Cannelloni vegan

Questo è il piatto che ho preparato a Natale per la mia famiglia, in cui convivono vegani, vegetariani, onnivori e posso dire con orgoglio che è stato apprezzato.cannelloni vegan
Ingredienti per le crêpes:
125 g di farina tipo 2
200 g di acqua
1 pizzico di sale
15 ml di olio di semi di girasole
1 pizzico di curcuma

Ingredienti per il ripieno:
1 grosso radicchio tondo
1 porro
20 g di mandorle (più alcune per la superficie)
10 uvette

Ingredienti per la besciamella:
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di olio
1 bicchiere di latte di soia
noce moscata
sale
lievito alimentare

Procedimento:
Preparare le crêpes setacciando gli ingredienti secchi e unendo a poco a poco l’acqua e l’olio. Formate le crêpes in un padellino di circa 18 cm di diametro. Preparare  il pesto di radicchio facendo ammorbidire in una padella con poco olio il porro tagliato a julienne, poi aggiungete il radicchio tagliato a striscioline e le uvette. Fate appassire a fiamma bassa per 10 minuti mescolando e poi spegnete il fuoco e regolate di sale. Riducete le mandorle a farina e aggiungetele al composto, poi omogeneizzate il tutto con un frullatore ad immersione. Per la besciamella sciogliete il cucchiaio di farina nel cucchiaio d’olio in una piccola padella. Fate scaldare a fiamma bassa e aggiungete a filo, sempre mescolando, il latte di soia. Non fatela restringere troppo. Aggiungete una spolverata di noce moscata e sale. Prendete le crêpes, riempitele con il pesto di radicchio e richiudetele arrotolandole su loro stesse dopo aver fatto rientrare leggermente i bordi laterali. Posizionatele nella teglia e ricopritele di besciamella, aggiungete il trito di mandorle, un filo d’olio e una spolverata di lievito alimentare. Infornate a 170° per 12-15 minuti e servite i vostri cannelloni al pesto di radicchio e mandorle.

Considerazioni:
Se vi piace il sapore amaro del radicchio riducete il numero di uvette, dipende dalle vostre preferenze.cannelloni vegan blog 1

  1. Che splendore!!! 😛 😛 😛
    Sei stata grandeee 😉 !!! (E mi piace da matti anche il centrino :mrgreen: !)

  2. Che fame che mi fai venire!Sono cannelloni favolosi!

  3. Grazie ragazze sono felice che piacciano anche a voi 😀

  4. Spettacolari! Una spirale bellissima! Bravissima!

  5. Stramega interessante! La farò e la salvo fra le preferite!! 😀 😀 Grazie!!

  6. Strabelli!!! Da provare il prima possibile, brava 😀

  7. vera spirale ipnotica

    bless and love!

  8. Una domanda ma il lievito alimentare quale hai usato esattamente? E in quale passaggio lo aggiungi?

  9. Ciao @IamGiuly! ho usato un lievito alimentare in scaglie, quello che viene usato per fare il parmiveg o per dare un sapore formaggioso alle creme..hai presente? Non fa lievitare le cose perchè è inattivato. L’ho aggiunto alla fine, sopra la besciamella per avere una delicata crosticina. Solitamente va usato a crudo sulle pietanze, per avere tutte le sue proprietà inalterate, ma per una volta ho fatto eccezione. E’ un integratore formidabile per pelle, unghi e capelli, una buona fonte di vit B, proteine e ferro da quello che mi risulta 🙂

  10. Una ricetta base ottima per ogni occasione… braverrima! 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti