Miglio al quadrato

Ancora un cereale, sempre gluten free e leggero. I pomodori secchi non potevano mancare perciò dovete beccarveli di nuovo! Non sapevo se pubblicare o meno perché ci sono tante tortine e crocchette fatte con il miglio poi ho assaggiato questi quadrotti, sia caldi che freddi e mi sono decisa… sono buonissimiiiiiii! Perfetti da smangiucchiare all’aperto!
Miglio al quadrato
Ingredienti:
1 bicchiere di miglio
4 bicchieri di acqua
curry piccante
paprika dolce
pepe
peperoncino
1 cipolla
1 carota
1/2 zucchina di medie dimensioni
pomodori secchi e capperi (se gradite)
olio di oliva
salsa di soia

Procedimento:
Sminuzzate la cipolla, le carote e la zucchina. In una padella versate un po’ d’olio e acqua e fate cuocere per 10 minuti le verdurine, aggiungendo di tanto in tanto un po’ d’acqua per non farle attaccare e saltarle alla fine a fuoco vivace con 1 bel cucchiaio di salsa di soia, i capperi e i pomodori secchi. Aggiungete 4 bicchieri di acqua calda, il curry, la paprika, il pepe e il peperoncino (e tutte le spezie che vi suggerisce la fantasia) e una volta che ha raggiunto il bollore versateci il miglio e fatelo cuocere per circa 15 minuti. Non lasciatelo mai solo 🙂 e girate di tanto in tanto perché si attacca facilmente. Una volta cotto potete mangiarlo così (anche stavolta non ho resistito e ne ho mangiato la metà) oppure se avete pazienza e non troppo appetito, prendete un foglio di carta da forno (compostabile mi raccomando), versateci il miglio e livellate la superficie con una spatola e aiutandovi con i bordi della carta. In alternativa usate una teglia, è più semplice :). Infine infornate per circa 20 minuti a 200° e lasciate freddare, poi tagliate con un coltello e addentate! Caldi sono croccanti fuori e morbidi dentro, ricordano un po’ la polenta rustica e un po’ una crocchetta, freddi sono ugualmente deliziosi, ma si ammorbidiscono anche fuori. Di solito ci metto un’eternità a fare le crocchette di miglio e devo compattare il composto con qualcosa, così ci ho messo un attimo e non ho aggiunto nient’altro. Giuro solennemente che nella prossima ricetta farò a meno dei pomodori secchi!

  1. Furbilla, che bella solare!! 😀 Ci metterò i pisellini e le carote 😀 vorrei averla qui pronta da portare al lavoro per cena!! 😀

  2. Ah terri sono troppo contenta che ti piaccia! I pisellini ci starebbero divinamente! Forse a quel punto eliminerei pomodori, capperi e peperoncino e ci aggiungerei dello zenzero. Gnam!

  3. Si !!! Ottima, miglio e curry sono perfetti…. il miglio quadrato o rotondo che sia è sempre un alimento prelibato!!!!

  4. Ciao Aurora! è vero.. è buonissimo! Piace tanto anche ai bimbi perché è dolce!

  5. Mi piacciono un sacco questi bei quadrotti, ullallà!!! 😀
    Perfetti da pappare nel mio pensatoio in mezzo al verde gnam gnam 😆
    Grazie Furbilla!

  6. Da neo-vegana devo ammettere che cedo alla pigrizia e queste
    cosine buonissime me le compro già fatte.. Ma devo assolutamente provare a cavarmela da
    sola con la tua ricetta 🙂 perciò, aggiungiamola pure alla lista delle cose da provare! 😀 e i pomodori fanno di nuovo la loro comparsa.. Accetto la sfida, di nuovo ;D

  7. Che deliziaaaaaaa *.* hanno un aspetto troppo invitante 😛 sembrano ideali per essere mangiati stese su un praticello a godersi il sole senza far niente…mi sa proprio che a fine luglio li prepariamo per gustarceli in questo scenario…magari all’ombra però 😀 bacissimiiii :*

  8. Hehe Loestrees ci siamo passati proprio tutti. La sfida del pomodoro non è ancora finita, giuro che mi metto d’impegno per fartelo apprezzare :). Ho visto che vivi in Emilia, ora sono in Svizzera e la prossima settimana sarò in Puglia ma quella dopo ancora mi fermerò a Parma, poi Rimini e Bologna. Non male eh? Baci!

  9. Lali sei proprio una gnoma saggia! Ti immagino e mi fai troppo ridere! Che bellina! Grazieee!
    EnricaAnnalisa: Ah belleeee! Come state? Secondo me anche la versione di Terri con piselli dev’essere spaziale! Io non conosco l’ombra, sono una lucertola! Superbaci volanti anche a voi!

  10. Loestrees: Oddio ho riletto il messaggio e sembra che voglia fare la spaccona perché viaggio :(.. in realtà sto scappando da questo posto e devo fare mille giri per salutare i miei mille amori (compagno, amici e nipotine) prima di ritornare in Sardegna. Ciò che intendevo dire è che tocco diverse città dell’Emilia e magari tu ci vivi e ti becco 🙂

  11. Già mi piace dagli ingredienti: zucchini ora a me in tutte le salse e ultimamente i pomodorini secchi li userei ovunque per condire di ogni 😉 A prestoooooooo

  12. Furbilla 🙂 noi stiamo benissimo, anche se purtroppo chiuse a casa e sotto esami ancora per un mese almeno 🙁 tu come stai? Sempre in viaggio! Beata te 😀 comunque anche noi amiamo stare sotto al sole…ma purtroppo ci bruciamo troppo facilmente 🙁 quindi ci tocca preferire l’ombra a volte! 😀

  13. Furbilla io vivo a Cesenatico! Se passi di qui fammi sapere 😀

  14. Ricetta fenomenale che proverò!! 😀 Furbilla io sono in provincia di Rimini!! Fai sapere quando sei da queste partiiiii!!!! Chissà che non ci becchiamo tutte assieme!!! Magari!!! 😀 😀 😀

  15. da replicare anche questa!!!! Buona!!!!

  16. Un bel ritrovo a 3 per cucinare qualcosa da mettere
    qui su Veganblog! Un sogno! 😀

  17. Loestrees e Ametista: Io starò a Rimini per pochi giorni ma mi vedrò sicuramente con Giopepi 🙂 perché sta a 200 metri da casa di mia sorella. Io non ho la macchina e avrò poco tempo per spostarmi (le mie nipotine non mi lasceranno andare molto facilmente) e resto pochi giorni ma sarei superfelice se riuscissimo ad incontrarci! Vi scrivo sull’e-mail va bene? Baci!
    Ciao Catmat! Da quanto tempo! Spero che tu stia bene!

  18. Ho provato questa ricetta sostituendo le verdure indicate con quello che avevo in casa: carciofi! Davvero un’ottima idea per un piatto unico anche da consumare freddo fuori casa. Complimenti!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti