Penne saracene agli asparagi

Il 1° maggio abbiamo fatto una bella gita in Val Chiavenna; Chiavenna per chi non lo sapesse è una ridente località montana della Valtellina, è vicina alla forse più famosa Madesimo o sconfinando in Svizzera a Sant Moriz 🙂 Tutte località dove il turismo invernale abbonda :). Il grano saraceno è tipico ti tutta la Valtellina, con esso si fa la farina di grano saraceno con la quale si fanno i famosi pizzoccheri. In un negozietto tipico ho trovato queste penne e altri formati di pasta fatti con farina saracena e semola. Non volevo naturalmente fare il condimento dei pizzoccheri e avendo in frigo due bei mazzi di asparagi ne è nato questo condimento apprezzato da tutti.saracene.jpg
Ingredienti (per 4 persone):

500 g di pasta con farina saracena
2 mazzi di asparagi lessati
3 bei cipollotti freschi
crema di riso o altra panna vegetale
pepe

Procedimento:
Fate lessare gli asparagi per 10 minuti, tagliateli a tocchetti e mettete da parte. In una padella larga fate stufare i cipollotti tagliati a rondelle sottili. Avevo in frigo anche 1 zucchina che chiedeva vendetta quindi ho tagliato a tocchetti anche lei e l’ho aggiunta ai cipollotti 🙂 Dopo 10 minuti ho aggiunto anche gli asparagi e la crema di riso lasciando insaporire il tutto per 5 minuti. Nel frattenpo ho lessato le mie penne che ho versato in padella mantecando il tutto mettendo 1 bel pizzico di pepe nero. Con un bel piattone di questa pasta il secondo non è servito 🙂saracene-stampa.jpg
Queste sono le cascate di Acqua Fraggia a Piuro di Chiavenna, sono riuscita ad addormentarmi con il rumore dell’acqua che mi coccolava 🙂

  1. Santi Numi dai Cieli……………..

  2. ma cucini sempre per un esercito 🙂
    bellissima la cascata.. beata te!

  3. Quella bella padellozza ce la siamo sbafata in 4, considera però che per noi è un piatto unico, per abitudine non faccio mai primo e secondo 🙂

  4. hehe sì fai bene, anche io tendo a fare così di solito. però a volte mi piace avere due portate.. giusto x sentirmi più sazio 😀
    anche se ovviamente puoi sempre fare il bis di pasta!

  5. Io ho sempre fame. Me ne sarei fatta volentieri due o tre piatti.

  6. Chicca, nemmeno io faccio primo e secondo… solo che poi Ale mi fa manigare la frutta.

  7. Io non riuscirei mai a mangiare la frutta dopo mangiato, mi sentirei scoppiare, la mangio sempre come merenda o a volte mi capita di cenare o pranzare solo con frutta 🙂

  8. Chicca ho fameeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  9. Paoletta, fatti sentire stasera!!!!

  10. Ok mi manchi tanto!!!! Cerca di esserci!

  11. È che se non mangio la frutta devo mangiare altro, per riempirmmi la pancia… poi a mezzanotte, ora di andare a letto, ho di nuovo fame. Anche adesso ho famme, eppure mi son fatta fuori un paio di grissini…

  12. @Vale: vuol dire che comunque quello che mangi non è sufficientemente riempitivo per te, perchè non provi ad aumentare le dosi di pasta e cereali, io ad esempio non potrei mai mangiare una porzione di 70/80gr di pasta o altro e basta, devo comunque aggiungere tanta verdura e magari per finire ancora delle verdure, per farti un esempio: per questa sera ho preparato una crema di sedano+patate+cipollotto, insaporita con miso e olio evo, poi ci sarà una torta salata con i finocchi che se riesco ad inserire vedrete domani! Io dopo questo son sazia 🙂

  13. Ma sì. Solo che già mi faccio 80 grammi abbondanti di pasta.
    Stasera faccio anche degli stuzzichini di sfoglia (vegan). Aspetto la crema sedano patate e cipollotti, che ne ho giusto da smaltire.

  14. Che fame mi state facendo venire!
    Vi giuro che sto sentendo i sapori di tutte le cose che avete nominato!!
    Pieta’!!!
    😀

  15. Wow!!!Chicca^;^che meraviglia,un piatto di pasta buonissimo!!che dici,si potrebbero aggiungere delle favette,fresche???comunque,con un piatto cosi’…farei anche il bis!!Vale…ma gli 80 gr di pasta che mangi, sono cotti o crudi??io ne mangio 50 gr(peso crudo)
    e non riesco a scendere di peso……:(

  16. ops….dimenticavo la cascata…..è spettacolare,mi commuove solo guardarla….sfido che ti sei addormentata,Chicca..io poi, nutro un’amore immenso, per la montagna,anche se sono nata,in una citta’ di mare^;^

  17. Ciao Elisabetta, certo che puoi aggiungere le favette fresche, arricchisci il piatto 🙂

  18. Uffiii…anche io vorrei poter mangiare un mega piattone di pasta on verdure e stop…ma per ora la dietologa mi ha “ordinato” di abbinare sempre la pasta ( o ris, o quello che voglio ) alle proteine…e così primo e secondo me toccano..cmq di pasta ne metto 80 gr anche io..al max meno pasta e poi un po’ di pane, sempre arrivando a 80 gr…

  19. Betta, 80 grammi a crudo.
    E il bello (o brutto) è che vario comunque tra i sessanta e i sessantacinque chili per un metro e ottanta.
    Il fatto è che sono famelica.
    Ma ora non ho fame. Per cena hop fatto un frullatone fragole e panna (di soya), una teglia di “pizzette” (pasta sfoglia veg con passata di pomodoro) e piattone di bucatini con ragù di soya.
    No, ora non ho per niente fame…

  20. Vale, ma come mai non hai fame? ti si è chiuso lo stomaco ??? 🙂

  21. Te l’ho detto, mi sono sbafata mezza teglia di pizzette, un frullatone panna e fragole e una porzione doppia di bucatini al ragù… o, ma… era una battuta? Oops :mrgreen: non le capisco mai…
    Però è bello (o brutto) poter mangiare un sacco di roba senza ingrassare…
    Mi sa che è più brutto che bello.

    Ale dice che ho il verme solitario…

  22. Era una battuta, yes!!!! Anche la Callas dicono avesse il vermiciattolino ^_^
    Sei troppo simaica Vale, metti allegria ogni riga che scrivi ( non nel senso che fai ridere, eh!!) ..notte notte…

  23. Simpatica volevo scrivere…

  24. Va bene, va bene anche ridere. Ridere fa bene.
    E se ti ho fatto sorridere, vuol dire che la giornata non è andata persa.
    Buonanotte!

  25. non toccatemi la Callas.
    (i melomani sono molto suscettibili).

  26. Che belle Chicca le penne di grano saraceno, non le avevo mai viste…
    E con gli asparagi, poi… Slurp !!!

  27. Anche io adoro la Callas…la Norma nella sua interpretazione è sublime…( casta Diva, no? )

  28. Ciao Chicca,
    ho realizzazto ieri sera la tua deliziosa ricetta con gli asparagi selvatici procacciati direttamente dal mio papà. DELIZIOSA! Mi sono semplicemente permesso una piccola variante: ho aggiunto dei pisellini. L’ho fatto perchè questo conubio (asparagi/piselli) mi fa letteralmente impazzire…

    Un abbraccio e grazie ancora per le tue meravigliose ricette…

  29. Grazie a te caro Gianfranco, hai fatto un connubio perfetto, hai letto nel mio pensiero se li avevo avrei messo anch’io una bella manciatina di pisellini novelli! Aspetto quelli del mio orticello 🙂 Un abbraccio anche a te!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti