TEA Natura – Shampoo doccia all’argilla Ghassoul

TEA Natura – Shampoo doccia all’argilla Ghassoul Oggi testiamo un prodotto dell’azienda marchigiana TEA Natura, che dal 2003 produce cosmetici che rispettano gli animali e l’ambiente: uno shampoo strepitoso ottimo anche come bagnoschiuma e che conquisterà i vostri capelli lavaggio dopo lavaggio!

Shampoo Tea Natura al Ghassoul

Sono vegana da 8 anni, ma la mia storia di “consumatrice beauty consapevole” ha avuto inizio un paio di anni prima, quando decisi di non voler più utilizzare prodotti chimici e potenzialmente dannosi su pelle e capelli: proprio allora ho conosciuto questo prodotto e da allora non l’ho più lasciato!

Per quanto riguarda il packaging, siamo di fronte un tubetto in plastica molto morbida che riporta davanti, ben visibile, il marchio VEGANOK. Sul retro, invece, si legge perfettamente il codice azienda n°0130, mentre mancano istruzioni dettagliate sullo smaltimento della confezione, anche se è riportato che il contenitore non debba essere disperso nell’ambiente dopo l’uso.

Tea natura shampoo ghassoul

Prima di parlare di questo shampoo nello specifico, scopriamo le meraviglie del Ghassoul: si tratta di un’argilla saponifera originaria del Marocco, che vanta eccellenti proprietà lavanti su pelle e capelli e per questo è usata da sempre nella cosmesi tradizionale del nord Africa e del Medio Oriente. Ma cosa significa “saponifera”? A contatto con l’acqua, il Ghassoul rilascia le saponine, sostanze (presenti anche in diversi alimenti vegetali, come per esempio la quinoa) che formano una leggerissima schiuma in grado di “attrarre” e rimuovere efficacemente sebo e impurità da pelle e capelli. Per questo motivo, oltre che all’interno di cosmetici come questo shampoo, il Ghassoul in polvere viene utilizzato anche tal quale, diluito semplicemente con un po’ di acqua, come “lavaggio alternativo” tra uno shampoo e l’altro (o anche in sostituzione a esso, perché no!).

Shampoo Tea Natura Ghassoul
Ma ora veniamo a noi: lo shampoo al Ghassoul di TEA Natura si presenta come una crema marrone chiaro, piuttosto densa, all’interno di una confezione a tubetto che ne facilita l’utilizzo. Ha una profumazione particolare, che ricorda l’odore della terra umida ma con una nota che definirei quasi “mentolata” ma che, in ogni caso, risulta non invadente e che non permane dopo il lavaggio. Siamo di fronte a un prodotto di qualità, che nonostante l’aura di esoticità che lo circonda – non fosse altro per l’aspetto e il profumo che si distanziano da quelli dei prodotti “tradizionali” – si utilizza come un qualsiasi altro shampoo. L’esperienza, però, mi ha insegnato che questo prodotto dà il meglio di sé quando è diluito: il mio consiglio, quindi, è di prendersi un paio di minuti per compiere questa semplice operazione, magari con l’aiuto di un apposito spargi shampoo. Così facendo non solo risparmieremo sulla quantità di prodotto utilizzata a ogni lavaggio, ma gli consentiremo anche di creare più facilmente una schiuma morbida e abbondante. Personalmente trovo che la quantità adatta per il mio tipo di capelli – sottili, lunghi un po’ oltre le spalle e che si sporcano facilmente – è una noce piccola, diluita in un bicchiere colmo di acqua, ma questo dipende molto dal tipo di capello e dalla lunghezza.

Shampoo Tea Natura Ghassoul
Io applico questo shampoo sui capelli bagnati distribuendo la soluzione che ho ottenuto solo sulla cute e massaggiando bene: in pochi secondi si crea una schiuma molto abbondante, che poi distribuisco su tutte le lunghezze; lascio agire per un paio di minuti prima di risciacquare bene e procedere a un secondo lavaggio (passaggio da evitare in caso di capelli normali, molto delicati o secchi perché questo shampoo ha già un ottimo potere lavante alla prima applicazione, la mia è scelta è più che altro frutto di un’abitudine dura a morire).

Tea Natura shampoo Ghassoul INCI

Passiamo ora in rassegna l’INCI (analizzato attraverso il Biodizionario) che come si può vedere dalla foto qui in alto è piuttosto nutrito. Ho scaricato l’App del Biodizionario e con la fotocamera dello smartphone ho inquadrato l’inci ed ecco il risultato:

 

 

Inci shampoo tea natura al ghassoul

In

Sulla confezione è riportato a caratteri molto piccoli, ma per quanto mi riguarda questo non lo rende difficile da leggere e decifrare. Per prima cosa notiamo che, secondo gli standard della cosmesi ecobiologica, questo shampoo è assolutamente privo di siliconi, petrolati e parabeni che a lungo andare possono danneggiare la struttura del capello, ricoprendolo di una “patina” lucida che lo fa apparire in salute, nascondendo in realtà i danni provocati da prodotti aggressivi e calore. In più, la certificazione VEGANOK garantisce di essere di fronte a un cosmetico vegano prodotto da un’azienda che non testa sugli animali, il che lo rende perfetto anche sotto il profilo etico.

Sebbene il Ghassoul (Moroccan Lava Clay) possa essere utilizzato da solo come shampoo, qui la sua azione lavante è potenziata dall’uso di altra argilla (Bentonite) e di tensioattivi delicati, ecocompatibili e non aggressivi che, insieme all’azione leggermente condizionante dell’argilla saponifera, per quanto mi riguarda fanno di questo shampoo “lo” shampoo per eccellenza. Da notare poi la presenza di diversi oli essenziali, tra i quali spiccano quello di tea tree (Malaleuca Alternifolia Leaf Oil), dalle note proprietà antibatteriche e antimicotiche, e quello di arancio amaro (Citrus Aurantium Amara Peel Oil), anch’esso conosciuto per essere un ottimo battericida, fungicida e antisettico naturale. Completa questo quadro interessantissimo l’estratto di foglie di oliva (Olea Europea Leaf Extract), dalle spiccate proprietà astringenti.

Il risultato a capelli asciutti è strepitoso: capelli puliti a lungo, morbidi grazie al leggero effetto condizionante del ghassoul e, cosa ancora più eccezionale, incredibilmente corposi. Tutto merito del Ghassoul, che ha la capacità di donare molto volume ai capelli senza appesantirli: questo si nota principalmente se si hanno capelli mossi o ricci, ma anche in caso di capelli lisci il risultato è decisamente eccellente. Come riportato in etichetta, questo prodotto può essere utilizzato anche come bagnoschiuma (e anche in questo caso risulta perfetto, la pelle appare nutrita e non secca) ma personalmente per il corpo preferisco prodotti dal profumo diverso, e scelgo di riservare le proprietà del Ghassoul soltanto ai capelli.

Per quanto riguarda le caratteristiche “tecniche” di questo shampoo:

il PAO (ovvero il periodo entro il quale sarebbe meglio utilizzarlo dopo l’apertura) è di 12 mesi;

il prezzo si aggira tra i 5 e i 6 euro;

la sua reperibilità è ottima, si trova facilmente online ma anche nei negozi che vendono prodotti naturali e biologici e nelle erboristerie più fornite.

Link all’azienda:
https://www.veganok.com/it/com-natura/

Link ai prodotti:

https://www.veganok.com/it/products/tea-natura/

Link Biodizionario prodotto:
https://www.veganok.com/it/products/tea-natura/?product-feature=approvato-biodizionario

Leggi altre notizie con:
  1. Sembra un prodotto interessante, bellino anche il colore, è particolare.

  2. Come sempre Tea Natura riesce a presentare prodotti davvero ottimi per l’uso, per l’ambiente e per la nostra salute.
    🙂

  3. Ben arrivata Laura e ottima recensione grazie per le informazioni che ci hai condiviso

  4. Benvenuta Laura !
    Complementi per questa analisi così precisa e scrupolosa !

  5. Da poco in realtà stavo leggendo che le saponine sono tossiche per gli organismi acquatici! Ci sono rimasta malr

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti