Pizzette di sfoglia a cuore

Dal “menù di San Valentino – parte 2”

Ingredienti:
1 rotolo di sfoglia vegan
scamorza vegana
qualche cucchiaio di sugo di pomodoro
capperi
paté di carciofi e olive verdi (o altro veg-paté a piacere)
1 melanzana tonda
sale qb

Procedimento:
Qualche ora prima avevo preparato la scamorza seguendo la ricetta Cuoricini di scamorza vegana alla piastra di Elettra, l’ho stesa in un piatto piano e l’ho messa a raffreddare (senza cuocerla alla piastra). Quando ho preparato le Pizzette di polenta a cuore nel primo passaggio, cioè quando ho preparato il sugo, ne ho messo da parte qualche cucchiaio per guarnire queste pizzette di sfoglia.

Detto questo preriscaldate il forno a 190°, stendete la sfoglia, e con gli stampini per biscotti di varie dimensioni ricavate i cuori e adagiateli su una teglia foderata di carta da forno.

Ora alternate le guarnizioni: un po’ di sugo e un cuoricino di scamorza, una spalmata di patè, una fetta di melanzana e un cuoricino di scamorza, o tutto quello che vi viene in mente.

Infornate per circa 15 minuti, ma controllate lo stesso, ogni forno è diverso.

P.S.:
La scamorza non si è sciolta come pensavo, però è rimasta piacevolmente morbida comunque. Per sapere di più sul paté e su come ho fatto le melanzane a cuore guardatevi la ricetta delle Pizzette di polenta a cuore. La scamorza avanzata l’ho messa in freezer perché me n’era uscita tanta, anche anche i ritagli di sfoglia li ho messi via, magari combinerò qualcosa insieme alla scamorza! Buon San Valentino!

Il pc sul tavolo perchè scorrevano le nostre immagini con sottofondo di canzoni d’amore e per fare luce, visto che eravamo al buio e con 4 candeline!

  1. wow!!! really love 🙂

  2. carinissime anche queste!! 🙂

  3. Fantastici anche questi cuoricini…brava!

  4. Che dolceeeee! Buonissimi 🙂

  5. Che romanticona che sei!!!

  6. Mi hai fatto venire gola, così per la sera di San Valentino le ho fatte anch’io! Un po’ meno elaborate delle tue e con quello che avevo in casa… ma buonissime, grazie per l’ispirazione! 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti