Torta pancakes

Ho realizzato questa torta per il compleanno di mio babbo. Lui è molto goloso e una torta per il suo compleanno è d’obbligo… unico problema: il forno è rotto! Poiché fa freddo per preparare una torta fredda, ho avuto l’idea di prepararne una “alternativa”: una torta fatta di pancakes! DSC_0342 (FILEminimizer)
Ingredienti:

200 g di farina (a vostro piacimento)
300 ml di latte di soia (forse anche un po’ di più)
1/2 bustina di lievito
2 cucchiaini di zucchero di canna
burro di soia

Ingredienti per la farcitura:
300-350 g di cioccolato fondente
lamponi
more
nocciole
DSC_0341 (FILEminimizer)
Procedimento:

Unite alla farina lo zucchero e il lievito, date una prima mescolata e poi aggiungete il latte. La pastella deve venire abbastanza liquida, ma non troppo! Una volta preparata la pastella, lasciatela riposare un po’ e nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Prendete una padella abbastanza grande e scioglietevi un po’ di burro di soia, poi versateci sopra la pastella (io l’ho dosata con un mestolo da minestra, ho messo 1 mestolo e 1/2 per ciascun pancake) e distribuitela su tutta la superficie della padella facendo attenzione a non rendere il pancake troppo fine. Capirete di dover girare i pancakes quando sul lato superiore si formeranno piccole bollicine e quando questo non sarà più molto liquido. Una volta preparati 4 pancakes, lasciateli intiepidire, poi farciteli: i primi 3 pancakes li ho farciti con il cioccolato fuso, le nocciole e pezzetti di lamponi e more, mentre l’ultimo l’ho farcito sempre con il cioccolato e le nocciole, ma ho lasciato i lamponi e le more interi creando una piccola decorazione e aggiungendo le palline veg di zucchero colorate. DSC_0346 (FILEminimizer)
Dopo qualche ora il cioccolato si solidificherà e la torta sarà facile da tagliare. Il gusto non è troppo dolce perché non c’è praticamente zucchero, in più la stucchevolezza viene smorzata dai lamponi e le more. Insomma… esperimento riuscito! 🙂

  1. Ciao Scheggia, benvenutissima tra noi! 😉

  2. ciao Scheggi benvenuta tra noi!
    E complimenti per la ricetta davvero bella come alternativa ad una torta tradizionale, un ‘idea per presentarla in maniera diversa!!!
    Baciiiiiiii

  3. Ciao Scheggia! benvenutaaa 😀

  4. Zuccheri e colori d’inverno ci stanno proprio bene. Gnammmmm
    Benvenuta!

  5. Bella bella, mi piace 😀 Complimenti, la farò, ottima idea 🙂

  6. Benvenuta tra noi Scheggia…. Davvero colorata ed invitante la tua torta!!!
    🙂

  7. Benvetunissima! E che bella questa torta, complimenti, io metterei i frutti di bosco anche sulla pizza 🙂

  8. Ciao Olivia, benvenuta in famiglia!
    La tua è una torta davvero geniale e super buona! Amo i pancake *_*
    Comunque, anche io ho enormi problemi con il cibo (purtroppo) quindi posso capirti…ma non dobbiamo scoraggiarci ed affrontarli a testa alta 😉
    Ti abbraccio forte!

  9. Che bel piatto colorato! Benvenuta 🙂

  10. Ciao Olivia! 🙂
    Ti accolgo anch’io con il mio caloroso “benvenuta” !!! 😆

    Coraggio… ritroverai sicuramente il sentiero che hai smarrito… credici…
    io l’ho ritrovato da poco anche se a volte vado ancora in crisi…
    ti comprendo benissimo, non è facile ma ce la farai!
    In mezzo a noi non ti sentirai mai sola… Veganblog è un posto davvero magico… 😉

    @Teresa: Dolce tesoro, ricorda… il potere è dentro di noi… è nella cura che abbiamo di noi stessi… guarda sempre dritto davanti a te… non voltarti mai indietro…
    Un caro abbraccio! 🙂 🙂

  11. Ciao. Benvenuta. Adorabile idea per il compleanno del tuo
    babbo. Complimenti.

  12. Mannagginaaaaaaaaaa! Dimenticavo… la torta è splendida!!!
    Auguri al tuo caro babbo… l’avrà sicuramente apprezzata! 😉

  13. bellissima idea!! 🙂 abbiamo la stessa età ed anche io ho avuto e ho un pò tutt’ora dei problemetti con l’alimentazione ti auguro di risolverli ! 🙂 un salutone!

  14. Benvenuta in famiglia, Scheggia e complimenti per la tua torta colorata e golosa! 😀

  15. Benvenuta, scheggia!! Ma dai?? Se avessi avuto la stessa idea quando mi si era rotto il forno! Non ho fatto torte per taaanto tempo… 😀 😀 Bravissima!! Anch’io ho 4 gatte!! Una nera, una bianca, una tigrata e una tartarugata!! Baciotti alle tue 4!! :D:D

  16. Benvenuta Scheggia 🙂 ho un NeroGatto identico al tuo,una piccola pantera tascabile,il mio Principe Bubi 🙂 Sai,anche io in passato ho avuto un rapporto decisamente difficile con il cibo,con tutti gli annessi e connessi del caso…poi ho trovato,da sola,la giusta strada da percorrere che,nel mio caso,è stata proprio avvicinarsi al cibo in modo creativo e costruttivo,cucinare per me è diventata una sorta di magia..starai bene qui,io sono arrivata da pocopocopoco,ma se la giornata gira per traverso,faccio un giro da queste parti,leggo e vedo di una torta come la tua e sorrido 🙂 Complimenti per la torta,io stra-adoro i colori!

  17. Ciao e benvenuta con questa bella idea se il forno ci abbandona o anche per la stagione calda che nn si ha voglia di accenderlo

  18. Scheggia benvenutissima!!! …e che bella torta golosa proprio giusta per Natale!!! 😛 brava!

  19. benvenuta!complimenti per la tua magnifica torta 😉

  20. Grazie mille a tutti per il caloroso benvenuto!
    Vi abbraccio uno ad uno 🙂 🙂

  21. TrillyeLeMilleBoOlleBlu 23 Dicembre 2013, 14:26

    Che meravigliaaa è bellissima e sicuramente ottima ! *//*

  22. ciao.Che bel gatto(o è una micia?).per curiosità,perchè non ti piace Firenze?

  23. @madda, non è che non mi piace Firenze, anzi! Solo che ora come ora, il desiderio di scoprire nuovi posti e incontrare nuova gente è più forte che mai!
    p.s. sì, è una micia! 🙂

  24. ciao.Oh, capito!era solo per curiosità.
    p.s.:e si vedeva dal musetto che fosse femminuccia !!BELLA.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti