i Fusilli – La finestra sul cielo

i Fusilli La finestra sul cielo Abbiamo testato per voi questi fusilli di grano khorasan è il cereale che, macinato, ci dà la farina di Kamut. sono risultati davvero ottimi


Conosciamo tutti La finestra sul Cielo, un’autorità sul campo del biologico e con tantissimi prodotti tra cui scegliere, dai più classici ai meno conosciuti; dolci o salati; integratori; macrobiotica; pet food e tanto altro. D’altronde esperienza ne hanno da vendere dato che da 40 anni sono nel mercato!
Tra i tanti prodotti, oggi parliamo della tanto amata pasta che noi italiani veneriamo, si tratta di “Fusilli di grano Khorasan bio”. Partiamo dalla confezione: un semplice sacchetto di plastica leggermente opaco e un’etichetta attaccata su di un lato. In alto a sinistra dell’etichetta, non particolarmente grande, il marchio dell’azienda; sulla destra un cerchio con un’immagine in bianco e nero di donne e bambini in un campo di grano, sopra c’è il marchio registrato “Antica memoria”; due foglie laterali sono lo spazio adibito all’indicazione del tempo di cottura (5/6 minuti) e della dicitura Khorasan.
Nel centro dell’etichetta troviamo il nome della pasta con, sotto, l’indicazione di prodotto biologico. Viene precisato inoltre che il prodotto è ricco di fibre, essiccato a bassa temperatura e trafilato al bronzo.
Seguono gli ingredienti: Semolato di grano duro khorasan (bio), acqua; valori nutrizionali:
Fibre (g) 3.1
Zuccheri (g) 3.5
Carboidrati (g) 75
Energia Kcal 364
Energia Kj 1544
Grassi (g) 1.6
Proteine (g) 11
Acidi grassi saturi (g) 0.4
E modo d’uso: Cuocere in acqua bollente e salata per circa 5-6 minuti.
Nella parte bassa ben visibili la certificazione di prodotto Biologico e il marchio VEGANOK con relativo codice azienda (111).
Nel sito viene spiegato il significato del marchio Antica Memoria: “si fonda sulla valorizzazione dei grani antichi e sulle altre produzioni cerealicole italiane regionali di nicchia. Una linea di prodotti biologici che appartiene anzitutto a chi la alimenta: l’identità passa tra le mani dei piccoli produttori da cui acquistiamo la materia prima, selezionata tra le varietà autoctone che hanno custodito nel tempo.” I grani antichi sono tutte le varietà che venivano coltivate prima che si iniziasse a selezionare i grani per fini industriali (dal 1970 circa).
Ho fatto una piccola ricerca sull’origine e la tipologia di grano utilizzata, che non avevo mai sentito. Il grano khorasan è il cereale che, macinato, ci dà la farina di Kamut (questa si l’abbiamo già sentita nominare tutti!). E’ una delle varietà più antiche che si conoscono, la leggenda narra che fosse il grano dei faraoni (ma non c’è nessuna documentazione a riguardo). La qualità del glutine contenuto in questo grano consente di produrre farine per impastare focacce, biscotti, pasta…senza l’aggiunta di uova o olio.

La confezione pesa 500g, il costo si aggira intorno ai 4€.
La prima volta che ho preparato questa pasta credo di aver perso il conteggio dei minuti ed era troppo cotta. Allora le volte successive sono stata molto attenta e l’ho scolata dopo 5 minuti di bollore. Nonostante l’accortezza la pasta è risultata morbida, ma non si è sfaldata come se fosse stata stracotta.
Il gusto è molto delicato, quasi impercettibile e credo lo si possa capire già dal colore del prodotto prima della cottura, molto chiaro rispetto alla pasta di grano duro

Il sugo viene ben assorbito e trattenuto sia perché i fusilli hanno la forma ad elica che aiuta notevolmente all’operazione, sia perché , come si può vedere dalla foto, è porosa.

Per chi ama i gusti delicati questa è un’ottima pasta, io preferisco i prodotti più grezzi e, di conseguenza, più saporiti, ma non ho avuto nessuna difficoltà a finirla 😉

Link all’azienda: https://www.veganok.com/it/company/la-finestra-sul-cielo/
Link ai prodotti: https://www.veganok.com/it/products/la-finestra-sul-cielo/

  1. E’ un’ottima marca e sembrano proprio belli questi fusilli, amo la pasta “porosa” 🙂

  2. Trovi queste paste davvero spaziali!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti