Vellutata post Capodanno

Mi piace tantissimo questa cremina ai piselli, è leggera, proteica, sana, di semplicissima esecuzione,  molto gustosa e adattissima ad aiutare la digestione del “dopo Capodanno”! 🙂

Ingredienti (per 2 persone):

130 g di piselli secchi spezzati
1 cipolla tritata finemente
brodo vegetale
olio evo
erba cipollina

Procedimento:
Nella pentola a pressione metto i piselli, precedentemente lavati e se volete tenuti a bagno qualche ora (non necessario), la cipolla, un filo di olio evo, il brodo fino a coprire, chiudo e lascio cuocere per 8-10 minuti circa. Passo il tutto al minipimer e verso nei piatti caldissima, aggiungo un filo d’olio e l’erba cipollina. Volendo si può aggiungere  della panna, o 1 cucchiaino di maizena, per aumentarne la densità, o come voi preferite!!!

  1. anche io preparo una vellutata simile ma senza brodo, è buonissima e verdissima 😀

    Reply
  2. Intanto complimenti al sito, Eccezionale e tutte le ricette sono da provare!
    mm..questa vellutata sarà una delizia! Io amo i piselli..e pure le cremine quindi un ‘ accoppiata vincente. La proverò..
    Si serve con crostini di pane?? oppure?

    Reply
  3. Adoro queste cremine delicate…..mi piace un sacco la tua tazza, e mi piace anche la foto brava babi 🙂

    Reply
  4. Buonissima… Bellissima… Bravissima!!!
    🙂
    Complimentissimi per la foto e l’insieme..!
    🙂

    Reply
  5. Grazie carissime, trovo che la proposta di Serena dei crostini sia fantastica, magari dei tocchetti di pane casereccio passati al forno e poi buttati quà e là sulla cremina!!

    Reply
  6. deve essere buonissima!!! complimenti anche per la foto!! 😀

    Reply
  7. Grazie Luca, detto da te poi che sei il “nostro” artista, fa ancora più piacere!

    Reply
  8. che bella foto! e che bella ricetta! però la tazza è il mio debole…è troppo carina e poi io che faccio collezione di tazze da tutto il mondo…questa è bellissima…la voglio!!!

    Reply
  9. Anche a me piacciono moltissimo le tazze, soprattutto le mug!!

    Reply
  10. Ignorante in materia: quali sono le tazze mug?????

    Reply
  11. Chicca cucciola, le conosci sicuramente, forse non colleghi il nome! Sono le classiche tazze tubolari con il manico, tipo boccali, digita mug su google immagini e te ne appariranno una marea!!!
    Baci

    Reply
  12. Ecco vedi che son proprio ignuranta su certe cose………..ne ho anche diverse non sapevo si chiamassero così 🙂 Grazie tesoro

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti