ungere una teglia rettangolare, mettere 1 mestolo di brodo e fare un piano di spianate poi aggiungere ancora brodo e abbondante lievito in scaglie, di nuovo  un piano di spianata, brodo e lievito in scaglie; io ho fatto 4 piani, finendo con lievito in scaglie. Usare tutto il brodo: le spianate devono essere bene inzuppare; lasciare riposare qualche ora, cospargere con olio evo e cuocere a 200° per 30 minuti.

  1. Interessante e buonissima questa zuppa… ?? peccato non poter reperire il finocchietto selvatico ?

  2. Già qui da noi si trovano e molti ,ne vale la pena provarla è veramente buona, non so se sarebbe uguale sostituendo con finocchio normale……

  3. Buona 🙂 🙂 🙂 !!
    A strati, come piacciono a me 😉 !!!

  4. usando se lo si trova la barba e tutta la parte verde del finocchio normale ci si può un po’ avvicinare ai sapori del finocchietto selvatico, se no basta aggiungere dei semi di finocchio e ci si avvicina

    bless and love!

  5. @LucaCeltics:
    Grazie Luca… 🙂 ero certa tu avessi una chicca preziosa… i semi di finocchio li ho… quelli conservato da mia zia in Sicilia… 😉 io ne macino sempre un po’ al bisogno e l’altro lo metto così nelle pietanze. Ha un profumo e gusto unici…! 🙂

  6. l’unica è venire in Sardegna a raccogliere finocchietti selvatici.sono buonissimi.
    come il mirto,i carciofi,i corbezzoli, la salicornia….
    ajò.

  7. Madda: hihihihi… bella idea Madda! 😉

  8. i corbezzoli mai assaggiati… 🙁 anzi mai visti… SigH!
    I carciofi ne vado ghiottissima!! E salicornia… ora mi sfugge… non ricordo di che si tratta… ma guarderò sul web… sicuramente Lali l’avrà già inserita in una sua ricetta… ma ora non ricordo… 😉

  9. Niki,eheh.corbezzoli:cespugli(anche alberi) di rossi e dolci frutti. salicornia(o asparago di mare):troverai ricette anche qui.
    pensa che ne sono venuta a conoscenza proprio su Veganblog!in spiaggia vedevo queste piante,ma non ne conoscevo il nome nè le qualità gastronomiche…
    ciaooo

  10. @Madda:
    Ecco… si! la salicornia è un’alga…! Mai trovata però… 🙁
    Buiona giornata Maddina 🙂 🙂

  11. Ahahah dovreste sentire la marmellata di corbezzolo,gli asparagi di mare appena raccolti ,le bietole selvatiche

  12. Niki:la salicornia è pianta terrestre,un basso cespuglio in riva al mare (o zone salmastre).

  13. Madda:
    Si e viene chiamato anche asparago di mare… x questo pensavo fosse un alga marina commestibile…
    Si mangia nelle zuppe e insalate… è ricco di minerali e principi nutritivi 🙂
    Ehehehe 😉 ho preso informazioni 🙂

  14. la salicornia è una Chenopodiacea in realtà (per render l’idea lo sono anche la barbabietola gli spinaci la quinoa e le biete in genere) cresce in zone marine e ne assimila tutte le proprietà forse è per questo che viene erroneamente considerata un’alga

    bless and love!

  15. @Luca: non si finisce mai di imparare… ? grazie Luca… ?

  16. Facevano qualcosa di molto simile le mie prozie, solo che loro usavano pane carasau e ovviamente pecorino sardo stagionato

  17. Già ahaha il formaggio pecorino,il pane in alcuni posti usano il crivascu

  18. Che buona dev’essere questa zuppetta!! Anche noi, come Niki non abbiamo possibilità di reperire il finocchietto selvatico 🙁 (né di assaggiare tutte le altre prelibatezze elencate da madda!)…ma in effetti potremmo provare con il normale finocchio 😛

  19. In questi giorni la provo con il finocchio normale ,ma novello che ha mio papà nell orto poi vi faccio sapere….

  20. @madda
    Fra i prodotti spontanei della terra come non citare gli asparagi selvatici o i boleti del cisto, i mitici murdegu, questo’ autunno caldo e umido ha fatto si che si trovassero in tutti gli angoli delle strade

  21. buoni gli asparagi selvatici !

  22. flavio marini 11 Maggio 2019, 11:01

    si puo usare la barbetta verde gel finocchietto selvatico x fare minestroni?

  23. flavio marini 11 Maggio 2019, 11:02

    si puo usare la barbetta verde del finocchietto selvatico x fare minestroni?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti