Torta di okara matta

In realtà la matta sono io, per l’okara! Ne ho tanta da produzioni varie (latte di soia, tofu, etc) e rimango sempre colpita dall’estrema versatilità e leggerezza di questo favoloso “scarto”!
2Ingredienti:
180 g di okara varia (70 g di soia e 110 g di orzo e bulgur di soia nel mio caso)
50 g di farina di teff
100 g di farina di grano saraceno
1 banana
1 pera
200 ml di latte di soia
1/2 bustina di lievito
2 cucchiaini di orzo solubile
cannella a gogo
25 g di stevia

Procedimento:
Amalgamiamo okara, farine, lievito, cannella, orzo e stevia; aggiungiamo la banana frullata con l’orzo ed il latte di soia. Tagliamo a tocchetti la pera e la aggiungiamo al composto. In forno a 180° per 1/2 oretta, sempre previa prova stecchino!1
Solite info da fissata: circa 75 calorie a fetta (piccola). É stato un esperimento da urgenza smaltimento okara e devo dire che sono molto soddisfatta! Buona serata a tutti!!!

  1. Devo ancora scendere a fare colazione. Mi passi una fetta?? 🙂 :*

  2. Anche due o tre:-)))

  3. mi sembra quasi un castagnaccio con quelle belle crepe

    bless and love!

  4. Che curiosità di assaggiarla!!!! 😛

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti