Focaccia dolce

Ecco una bella focaccia che secondo me è ottima sia a colazione sia a merenda. Io l’ho servita ai miei commensali dopo cena, ma questo è un particolare trascurabile (era appena uscita dal forno, non potevamo mica aspettare il giorno dopo per assaggiarla?!).

Ingredienti:

225 g di farina 00
75 g di farina di farro
100 g di uvetta
10 g di pinoli
2 cucchiai di zucchero di canna
1 bicchiere di bevanda vegetale
12 g di lievito di birra
4 cucchiai d’olio
cannella

Procedimento:
Come prima cosa ho messo in ammollo l’uvetta in acqua per farla rinvenire. Poi ho sciolto il lievito di birra in 4 cucchiai di latte di riso tiepido, ho unito 1 cucchiaio di farina bianca, ho mescolato ed ho lasciato da parte per 30 minuti. In una padellina ho tostato i pinoli per 5 minuti, poi li ho sminuzzati con la mezza luna e mescolati con l’olio. Adesso si può finalmente iniziare ad impastare! Bisogna setacciare le 2 farine, mescolarle e unire lo zucchero. Fare la “fontana” e al centro versare il composto lievitato, l’olio con i pinoli e latte di riso qb per formare una pasta non troppo morbida. Fatto questo si lascia lievitare per 1 ora. Passata l’ora si lavora ancora l’impasto unendo l’uvetta ben strizzata e asciugata; si stende poi l’impasto sulla placca da forno o in una pirofila (ricoperta con carta da forno) e si lascia riposare ancora per 30 minuti. Passato questo tempo si spennella la superficie con acqua e zucchero di canna mescolato con 1 cucchiaino di cannella. Si inforna per 25 minuti (ma tanto dipende dal forno che avete) a 190° e il gioco è fatto! 🙂

  1. Che meraviglia sta focaccia dolce, ho già fatto colazione ma un pezzettino lo assaggerei volentieri 🙂

    Reply
  2. che voglia con tutta quell’uvetta!

    Reply
  3. Datoche sono appena tornata da un bel giretto a piedi, mi ci vorrebbe proprio come spuntino!!!

    Reply
  4. Come vorrei che mi piacesse l’uvetta, per dare un morso a questa apetitosa focaccia!!!!

    Reply
  5. Vabbè barbara, sostituisci l’uvetta con delle gocce di cioccolato fondente, no?! Mmmmm…. quasi quasi la prossima volta la faccio così! 🙂

    Reply
  6. cioccolato fondente al posto dell’uvetta??? garba anche a me, brava Loira!!! 🙂

    Reply
  7. eh.. si anche io farei la stessa modifica!!!!
    🙂

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti