Carnevale veneziano ciò

Le frittole sono un tipico dolce di Carnevale che viene preparato a Venezia, queste le ha preparate direttamente la nostra nonnina veneta qualche giorno fa 🙂
FrittoleFin
Ingredienti:
25 g di lievito di birra (1 panetto)
100 g di uvetta
25 g di pinoli
2 cucchiai di zucchero
1 pizzico di sale
1 bicchierino di rum
1/2 kg di farina

Procedimento:
Sciogliere il lievito in acqua tiepida con 1 pizzico di zucchero. Unire a 1 hg di farina, impastare e lasciar riposare 4-5 ore. Unire poi la restante farina, lo zucchero, il rum, i pinoli e l’uvetta precedentemente infarinata. Mescolare bene per almeno 1/2 ora, sarà un’operazione un pochino faticosa perché il composto non dev’essere né troppo duro né troppo morbido, ma un po’ colloso. Lasciare lievitare al caldo per altre 5-6 ore. Friggere il composto a cucchiaiate in olio bollente. Prima di servire si possono cospargere di zucchero, eventualmente anche a velo. L’interno si presenterà così.FritInt
Considerazioni:
Lo sappiamo che il fritto non è visto di buon occhio, figuratevi per noi che ultimamente digiuniamo anche per depurarci!! Però a Carnevale per nostra nonna è un rito prepararci le frittole, e certo non possiamo rifiutarle 😀

  1. E frittole siano 😀 . Vi rispondo qui sui galgo. La trasmissione è dopo il TG5, verso le 13.30. Non guardo mai il tg5, ma farò un’eccezione, per i galgo. Baci

  2. ciao.Gnamm.Ci mancherebbe che diate un dispiacere alla nonna;che brava che è.Se volete posso aiutarvi in questo sacrificio.Nonna materna o paterna?W W W le nonne.

  3. Terri grazie 🙂 allora oggi seguiremo la trasmissione!! Buona domenica :*
    Madda mannaggia sono già finite sennò avresti davvero potuto aiutarci 😛 comunque la nonna è paterna 🙂 …eh si, W le nonneeeee!!! Per quanto riguarda la famiglia siamo state davvero fortunate <3

  4. …fortunatissime ad avere ancora nonna… io purtroppo non li ho più… 🙄
    sono una figura importante nella nostra vita, sempre! 😉

    Fate un baciotto alla vostra preziosa nonna…! 🙂
    …non mangio più fritti… ma se non lo riferite a nessuno…..SsssT… ora ne assaggio uno… 😉
    sarà soffice e delizioso!
    Bacini fiorellini belli!

  5. Nemmeno io mangio mai i fritti ma una volta ogni tanto non fa mica male…posso rubarne una? 😀
    Durante il periodo di Carnevale invece, la mia nonna ci preparava sempre delle deliziose chiacchiere….aaah, quanto mi manca! 🙁
    Mando anche io un bacione alla vostra bravissima nonnina e a voi ovviamente! :*

  6. Ehi!!! 😀 Anche mia nonna e mia mamma le facevano! 🙂
    Son venute proprio bene…;-)
    Buon Carnevale fiorellini !! 🙂 🙂 🙂

  7. Ragazze grazie a tutteeee :* quest’anno quando abbiamo scoperto che le frittole di nonna sono sempre state vegan ci si sono illuminati gli occhi!! Ahah 😀
    Niki e Teresa sicuramente daremo a nonna tanti bacini, anche da parte vostra!! 😀 voi assaggiate pure tutte le frittole che volete :* un abbraccio ad entrambe
    Lalina siiiiii!! Sono proprio belline, anche se durano sempre troppo poco!! 😀 buon carnevale anche a te gioia!!:* bacioniiiii

  8. …grazie… 😉 !!!
    felice serata piccine… 😆

  9. che buonee! da noi si chiamano castagnole!!!
    si nemmeno io amo i fritti ma a carnevale se ogni scherzo vale..anche un fritto ci potrà stare!!!!!
    Un bacio bellezze

  10. Ciao Nica 🙂 grazie per i complimenti!! 😀 comunque le castagnole ci sono anche da noi, anzi, a Roma sono molto più presenti le castagnole! Però sono un po’ diverse, fatte con molto burro, e senza uvette,pinoli e rum!! 😛 ce le faceva sempre nostra zia 🙁 dobbiamo provare a riprodurre anche quelle prima o poi!! 😀 un bacioneeee

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti