Zucca in agrodolce


E’ tanto tempo che non posto niente, ma in estate al mare non ho computer e al rientro non ho avuto un momento libero… non so se c’è già questa ricetta, ma l’ho fatta da poco ed una ricetta autunnale con una punta di estate…

Ingredienti:
zucca rossa
olio evo o d’oliva per friggere
aglio
sale
aceto di vino
zucchero

Procedimento:
Non ho messo le quantità esatte perchè io mi sono regolata ad occhio. Prendete una zucca piccola intera, togliete la buccia e tagliatela a fettine nè troppo spesse nè troppo sottili, mettela a friggere in una padella con olio caldo, per alcuni minuti, giratela per cuocerla da tutte e due i lati, deve essere dorata e non bruciata, mettetela a scolare su carta da cucina, poi  mettetela in altra padella con un pò di sale, aceto di vino circa un bicchiere piccolo, fatelo evaporare aggiungete un cucchaio circa di zucchero, girate tutto sul fuoco, non deve bruciare, nè navigare nell’aceto, infine spento il fuoco aggiungete foglioline di menta fresca. Si  gusta sia calda che fredda.

  1. non ci crederai ma mia mamma, siciliana, sono un sacco di volte che quando c’è di mezzo una zucca mi dice “poi la facciamo alla siciliana, in agrodolce” ma ancora niente..grazie a questa tua ricetta quasi quasi la cucinerò prima io 😉
    ps. mi ero persa tutte le tue fantastiche ricette sicule, anch’io ogni tanto provo a veganizzare qualcosa della tradizione!

  2. Non vedo l ora di provarla!

  3. non l’ho veganizzata è di suo già vegana

  4. sì sì lo so per questo mia mamma voleva cucinarla per me 😉 mi riferivo alle altre tue ricette!

  5. Mai fatta in agrodolce, voglio assolutamente provarla. Grazie

  6. interessante! da provare prima che le zucche finiscano… grazie!

  7. Complimenti deve essere golosissima 🙂

  8. Adoro la zucca in tutti i modi! questa mi manca!

  9. Semplice ed eccezionale!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti