Vegguova in canapè

Ricetta semplice, ma di sicuro effetto, adatta per l’antipasto cruelty free del giorno di Pasqua… e non solo 😉 !image
Ingredienti:
3 bei cucchiai di (v)Egg sauce
2 tazzine di acqua fredda
2 cucchiaini da the colmi di agar agar in polvere (Rapunzel)
curcuma qb
sale qb (io non ne ho messo)
olio per (ungere gli stampini)
insalata mista (per il canapè)

Procedimento:
Stemperate e sciogliete bene l’agar nel quantitativo di acqua fredda indicata perché non restino grumi, poi versate il miscuglio in un pentolino. Aggiungete la (v)Egg sauce, colorate con la curcuma e aggiustate di sale se necessario. Mettete il tegamino sul fuoco e fate cuocere a fuoco dolcissimo, mescolando continuamente, fino a 2 minuti dal bollore. Versate il composto dentro degli stampini di plastica a forma di uovo tagliati a metà ed oliati in precedenza
image
che trasferirete in frigo per qualche ora, una volta tiepidi, a solidificare. Servite sopra un letto di  insalata mista e/o sottaceti per accompagnamento.image
Considerazioni:

Le vegguova sono perfette anche per preparare tartine “mimosa” vegan molto saporite! Guardate un po’… 😉image
Schiacciate con una forchetta e poi adagiate su una fetta di pane in cassetta con rucola, cetriolini all’aneto e la mia No-mayo sauce for salad al posto della maionese di riso!image
Con affetto… Lali 🙂

  1. più che “con affetto Lali” direi “con effetto Lali”. Tu sei veramente “Lali”-ce dal paese delle meraviglie

    bless and infinite love!

  2. @LucaCeltics: grazie Luca 🙂 !
    Sei sempre il primo… *.*
    Erano buone assai le vegguova 😆 😆
    e sulla tartina mimosa ci ho messo della cipolla cruda… la morte sua 😉 !

  3. Lisa… io TI ADORO 😳 … !

  4. oh sì, perché ogni giorno aspetto e spero dicendo “chissà Lali che combina in Laliland!?” 🙂 bless and love!

  5. Luca… ti aspetto a Laliland 😉 !!!

  6. ciao.adesso non si hanno più scuse per non mangiare le uova delle povere galline. brava e inventiva come al solito.

  7. @madda: grazie tesoro 🙂 !
    Infatti ora non ci sono più scuse anche perché queste vegguova sono molto meglio: hanno l’aspetto, il colore e il sapore – ma non il puzzo di freschino 😕 – di quelle originali 😆 !

  8. Laliiiiiiii!! 😀 solo vedendo la foto abbiamo intuito che poteva essere solo opera tua *-* …sono bellissime queste veg-uova pasqualineee! Ma gli stampini dove li hai comprati? Li cerchiamo da un po’ 😳 Sei un geniooo!! Spero la mia sorellina me le prepari per pasqua 😆 mentre sarò sotto esame 🙁 ahah tanti bacini tesoro adorato

  9. @EnricaAnnalisa: grazie tesori di Fiorellini 😀 !!! E’ una ricetta molto simpatica ed ironica che mette tutti d’accordo sulla tavola della festa… 😉 ! Gli ovetti di plastica li ho comprati in una merceria e poi li ho tagliati con un taglierino affilato. La presenza dell’olio per ungerli prima di versare il composto fa da intercapedine 😉 Tanti tanti bacini 🙂

  10. Impressionanti… non posso scrivere che questa volta ti sei superata perchè ormai l’ho scritto svariati post fa!!! Dico solo che sei inesauribile!!! Baciottoli

  11. @Dida: carissima… grazie wow !!! 😀
    Mi sono divertita con queste vegguova… soprattutto a fare la tartina :mrgreen: !

  12. Dirti “Bravissima”, cara Lali, è dire poco!
    Ohhh e quel detestato odore di “freschin” ( à la veneta) >.<
    Ma con questa ricetta non si corre pericolo!! 🙂 Ciao Lali, buona giornata!

  13. Gioia!! Sei fantastica… Pensavamo avessi comprato delle banali formine già divise…e invece no! Tu sei sempre un passo avanti a tutti!! :mrgreen: ti adoriamo Lalinaaa!! Speriamo di trovarle anche noi da qualche parte, così possiamo anche regalare mini ovetti di cioccolato con sorpresa personalizzata! 😆 bacissimi e buona settimana tesorino :***

  14. @JaDe: grazie sei molto carina 😳 !
    In effetti l’uovo mi ha sempre fatto senso mangiarlo e maneggiarlo, anche se resto ammirata a guardarlo perché nel suo piccolo rappresenta la vita… un misterioso e affascinante fenomeno della natura… 🙄

  15. @EnricaAnnalisa: ammetto di stare pensando da un bel po’ alla realizzazione delle uova di cioccolato *_______* !!! Per renderle cave, però, ci vorrebbe un 1/2 uovo di plastica appena più piccolo da inserire dentro quello + grande così da creare un doppio fondo sottile 🙄 … perché ricoprire lo stampo sarebbe ben più difficile 🙂
    Besos e buona sperimentazione 😀 !

  16. vogliamo gli ovetti Lalik-inder con tanto di sorpresa dentro.

  17. @LucaCeltics: ti prometto fin da ora che se ci riesco avrete l’uovo … Lalico :mrgreen: con sorpresa vegan eheh 😉 !!!
    E tu avrai in dono l’uovo celtico :mrgreen: !

  18. Lali-ce del paese delle meraviglie ti calza a pennello! 😀 Lali ma che carine sono???? Ovette allegre senza crudeltà e che fregando gli occhi (di qualcuno)accontenta il palato! Sarebbero belle per i bimbi…oltre che ovviamente per tutti noi! Fanno tanta gioia :)Bravissimissima

  19. @Ametista: é vero, fanno allegria 😉 !
    Perché la Pasqua vegan é la più gioiosa che ci sia 😀 !!!
    Tanti tanti bacini dolce Amy… 🙂

  20. Vegguova tutta la vita. In tutte le salse, nelle insalate, nella pasta e riso al forno!!! Wooow era davvero un prodotto che mi mancava. Grazie Laliiii 😀

  21. @Mariagrazia_89: grazie carissima 🙂 !
    Ora che la Pasqua é vicina si potrebbero usare come antipasto 😉 o come ingrediente del mio “Casatiello veg farcito” 😉 !
    (Se vuoi dacci un’occhiata)
    Bacioooo

  22. http://ita-pneumatici.com/ 2 Aprile 2015, 14:51

    Qualche idea sfiziosa per il pic nic di Pasqua 😉

  23. http://ita-pneumatici.com/: grazie di cuore! 🙂
    Volendo proprio fare un’opera d’arte, si possono preparare di colore bianco, lasciando una fossetta all’interno di ogni mezzo vegguovo. Al momento di riunire le due metà di ogni vegguovo, frapporre all’interno, nella fossetta, una pallina dello stesso composto, gialla, fatta indurire a parte dentro uno stampo per cubettini di ghiaccio rotondi. Così sembreranno uova a tutti gli effetti 😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti