Tre salti in padella

Non è mia intenzione fare della pubblicità indiretta… ma è la prima espressione verbale che mi è venuta fuori quando in pochissimi minuti ho realizzato questo piatto. Nonostante la semplicità degli ingredienti, vi assicuro che è buonissimo, soprattutto ultra veloce per chi come me è sempre di fretta ;). Tre salti in padella perchè sono 3 gli ingredienti fondamentali di questo piatto, ma  non trascurate le spezie che ho messo, esaltano tanto il sapore.
tre-salti-in-padella.JPG
Ingredienti (per 1 persona):
3 bei pugni grossi di spinaci freschi
1 bel pugnetto di germogli freschi di soia
1 panetto di tofu (circa 125 g) tagliato a cubetti
1 cucchiaio di olio evo
2 cucchiaini di tamari
1 pizzico di curcuma
1 pizzico di zenzero
1 cucchiaino scarso di semi di coriandolo macinati (o 2 pizzichi in polvere)
1 pizzico di cannella
1 pizzico di sale

Procedimento:
Lavate gli spinaci, scolateli e tagliateli grossolanamente. Metteteli in padella con l’olio. Saltateli, mettete pochissimo sale (proprio perchè poi andrete a mettere il tamari). Appena appassiscono aggiungete i germogli di soia, saltateli insieme agli spinaci ed aggiungete lo zenzero e i semi di coriandolo macinati. Dopo aggiungete i cubetti di tofu e tamari e saltateli. Aggiungete curcuma e cannella pochi minuti prima di spegnere (così rimane di più il loro aroma). Rigirate delicatamente… et voilà! Ecco son pronti!3-salti-in-padella.JPG
Buon appetito!

  1. Io adoro il tofu saltato con qualsiasi verdura 🙂 Questo piattino è molto invitante!

  2. Come al solito non ti smentisci mai!

  3. L’armonia delle spezie è geniale… non avrei mai pensato di abbinare la cannella con gli altri aromi, secondo me sta molto bene!

  4. Un’altra bella idea per consumare i germogli, grazie Concita !
    (Quindi devo rispolverare la mia germogliatrice, purtroppo da un pò l’ho abbandonata ” a prendere la polvere “…)

  5. grazie 1000 🙂
    che bello ritornare a casa, avvicinarsi al pc e click… leggere i vostri commenti.
    Si, provate… la cannella si abbina benissimo 😉
    io il germogliatore non ce l’ho, però li faccio dentro ad un vasetto di vetro, vengono bene cmq 😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti