Velluto

Inizio con una ricetta semplice semplice, ma buona e abbastanza calda per queste giornate così fredde, adatta dunque al primo giorno della merla.
IMG_20150129_194207 Ingredienti:
2 finocchi
3 patate
acqua
1 cucchiaino di dado vegetale autoprodotto
sale
olio evo
1 rametto di timo

Procedimento:
Lavate, pelate e tagliate a dadini le patate; lavate, pulite e tagliate a pezzetti i finocchi. Mettete tutto in una pentola capiente e ricoprite di acqua. Accendete il fuoco e mettete 1 cucchiaino di dado vegetale autoprodotto se lo fate, altrimenti tranquilli, lo spiegherò nella prossima ricetta. Potete comunque aggiungere un qualsiasi insaporitore a vostra scelta, come del pepe nero o bianco, dell’erba cipollina (oppure semplicemente del sale grosso). Lasciate cuocere per 30 min alla fine dei quali, dopo aver controllato se patate e finocchi sono cotti, frullate tutto con un mixer. Versate la vellutata in una ciotola e guarnite con 1 filo d’olio e 1 rametto di timo fresco.
IMG_20150129_193739
Nota:

Gestite come meglio credete le porzioni, considerando che con le dosi che ho dato ne viene una bella pentola. L’importante è che i finocchi non superino di numero (o peso) le patate, perchè il piatto assumerebbe un sapore un pò stancante. Colonna sonora?… le elezioni del presidente della Repubblica… c’è di meglio, lo so! Ma in questa casa ci sono delle ben precise priorità. Buon appetito a tutti e buona merla.

  1. Ciao Pulce90, benvenutissima tra noi! 😉

    Reply
  2. finalmente P! benarrivata, peccato solo per la colonna sonora 🙂

    bless and big love!

    un abbraccio

    Reply
  3. GRAZIE di cuore…
    eh si la colonna sonora è da migliorare 🙂
    bacioni

    Reply
  4. E la cena di questa sera è già pronta!!! Buonissima questa ricetta. Grazie cara Pulce90!!!

    Reply
  5. Apprezzo tantissimo questa ricetta! Benvenuta Pulce90!!!! 😉

    Reply
  6. Benarrivata! Ricetta del genere amore a prima vista per Erbivora!
    La tua presentazione è davvero bella e la condivido: è vero, il cibo avvicina le persone ed è giusto curare ogni singolo pasto.
    Per quanto riguarda le “ben precise priorità”, è giusto che siano tali.
    Ah! “Pulce” è bellissimo.

    Reply
  7. Benvenuta in famiglia Pulce90 🙂 🙂 🙂 !
    E complimenti per la tua prima ricetta: c’est tres chic 😉 !

    Reply
  8. Benvenuta Pulce90! 😀 il tuo nik è bellissimo!! La tua calda ricetta serve in questi giorni gelidi!! Brrr

    Reply
  9. Ciao Pulce90!! benvenuta, questa ricetta è proprio nelle mie corde! Bravissima!

    Reply
  10. benvenuta Pulce90! Queste cremosine vellutatine sono il bello dei giorni freddi 😉

    Reply
  11. Interessante, non avevo mai pensato ai finocchi per la vellutata! da provare!
    ps: anche qui “Mattarella-mattarella-bianca” pare essere il mantra del giorno

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti