Spaghetti express

pasta-express-1
Ingredienti (per 2 persone):
5 cubi di cicoria surgelata
4 cucchiaiate di pisellini surgelati
2 cucchiaini di porro surgelato
350 g di spaghetti di grano saraceno
2 cucchiai di farina di mandorle
olio qb
sale qb

Procedimento:
Mettere a bollire l’acqua per la pasta. In una larga padella (poi dovrete saltare la pasta) scaldare l’olio e poi aggiungere la cicoria. Quando è a metà cottura, aggiungere il porro e i pisellini. Nel frattempo avrete buttato la pasta e quando è cotta al dente scolarla lasciandola un po’ bagnata. Far saltare la pasta nella padella delle verdure (eventualmente aggiungete olio e regolate di sale). Impiattare e guarnire con la farina di mandorle.

Il punto:
Perdonate la mia lunga latitanza!! Come vedete ho pubblicato una ricetta che non è così complicata… e mi spiace di aver usato la cicoria surgelata (comprata all’LD), le altre verdure erano, invece, preparate da me!! In questo ultimo periodo ho cucinato tanto, ma tempo per pubblicare… pochissimo 🙁 scusatemi. Vi lascio con qualche foto delle mie ricettine per farmi perdonare… tutte ovviamente senza glutine!! Lupini e cicoria
lupini-e-cicoria
la mia pizza
pizza
pasticcini fatti un po’ da me e da una cara amica di mio marito (i gattini)
paste
zucchine ripiene di vegmaggio fatte da una nostra amica speciale (la stessa che mi dà sempre consigli su come cucinare veg… lei è veg storica!!
zucchine-roby
A presto!!

  1. Ciao Terri, complimenti per le tue bellissime e sicuramente gustosissime ricette.
    Potresti darmi la ricetta per la pizza gluten free?
    Grazie mille!

  2. ben tornata T è sempre un piacere

    bless and love!

  3. @Deby: grazie ?? sono felice ti ispirino le ricette!! Avevo pubblicato alcune versioni di pizza senza glutine. A breve dovrei riuscire a pubblicare un’ennesima variante fatta passo passo perchè, credimi, non è semplice farla la prima volta. Per le prime volte ti consiglierei un mix che ho trovato al Naturs sì marca Più bene della Ecor perchè non ha la fecola di patate e l’unico ingrediente così così è lo xanthan. Se invece vuoi avventurarti…magari aspetta che io pubblichi??

  4. @Luca: grazie ?? guarda davvero vorrei fare di più ma mi scappa il tempo ??
    @Andrea 1987: grazie ?? è davvero semplicissima….e immagino che con ingredienti freschi sia mooolto meglio ??

  5. Donatella Buratti 13 Novembre 2016, 11:19

    Wow!!!

  6. Silvia Premoli 12 Gennaio 2017, 10:49

    Terri mi hai risolto il problema cena di oggi, meglio programmare tutto… dopo una giornata che si prospetta fatta di impegni ravvicinati, tante cose da fare e una pausa pranzo al volo ho visto la ricettina spaghetti express! Saranno buoissimi e questa sera non strarò troppo in cucina. Evviva la bontà in pochi minuti!

  7. Sono senza parole, anzi ne ho una sola…SPETTACOLARE! 🙂

  8. Ah vabbè… di fronte all’ingrediente “CICORIA” tutti fermi per 5 minuti di raccoglimento… 🙏

  9. Rieccomi, finalmente!! Ho avuto un problema con il pc e la posta e, finalmente, quell’angelo di mio marito ha risolto tutto!! 😀 Grazie a tutti per i complimenti…mi sentivo imbavagliata per non aver potuto nè pubblicare, nè rispondere ai vostri splendidi commenti. Grazie di cuore a tutti!!!

  10. Beh, sicuramente la cicoria è una delle asteraceae ( o composite) più amate.
    Io adoro la cicoria con la crema di fave e filo di olio a crudo !!!
    Ma questa verdura ” va su tutto” ed il tuo piatto è molto invitante.
    Volevo solo chiederti ma hai surgelato tu pisellini e porro ? Non ho mai sentito del porro surgelato…
    Grazie e Buona Vita !

  11. @Renata!! Grazie per il tuo apprezzamento!! 🙂 🙂 Anche la tua idea ispira!! Surgelo il porro dopo averlo lavato e tagliato a rondelle o lasciato in “sfoglie”…dipende dall’uso che ne dovrò fare. Resta fresco e saporito. Faccio così anche per la cipolla perchè ne consumo poca e ho letto che, una volta tagliata, si deve consumare presto….surgelandola, l’ho sempre fresca e pronta senza versare lacrime troppe volte!! 😆 😆

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti