Il polenticcio!

Si sa: la polenta che non si mangia oggi può essere riutilizzata in svariati modi domani, e io avevo proprio una piccola porzioncina di polenta avanzata! E perchè non approfittarne per sperimentare?
polenticcio3
Ingredienti (per 1-2 persone):
1 tazza di polenta avanzata
1 tazzina e 1/2 di panna vegetale homemade
1 tazzina e 1/2 di Mozzarella vegana
1 tazzina e 1/2 di lenticchie cotte
3 C di veg parmigiano
2 C di passata di pomodoro (facoltativo)
1 C di fiocchi di avena (facoltativo)
1 c di curcuma

Procedimento:
Ungere una piccola pirofila. Tagliare a fette (di circa 5 mm) la polenta e disporla all’interno della pirofila. Coprire lo strato di polenta con la mozzarella (a fette o a pezzetti) e sbriciolarvi sopra la polenta rimasta. Cospargere con fiocchi d’avena, lenticchie e panna vegetale; distribuire qua e là la passata di pomodoro. Concludere con una spolverata di curcuma e il veg parmigiano (io lo faccio con tante mandorle polverizzate, un po’ di lievito alimentare, poco sesamo polverizzato e 1 pizzico di sale). Ho infornato la pirofilina per 40′ a 120° (stavo usando la cucina economica, mancava tanto alla cena e volevo tenerla in calda). Per ottenere una bella crosticina credo basti infornare a 180° per 10′.
polenticcio4

Leggi altre notizie con:
  1. Ha un aspetto proprio invitante! 😛 con il riciclo degli avanzi si possono ottenere vere prelibatezze 😛 purtroppo (o per fortuna 😀 ) qui è arrivato il caldo, quindi per la polenta ci tocca aspettare il prossimo anno!! 😳 magari possiamo sostituirla con qualche altro avanzo! 😀 baciniiiii

  2. Oh my god!! 😀 sono svenuta, è bellissima!! Che fantasia 😀 bravissimissima, Callaudia!!

  3. Che bontà!! Complimenti 😉

  4. Eh, eh…della polenta non si butta via niente!

    Ottima idea per le classiche ricette “svuotafrigo”..che io adoro 1)perchè quando trovo il modo di non sprecare nulla sono strafelice 2)perchè, non capisco come, ma sono le ricette che mi vengono più gustose rispetto alle altre!

  5. @EnricaAnnalisa: ma a Roma fa già così caldo?? Ho letto della vostra conversione definitiva al vegan, complimenti!!! 🙂
    @Terri: ma grazie cara!!! 😀
    @Yogurtgnam: Grazieee! E benvenuta!!! 😀 (So che sono in ritardissimo) 😛
    @Renata: grande!! Anche io non amo per niente buttare il cibo! E infatti… 😉

  6. Mmmmmmmh… sarà pure un piatto del riciclo, ma io con una teglia cosí farei festa inverno e estate!!! 😀 Qui in montagna poi, la polenta é un must tutto l’anno eheh :mrgreen: !!!

  7. buonaaaaa!!! la polenta si presta davvero a mille utilizzi!! oggi io la preparerò classica taragna coi funghi…. mi hai dato l’ispirazione 😉

  8. ciao! sfiziosissima questa ricetta, io la polenta la faccio sempre appositamente in quantita’ per farmela avanzare!
    una domanda tecnica sul lievito alimentare: ho visto che lo usi per fare il veg parmigiano, ma io da qualche parte credo di aver letto che il lievito alimentare e’ meglio consumarlo crudo.. mi sai dire qualcosa? sto pian piano scoprendo la cucina vegan quindi sono veramente alle basi! 🙂
    grazie!

  9. Lali: la polenta tutto l’anno.. Il bello della montagna! ^_^
    Sfiafi: che buona la taragnaaa!!!
    Caia: Ciao! Non ho mai sentito dire nulla del genere, forse è ignoranza mia, ma un amico erborista me lo consiglia anche da mescolare al pangrattato per le panature… Quindi viene cotto poi… Non ho sentito nulla che sconsigli di scaldarlo. Quindi vai tranquilla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti