Riso integrale con zucca e cavolo nero

In questa mia ricetta voglio valorizzare un cereale integrale italiano e verdure di stagione, dove la zucca ornamentale la fa da padrona insieme al cavolo nero. Consiglio questo piatto cosi presentato per una serata speciale con i vostri cari.Ingredienti:
50 g di riso integrale
100 g di zucca ornamentale
50 g di cavolo nero
1 scalogno
Olio evo qb
Sale

Procedimento:
Bollire il riso integrale per 45 minuti e mettere da parte. In una padella antiaderente scaldare l’olio e aggiungere lo scalogno tritato finemente. Rosolare ed unirvi la zucca tagliata a dadolini. Cuocere per 5 minuti con l’aggiunta di 2 mestoli di brodo caldo, dopodiché aggiungere il cavolo nero tagliato a listarelle e portare a cottura per 10 minuti . Prendere il riso integrale messo da parte e tuffarlo nella padella con zucca e cavolo nero per 5 minuti….servire e mangiare ben caldo!

  1. Caspita che bel piatto! Una domanda sciocca.La zucca ornamentale è commestibile?

  2. Certo, e va mangiata con tutta la buccia

  3. Che bella cosa vedere il nostro amico Boris bravissimo chef tra gli “chef” di VeganBlog… ragazze occhio a Boris perchè prepara dei piatti davvero straordinari!!! 😀

  4. Boris, questo piatto cosi come lo hai presentato sembra un dipinto, complimenti!

  5. Che buona questa ricetta! Grazie Boris, sei bravissimo! Quando ci rivediamo??? 😉

  6. Io sono a Roma…. quando passate di qui, ci vediamo sicuramente!

  7. Silvia Premoli 17 Gennaio 2017, 19:52

    Boris hai suggerito una ricetta che comprende il riso che amo per la sua versatilitò in cucina e cavolo nero e zucca che sono nella top ten dei prodotti dell’orto che preferisco. La presentazione mi ha dato l’idea di una cena con un tris di primi al riso colorati, gustosi e vegan! Grazie e alla prossima.

  8. complimenti B, bellissimo

    bless and love!

  9. no vabbè! dovevo pubblicare un risotto ma è talmente brutto a vederlo in confronto al tuo che mi vergogno ☺

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti