Finger food pataroni

20130620_99_1_mod
Ingredienti:

5 patate piccole
1 peperone
1 pezzo piccolo di cipollotto (facoltativo)
1-2 C di olio evo
1 C di curcuma
1 c di paprika
sale (o salsa di soia), pepe
prezzemolo (per guarnire)

Procedimento:
Pelare e tagliare a metà le patate e scavarne leggermente la parte interna. Tagliare a striscioline sottili il peperone e il cipollotto e mischiarli con l’interno delle patate ridotto a pezzetti. Bollire le “barchette” di patate, facendo attenzione a non romperle. Cuocere il  ripieno ai peperoni su una padella con l’olio e le spezie. Una volta cotti potete eventualmente frullarne una parte, insieme a un po’ di prezzemolo. Appena le patate saranno cotte fatele scolare e raffreddare un pochino. Riempitele con i peperoni e guarnite con foglioline di prezzemolo e 1 spolverata di pepe. Io le ho mangiate fredde e le ho mangiate direttamente con le mani, ma credo che anche tiepide non siano male. 😉 Vi lascio con una foto di Polly, la gatta del mio ragazzo. Non è carinissima? 🙂
SAM_0262_POLLY!

  1. Polly è dolcissima… 🙂

    I mini finger food, saranno certamente gustosi!
    Bacissimi

  2. Che bella ricetta, l’idea del finger food mi piace proprio 🙂

  3. …ricettina che é un bijoux! Una mano santa per i giorni di calura, gustata fredda, magari accanto ad una bella e altrettanto colorata insalata di riso! 😉

  4. Bellissime le patate e anche la gatta. Il mio bianco/nero (molto più bianco che nero) si chiama Genni.

  5. Sembra buonissimo, complimenti!

  6. Grazie a tutte!!! =) Ho una nuova idea per questa ricetta: frullate i peperoni con un cucchiaio di yogurt o besciamella veg. Una volta riempite le “barchette” disponetele su una teglia con della carta forno, irrorate con un filo d’olio e una spolverata di parmigiano veg e passatele al grill finchè non avranno fatto un po’ di crosticina. Secondo me vengono ancora più gustose! 😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti