Vellutata di topinambur e zucca

Non è da molto tempo che sono venuta a conoscenza del topinambur. Questo tubero bitorzoluto dall’aspetto simpatico e dal sapore che ricorda vagamente il carciofo lo trovo versatile sia cotto che crudo. In versione vellutata non l’avevo mai cucinato e per  Halloween l’ho abbinato alla zucca per restare a tema. Ottimo abbinamento.

Ingredienti:
600 g di zucca pulita
400 g di topinambur pelati
1 cipolla
acqua (mezzo litro all’incirca)
olio evo
sale rosa
paprica dolce
semi di zucca biologici

Preparazione:
Ho tagliato a velo la cipolla e l’ho fatta rosolare con un filo d’olio evo, ho poi aggiunto la zucca e i topinambur tagliati a pezzi. Ho versato l’acqua ho salato e fatto cuocere per circa mezz’ora. A cottura ultimata ho frullato il tutto riducendo in crema. Ho impiattato decorando con una spolverata di paprika dolce e dei semi di zucca per dare sapore e croccantezza al piatto.

  1. stagionalità perfetta

    bless and love!

  2. Silvia Premoli 5 Novembre 2017, 21:59

    Zucca, che passione! Con le patate, con i fagioli e con i topinambur è sempre deliziosa io non mi stanco di mangiarla cucinata in tutti i modi. Appena riesco ne pulisco in grandi quantità e la congelo pulita a tocchetti pronta per essere aggiunta ai minestroni o per farne vellutate. Mi manca di assaggiarla abbinata al questo tubero dal sapore delicato e inconfondibile. Si cuoce e si frulla e si impiatta, l’idea dell’aggiunta di paprika mi piace così come il classico giro di pepe macinato fresco. Go vegan!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti