Tortini cuore tenero

tortino

Buonasera a tutti! Oggi avevo voglia di pasticciare. 🙂 Sono giorni che mi gira in testa l’idea dei tortini con il cuore al cioccolato fondente, così oggi mi sono detta: “Ma sì proviamo.” 🙂 (Dovevo anche inagurare il lecca pentola nuovo). Mi spiace per la foto, non rende bene.

Ingredienti: (le dosi sono a occhio)

200g di cioccolato fondente,

50 g circa di burro di soia o margarina (anche meno),

2 cucchiai di zucchero di canna,

un cucchiaio di sciroppo d’acero (facoltativo)

4 o 5 cucchiai di farina,

1 cucchiaio di cacao amaro,

um bicchiere di cocco secco in scaglie ammorbidito con un goccio di latte di soia.

Procedimento:

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro, aggiungete lo sciroppo d’acero, lo zucchero di canna, la farina e il cacao in polvere  per ultimo il cocco ammorbidito quindi mescolate bene. Dovrebbe risultare una crema molto molto densa ( e untuosa 🙂 ). Versatela negli stampini per i muffins (a me ne sono venuti 3) e infornate, nella parte alta del forno, a 180° il tempo necessario per far cuocere l’esterno (circa 5 minuti). Sfornate subito e mangiateli caldi!

Sinceramente speravo in un ripieno più liquido, ma credo di aver sbagliato i tempi di cottura (li ho lasciati nel forno un po’ di più). L’interno rimane morbido e umidino anche quando si raffredda. Sono un vero attentato per la linea!!!

P.s. Sono ben accetti consigli e migliorie. 🙂

  1. posso essere io il tuo nuovo leccapentola??? anche a gratis 😀
    anzi,ti pago io! 😀

    Reply
  2. Volentieri!! La prossima volta ci incontriamo a metà strada e ti passo le pentole, ok? 😉

    Reply
  3. Goduriosi!! Ma cos’è il leccapentola? 😳

    Reply
  4. E’una spatola in silicone che “spazzola” ogni minimo residuo d’impasto da qualsiasi contenitore si usi. E’ utilissimo secondo me.

    Reply
  5. Invece del dito indice?? 😳
    Sono una vecchia monella lo so…:-)
    Però dev’essere utile davvero, lo cercherò; grazie!!

    Reply
  6. Ho sempre usato anch’io il dito indice. 😉 Ma mi hanno sempre sgridato… 🙁

    Reply
  7. ciao elynor e benvenuta!!! scusa non l’ho fatto prima, perchè in questi gironi sono un pò occupato. complimentissimi per queste tue ricette!!! che bei tortini 😀

    Reply
  8. Grazie Nello!!! Sai leggo sempre il punto delle tue ricette, sei un mito!

    Reply
  9. 😳 elynor non far caso alle mille cavolate che dico 😳

    Reply
  10. buoni!!! si leccare col dito così poi viene il mal di pancia 🙂 bellissimooo

    Reply
  11. mamma mia, ho preso 5 kg solo a vederli!
    @ Pippi: i leccapentola li hanno anche da Ikea! Si chiamano SKRAPA

    Reply
  12. @Cri: grazie Cri! Quando vado all’ikea compre cups e leccapentola…;-)

    Reply
  13. Ely la foto rende benissimo, mi sto già leccando i baffi! 😀

    Reply
  14. @ Nello: A me piacciono molto i tuoi reportage! Anche perché purtroppo viaggio pochissimo. Pensa che dell’Italia ho visto solo Roma e Firenze….in gita scolastica…. E’ un modo per vedere paesaggi meravigliosi!!!
    @ Tecla: eheh
    @ Cri: pensa che io sono a dieta…. 😉

    Reply
  15. Favolosi, ci stavo pensando giusto l’altro giorno…
    😉

    Reply
  16. Uau, il leccapentola! Beh, con questa ricetta oltre che la pentola ci si può leccare anche i baffi!!!!Elynor abitiamo vicine

    Reply
  17. che bellini e devono essere proprio buonissimi! ora so come utilizzare il resto del cocco che mi è rimasto! grazie!

    Reply
  18. …………………………………….
    …………………………………….
    …………………………………….

    Reply
  19. BAVA…..volevo di BRAVA……mi hai lasciato senza parole….

    Reply
  20. mmm proprio invitanti 🙂 non li ho mai preparati, e scusami se in ritardo…ma Benvenuta anche da parte mia

    mai sentito esistessero i leccapentole, mi sa che io continuerò con il mio dito indice, lo so è da poco educata…ma è bellissimo dai!

    Reply
  21. sì ely la prossima volta che li fai prendo il traghetto apposta 😀

    Reply
  22. Con questi farei felici i miei golosoni 🙂

    Reply
  23. oddio che meravigliaaaaaaa

    ma voi di veganblog mi odiate ;_;volete farmi diventare un balena a furia di postare queste ricette :D°° amo il cioccolatooooooo

    Reply
  24. non pensavo che si potessero veganizzare anche questi “cosini” 🙂 brava!

    Reply
  25. GRANDIOSA!!!!! complimenti che voglia di tortini caldi….mmmmmh!!!

    Reply
  26. Grazie a tutti! 😳 Poi però non lamentatevi se scrivo troppe ricette, ma mi date la carica!
    @ Milly76: Davvero? Dove abiti?

    Reply
  27. Ehi, io ho il leccapentola umano, oltre che quello in silicone. Litigano ogni volta che preparo un dolce… e questi cuori morbidi, li hai veganizzati, che bello! Ora non ho più scuse, dovrò provarli…

    Reply
  28. Scusa se ritardo a scrivere, abito a Dolo e lavoro a Mira

    Reply
  29. Io prima, quando ancora li facevo con l’uovo (poi non li ho fatti più ahimè =( ma ora ricomincioooo!!! senza uovo :P) mettevo il forno altissimo, anke 240° e ventilato per pokissimi minuti, circa 3; il fatto ke sia ventilato aiuta a dorare fuori e non far cuocere il dentro.
    era slurposisssssssssssssssssssssssssssimo!!! =D

    Reply
  30. un consiglio per fare l interno piu liquido: dopo aver fatto il composto mettilo in frizzer per alcune ore..cosi quando lo metti in forno fuori si fa la crosticina e dentro rimane liquido 😉

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti