Burro semi di girasole

Burro perchè è una specie di burro di arachidi. Comunque ha la consistenza della tahina. Infatti tutte le tahine vengono chiamate anche “burro”. Può essere usato negli impasti oppure per fare una vegspalmabile insieme al cioccolato. Semplice da fare! 🙂PENTAX DIGITAL CAMERA
Ingredienti:
250 g di semi di girasole
2-3 cucchiai di olio evo non troppo saporito (o olio a piacere)
1 pizzichino di sale (per esaltare il gusto)

Procedimento:
Mettere i semi su una lastra forno e farli diventare dorati. Io li ho messi a 180° per 15 minuti, girandoli ogni tanto, ma dipende anche dal vostro forno. Comunque devono essere ben dorati, ma non bruciateli assolutamente! Tostandoli perdono la parte acquosa che farà in modo che il burro si conservi di più, assumerà il sapore tostato e bello forte e ovviamente un bel colore. Io, a dire il vero, questi li ho abbrustoliti fin troppo.PENTAX DIGITAL CAMERA
Una volta intiepiditi o freddi, metterli nel frullatore e frullare, frullare fino ad ottenere una pasta, aggiungere l’olio e il pizzichino di sale e frullare ancora un pò. Deve venire una crema che resta bella soda, non è per nulla liquida. PENTAX DIGITAL CAMERA
Considerazioni:
Con questa dose viene un barattolino da 200-250 ml, ora non so dirvi in grammi. Si mantiene tranquillamente per settimane anche fuori frigo. Io la lascio così di modo che la posso usare sia per condire una pasta o per un dolce, ma volendo si potrebbe aggiungere direttamente nel frullatore sciroppo di agave o malto se sappiamo già che sarà destinata ad una dolce colazione! 😀 A me piace spalmata sul pane, poi metto uno squeez di malto e cioccolato superfondente a scaglie sopra. Adoro questo burro e si presta ad essere usato in mille modi. Un uso particolare e davvero alternativo che potete farne è spalmarvelo sul viso e sulle mani per un trattamento di bellezza davvero straordinario. Nutrirà profondamente la vostra pelle e profumerete di buono. Lasciate sul viso per 10-15 minuti e sciacquate con acqua tiepida. Mentre sulle mani usatelo come se fosse uno scrub. Indicato soprattutto in caso di pelle secca o mani secche e provate dal freddo. Fatemi sapere se lo provate. 🙂
PENTAX DIGITAL CAMERA
La mia Stellina nel Cuore adorata 🙂PENTAX DIGITAL CAMERA
Qui insieme al suo amato Piccolo!PENTAX DIGITAL CAMERA
e poi l’altra coppietta: Mirtillo e Giuggiola che si fanno le coccole!
PENTAX DIGITAL CAMERA
e Nerino buffo e solitario… vedete i dentini da vampirello? 🙂 Un abbraccio cari amici di VeganBlog 😀

  1. Questo burro mi fa una gola infinita…o vorrei fare ma credo che il mio frullatore non ce la faccia? tu che frullatore usi? ho ancora l’account bloccato e non riesco a fare il login!!

  2. Ametista!! Che superbontà piena di salute!! Grazie! 😀 E la ciliegina sulla torta…appena ho visto che la ricetta era tua ho pensato: “Stellina, Stellina, Stellina!” a mo’ di coro nello stadio 😀 ed eccola!! Ha uno sguardo unico, sembra davvero formulare pensieri a “livello umano”, no? Quasi mefitativo lo sguardo…profondo 😀 Che bella poi con Piccolo, sono davvero una coppia di fatto!! 😆 Ma anche Mirtillo e Giuggiola sembrano nel loro piccolo nirvana! Ma Nerino? Pensavo avesse finito il pasto…e invece è come Dracula!! 😀 Bellissimo!!!

  3. I tuoi felini sono adorabili…ma la faccina del vampirello è impagabile!!! hahaha!

  4. @ame questa ricetta finirà nel frullatore domani secondo me! I semini regnano sovrani in casa mia. Come snack, al posto del formaggio sui minestroni e ovunque ci venga voglia 😉 ma la cremina….ummmm..da provare 😉 magari con malto o agave e farina di carrube per una simil veghella.

  5. Oh my God 😯 !!!
    Sei un genio, Ametista 😉 !
    Questo burro polivalente é un regalo prezioso per tutti noi… 🙂 🙂 🙂
    Bravissima … tesoro di Lali e di Veganblog 😀 !!!
    Grazie 😳 !

  6. oh mai gad! 🙂 mi hai illuminato! quesito: ma se uno niente niente fosse pieno di semi di zucca e, avesse voglia di copiare tutto quanto, ma con i semi appunto di zucca!? 🙂

  7. Grazie a tutte care amiche!! 🙂
    @Raissa io ho il magic bullet. Effettivamente ci vuole un frullatore che fa il suo dovere ben bene. Anche in un buon mixer dovrebbe venire bene. Infatti questo burro è goloso e bisogna starci attenti, ma devo dire che il sapore è talmente particolare che “ti sazia”…non so come dire 😉
    @Terri hai visto che bellina Stellina?? Io ormai sono pazza di lei e lei di me. Lei è la mia “morbosetta”…anche ora sto scrivendo e lei mi sta appiccicata. E la notte vuole dormire sempre con noi, in particolare sul mio collo. In pratica abbiamo studiato la posizione “a cucchiaio”!!!! 😀 😀 😀 Il suo sguardo ti colpisce al cuore!!
    @Soei eh eh anche da me i semini (tutti) non mancano mai, ma devo dire che sesamo e girasole sono i miei favoriti e questo burro racchiude la particolarità e la cremosità di quelli di girasole. Infatti l’altra sera ho fatto una veghella con questo burro. Ho messo cioccolato fondente a bagnomaria, un pochino di agave, panna di soia (tutto a occhio)e due cucchiaiate di questo burro…una bomba!!! Ma chi ha ricevuto il regalo ha apprezzato molto! 😛
    @Lalina 😳 troppo buona…ora voglio sbizzarrirmi con le preparazioni. Vi farò sapere. 😀
    Vi do il bacetto della buonanotte 😉

  8. Oh Luca!!! Io credo che ti verrà anche con i semi di zucca, ma sarà un sapore diverso ovviamente. Io i semi di zucca e quindi burro derivante li amo più nel salato. Poi ho scoperto però che ci sono semi e semi di zucca…credevo si assomigliassero. Invece quest’anno mi hanno regalato una zucca di quelle tipiche per Halloween e i semi erano sensazionali!!! Invece nei negozi trovo sempre quelli più scuri.Voglio dire che verrà un sapore diverso a seconda del seme. Tu prova e facci sapere. Altrettanto farò io. Amico se ti viene fai tu il post del burro ai semi di zucca!!! 😉 🙂 Notte notte

  9. Ame, se non è vegantelepatia questa: stamattina ho preparato il burro di arachidi 😀 ! Alla prossima allora provo col girasole!! Sembra incredibile ma bisogna solo frullare, frullare e frullare e la magia avviene (tra l’altro io ho un frullatore normalissimo da 350 W) 😉 . Questo che consistenza ha in bocca? Perchè per esempio quello che ho appena fatto è cremosissimo ma bello “tosto”, per affrontarne un cucchiaino ci vuole tempo!
    I tuoi mici sono supercoccolosi *.*
    @Luca: interessatissima alla versione con semi di zucca, se la provi 😀

  10. Ciao Giulia! Io invece non ci crederai, ma non ho mai assaggiato il burro di arachidi…ma immagino che sia la stessa consistenza e sì…è bello tosto. Il sapore è proprio di semi di girasole tostati! 🙂 Un bacio e evviva la vegantelepatia!

  11. Eh cuor di mamma (gatta!) come ti capisco!! Non dormo con le gatte perchè sono troppo agitate e, facendo i turni, il sonno è poco ma deve essre buono! E poi, indovina? chi sono le più “caciarone”? Le mie!! Demon e Tabata 😆

  12. 😀 Terri! Come mi piacerebbe conoscere le tue gatte!! 😉 Comunque quando dormiamo a volte si aggrega anche Piccolo e allora verso le sei di mattina comincia il delirio perchè iniziano a mordersi e ad inseguirsi e a giocare….ma come i pazzi!!! 😀

  13. Ametista, come ti capisco!! Come dici tu, prima o poi ci incontreremo!! 😀 Anch’io vorrei conoscere i tuoi gatti!! Immagina le mie 4 pazze in appartamento…che si inseguono come dei piccoli diavoli della tasmania 😆 Facendo i turni, spesso non assisto a questo caos e mio marito mi dice con aria serafica guardando l’ora: ah è l’ora della follia…durerà mezz’oretta… tutto ciò avviene anche al mattino se lasciamo venire le gatte in camera da letto…eh no! 😀

  14. @Ametista ho fatto il tuo burro anche se il mio robot da cucina è molto infelice ora. Ha fatto molta fatica ma con un po’ d’incoraggiamento ce l’abbiamo fatta 😉 . Ho anche fatto la prova con agave e carrube e al gusto non mi ispirava per niente, ma poi l’ho spalmata su una fetta di pane ed era spaziale! Che belle ricette che trovo qui su VG!PS il mio robot suggerisce a tutti di frullare i semini da caldi che per lui è più facile 😉

  15. Soei che bello! Eh sì dipende molto dal tipo di frullatore. Il suggerimento dei semi da caldi è ottimo, credo che in molti casi faciliti la produzione di “olio”. Con agave e carrube bisogna provare! 😛 La prossima volta la farò direttamente dolce perchè la adoro a colazione e poi abbiamo tutto il tempo di smaltire le calorie…anche se son buone calorie! Buonanotte cara Soei 🙂

  16. Un burro dai mille utilizzi! Ho giusto dei semi di girasole che non sapevo come usare. La provo! Che amori i tuoi pelosi <3

  17. Ciao Different! 🙂 Se la provi fammi sapere e se hai difficoltà. Un abbraccione

  18. Ciao Ametista! ho fatto stamattina la tua crema è stupenda!!!
    io che sono patita di burro d’arachidi al naturale ma amo un po’ meno la tahina per il sapore aspro,trovo che questa sia una via di mezzo tra l’uno e l’altro!! ha un sapore gradevolissimo….non la contaminerei con nulla di dolciastro! su qualche galletta di riso leggermente tostata ci faccio direttamente cena!
    grazie per la condivisione!

  19. Cristina sono contenta ti sia piaciuta!! 😀 E’ venuta bella scura come la mia? Ha un sapore bello tostato? Quando farò cena con le gallette di riso e questo burro sarò davvero “illuminata” 😉 Ciao Cristina, grazie a te!! Un bacione

  20. ciao.oh,che bontà.oh che belleee/iii i tuoi compagni di vita.

  21. madda grazie tante carissima!!! E i miei compagni di vita sì, sono troppo belli. Proprio ora mi stavo scatenando con Stellina nel Cuore che per lei è scattata l’ora della pazzia!!!!!! 😀 😀 😀

  22. Buongiorno fatta ieri sera x la colazione di oggi! Per ora è liscia poi proverò ad aggiungere melassa di carrube trovata in un negozio etnico. Ti farò sapere grazie

  23. Grande giorgia!!! 🙂 Melassa di carrube…gnammi!!!! Fammi sapere se ti piace con la melassa che son curiosa. Un abbraccio 😀

  24. ricetta molto utile!

  25. Ciao Ame! Che bellissima ricetta, provero’ sicuramente in casa mia non mancano mai i semi di girasole 😉 Tutti meravigliosi i tuoi compagni felini! Un bacione grande :*

  26. ciao.dimenticavo,Nerino vampirino è talmente affascinante che Edward Cullen gli fa un ..baffo (felino)(non me ne vogliano le ammiratrici del bel tenebroso, eh).

  27. @blogger 😉 🙂
    @Silvia82 è una vera bontà, prova prova. Un bacio con lo schiocco 🙂
    @madda ah ah ah ah che forte! Però ti dirò che pur non essendo un’adolescente impazzita gli occhi ce li ho e se ho ben capito quell’Edward lì non è niente male e ha da vedersela con Nerino!!! 😉 😀 ah aha ah

  28. ciao. 😉

  29. Che genialata!!! Grande Ametista! Adoro i tuoi pelosi, sono fantastici, e Nerino ispira tanti bacini su quel buffo musetto draculesco!!

  30. Sfisi è semplicemente meraviglioso “rivederti”!!! Grazie e un abbraccio 😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti