I sette Chakra – energia colorata nel piatto

Energia dei colori nel piatto segui la ricetta dei sette Chakra

So bene che le ricette di questo tipo non piacciono, perchè sembrano lunghe e complicate. In realtà non è così,ci vuole più tempo per scriverlo che a farlo.. Quindi voglio comunque condividerla qui con voi questa ricettina colorata. L’altro giorno ho trovato questo libro, non sono presenti solo ricette vegane , ma è comunque di grande ispirazione per i miei piatti.  Io amo mangiare colori della Natura e amo la cucina indiana personalizzata come al solito alle mie voglie,al mio orto, alla stagione,al mio stato d’animo…Perchè ho chiamato questo piatto i 7 Chakra? Perchè ci sono i sette gusti, alcuni corrispondo anche ai colori dei Chakra. Chi domina in questo piatto? Il cavolfiore viola. Il colore viola è il colore del settimo Chakra – chakra della corona, rappresenta il centro della Coscienza Cosmica, dell’ Io Sono…

Ingredienti:

Primo Chakra:

Riso rosso selvatico
sale
acqua

Secondo Chakra:

Zucca Butternut
Garama Masala
Tandoori Masala
sale
semi di zucca
gomasio

Terzo Chakra:

curcuma
fagioli Azuki verdi decorticati
bacche Goji
aglio
zenzero freco
olio di cocco deodorato
sale
buccia di limone bio

Quarto Chakra:

cavolo riccio
cavolo cinese
gomasio
aglio
olio di cocco
acqua

Quinto Chakra:

funghi
semi di cumino
cipolla
olio di cocco

Sesto Chakra:

finocchio
sale e pepe
olio evo
erba cipollina

Settimo Chakra.

cavolfiore viola
acidulato di Umeboshi

Ingredienti salsa:

Yogurth di soia
succo di limone
sale e pepe
erba cipollina

Procedimento:

Cuocere il cavolfiore al vapore e condirlo con acidulato di Umeboshi. Cuocere il riso in acqua salata. In una padella mettere olio,semi di cumino e iniziare a soffriggerli, aggiungere la cipolla  e continuare a rosolare la cipolla, aggiungere funghi e salare. Ultimare la cottura finchè i funghi non risultano dorati e caramellati. Mettere in forno il finocchio a fette, salarlo e peparlo, aggiungere filo d’olio e cuocerlo fino alla doratura desiderata. In una padella mettere aglio e olio, soffriggere brevemente e unire il cavolo cinese e cavolo riccio. Sfumare con acqua e lasciarli appassire per alcuni minuti di cottura breve. Spolverare con gomasio. In una padella mettere olio, zucca a pezzetti, spezie un goccio d’acqua e stufare la zucca. Salare a piacere. Cospargere con semi di zucca. Cuocere azuki decorticati. Scolarli. Mettere in una padella zenzero e buccia di limone grattugiata, aglio spremuto e bacche Goji. Attivare aromi con la breve e dolce rosolatura. Unire azuki lessati, spolverare di curcuma e mescolare. Per la salsa unire allo yogurth di soia erba cipollina, succo di limone sale e pepe e mescolare bene. Impiattare e servire con la salsa. Io ho aggiunto anche foglie fresche di Mizuna, perchè mi piace il suo sapore senapato e speziato.

  1. Evviva la varietà di colori nel piatto!!! 🙂

  2. Ma che bella idea! 🙂 E come sempre che colori bellissimi! Ho fame!

  3. Me lo sono gustata davvero tanto questo piatto, ogni singola porzione,ogni colore e sapore. Naturalmente e come al solito personalizzabile, ogno con le verdure a proprio piacimento. Grazie infinite per i commenti. ♥

  4. stupendo! Vorrei essere invitata XD

  5. Questa ricetta è davvero molto interessante !
    Mi piace questa scelta di creare un piatto curativo con l’attenzione di spiegarlo così bene a tutti !
    W l’emergi e la salute psicofisica!

  6. Grazie per questi commenti,mi fa davvero piacere😍 sono tante piccole preparazioni ma un insieme è davvero godurioso.

  7. Che colori fantastici, sempre. bella ricetta 🙂 complimenti

  8. Idea molto interessante. Un bel piatto unico sano e nutriente. Grazie

  9. Questo bellissimo piatto mette allegria ed energia positiva solo a guardarlo: alla faccia della depressione! 😆😉☺😊😀😁😃

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti