Il pranzo accademico 2

Buongiorno 😀 ! Eccomi a riproporre una piccola raccolta di pasti in lunchbox per il mio pranzo in università. L’ultimo che ho preparato è stato questo, una “quasi parmigiana”.VFOOD 064
Ingredienti:
1 grossa melanzana tonda
250 g di passata di pomodoro
85 g di lenticchie secche
origano qb

Procedimento:
Lesssate le lenticchie (già tenute in ammollo) per circa 20 minuti. Lavate la melanzana e tagliatela a fette dello spessore di circa 1 cm; mettete le rondelle ottenute su una teglia ricoperta da carta forno ed infornate a 180° per 1/4 d’ora. In una ciotola preparate il “ragù” semplicemente mischiando passata, lenticchie ed origano; per un sapore più ricco potete utilizzare un sugo preparato in padella con cipolla e altri aromi (non ho aggiunto sale poichè trovo che la passata sia già sapida a sufficienza). Componete la “quasi parmigiana” alternando, in uno stampo, uno strato di melanzane ed uno di ragù. Infornate per non più di 1/4 d’ora e il piatto è pronto 🙂 . L’ho accompagnato con cubetti di zucca delica al vapore.VFOOD 071Considerazioni:
Eccovi gli altri pranzi al sacco 🙂 . Qui purè di cavolfiore (cavolfiore al vapore frullato con senape in salsa, semplice ma delizioso), lupini e castagne bollite.VFOOD 072
Poi spaghetti di zucchine (finalmente ho anche io uno spiralizer 😀 !) con ragù di soia e crackers di riso, farro e sesamo.VFOOD 059
Ancora, una schiscetta leggera  a tema autunnale con insalata, castagne e melograno.VFOOD 060
Qui panini integrali farciti con affettato di mopur e spalmabile alla soia, accompagnati da valeriana con daikon e carote nere.
VFOOD 074
E poi, dopo l’hummussushi… il batasushi!!! Ho fatto un purè di patate dolci e l’ho avvolto nell’alga nori 😉VFOOD 039
Infine, ammetto che talvolta mi lascio tentare dall”Universo Vegano a pochi passi dall’ateneo 😛VFOOD 075

VFOOD 073
E ciò detto… alla prossima puntata amici 😀

  1. Mipiacemipiacemipiaceeeeeee 😀 !!!
    Grazie tesoro per gli spunti e per le irresistibili pietanzine che condividi con noi 🙂 …
    Strabrava 😆 !!!

  2. Tutto magnifico! Ma il piatto che preferisco è l’insalata, castagne e melograno…mmmmm… Anche io vorrei lo spiralizer! Ma costa tanto? Un salutone 🙂

  3. Fantastiche idee!!! soprattutto quella del cavolfiore con la senape. Ho dei gambi di broccolo in frigo e non sapevo che farci.. stasera proverò 🙂 Fantastiche idee !!!!

  4. G, sei come sempre più che mitica, semplici bellissime e buonissime ricettine come adoro io 🙂

    bless and big love!

  5. Che lunchboxes meravigliosi!!!!!!!!!!!! Anche io mi devo spesso portare il cibo a giro…cercherò di coccolarmi un po’ di più, visto che a volte le mie sportine sono un po’ meste…

  6. Wow! I tuoi pranzetti al sacco sono davvero invitanti .. mm quasi quasi oggi mi preparo pure io un veg sushi anche se a pranzo sono a casa ;-P

  7. Giulia i tuoi pranzetti (chiamali pranzetti!) al sacco sono particolari e buonissimi! Sei una miniera di idee!!! Grandiosa!!! 😀 😀 😀

  8. Grazie a tutti 😀 ! Mi rifaccio al divieto di portare “la solita insalata”, è più seplice a farsi che a dirsi inventare qualcosa di diverso 🙂 !
    Silvia, lo spiralizer è stato acquistato online e pagato 3 euro!! E funziona alla grande! 😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti