Del Colle Lenticchie

Del Colle Lenticchie e quando mangi queste lenticchie che comprendi che fino ad oggi hai mangiato altro…il gusto il sapoe la consistenza sono uniche

Ricche di fibre, sali minerali e vitamine, le lenticchie sono considerate dai tempi remoti un’ottima fonte di proteine, queste della Del Colle, sono in più molto buone. Famose in tutto il mondo già da tempi antichi (si hanno tracce della loro esistenza addirittura attorno al 7000 a.C), hanno visto il differenziarsi delle qualità, fino ad arrivare alle più pregiate italiane di Norcia, con il marchio IGP.

Del Colle con il progetto “filiera corta” ha coinvolto una serie di agricoltori locali in modo da ridurre la distanza tra la produzione e il consumatore finale. Il loro programma di riqualificazione del territorio e di conseguenza dei prodotti locali, è stato avallato dal Consorzio Agrario della Provincia di Pisa e dall’ Università degli studi di Pisa. In più i loro prodotti hanno ottenuto molte certificazioni, fra cui quella VeganOk, di cui troviamo il simbolo in basso a destra nel pacchetto.

L’etichetta, molto semplice e senza fronzoli, da un’idea di natura e genuinità con il richiamo alla provenienza data dall’immagine dell’Italia. Il pacchetto, sottovuoto (altra nota positiva), è trasparente per poter quasi toccare con mano il contenuto. Più sotto, dove c’è la chiusura di sigillo c’è la data di scadenza e il numero del lotto.

Cerco qualche informazione in più nell’etichetta posta sul lato “B” , lì trovo i valori nutrizionali e le caratteristiche del prodotto. Non serve l’ammollo e, in effetti essendo piccine (e quindi pregiate) si dovrebbero cuocere facilmente. Consigliano di sciacquarle sotto acqua corrente e poi cuocerle per circa mezz’ora. Un po’ mi spiace trovare sul pacchetto che sono un’ottimo contorno agli insaccati, con tutti gli utilizzi che si possono fare, trovo riduttivo e scontato l’abbinamento. Svecchiando il concetto si potrebbe consigliarle come ragù per una pasta, o trasformarle in polpettine, o frullarle e usarle per fare le verdure ripiene, accompagnarle con tofu, o semplicemente consumate così, tanto sono buone e saporite! La modalità di conservazione è la consueta, luogo fresco ed asciutto, al riparo da calore e luce. Segnalano che potrebbe contenere tracce di glutine e soia. Seguono gli indirizzi web e addirittura un recapito telefonico!

Nella parte sotto troviamo il peso 5oo g, i valori nutrizionali e le certificazioni, far cui il numero dell’azienda veganOk 0568.
I valori per 100 g sono 333 kcal, grassi 1,2 g di cui saturi 0,8 g, carboidrati 51 g di cui zuccheri 2,02 g, 11 g di fibre, 24 g di proteine e il sale quasi inesistente 0,02 g. Il codice a barre indica che è proprio di origine italiana.

Amo questo legume, che nella mia dieta non manca mai, nemmeno in estate, perché è versatile, pratico e in questo caso anche veloce da preparare, oltre che buono, sano e italiano. Ammiro tutte queste lenticchiette piccine, dello stesso calibro con il loro colore marroncino, e pregusto già il momento in cui le preparerò.

Con questo pacchetto farò 4 pasti sostanziosi e ricchi di proteine: dopo averle cucinate, faccio quattro barattoli belli pieni che andrò a congelare. Il giorno prima che io vada al lavoro le estrarrò e saranno pronte per pranzo!
Apro il pacchetto e le lavo sotto acqua corrente e per metterle a dura prova decido di fare la ricetta classica e con pochi ingredienti, la solita brunoise di sedano, carota e cipolla, olio e lenticchie.
Il risultato è eccezionale, guardate già dal piatto portano tanta allegria!!

Il profumo, intanto che le cucino è molto invitante e i minuti consigliati sono perfetti, 30 minuti se piacciono più croccanti e 10 minuti in più se si desiderano più morbide. Finita la cottura, le impiatto, ammirate il colore si è mantenuto, hanno la giusta consistenza. Ne prendo una bella forchettata e le assaporo, hanno il cosiddetto, gusto a tutto tondo, o almeno è quello che mi viene in mente intanto che le mangio. Sono estremamente soddisfatta, troveranno sempre posto nella mia dispensa.
Oggi, a dimostrazione che la qualità è super, ho portato un barattolo di lenticchie, come vi ho raccontato, al lavoro, vi assicuro che erano buonissime, e mi hanno dato la giusta carica per arrivare alle 17 pimpante e briosa!!
VeganOk è davvero una garanzia, andrò alla scoperta di nuovi prodotti della ditta del Colle perché con la filiera corta, la bontà dei prodotti e la cura con la quale vengono fatti sono certa che avrò ottime sorprese!!

Link Del Colle VeganOK
https://www.veganok.com/it/company/del-colle/

Link per le lenticchie Del Colle
https://www.veganok.com/it/product/bio-lenticchie-italia-500-g-vivere-bio/

Link veganOk
https://www.veganok.com/it/

  1. Ottimo prodotto, anche io adoro le lenticchie ma mi vengono in mente poco.

    Reply
  2. Lenticchie? Qualcuno ha parlato di lenticchie?? Sulla mia tavola non mancano mai, in inverno come d’estate. Direi che è il secondo legume che amo di più, dopo i Re dei Legumi: i ceci! 😛

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti