Pomodori con crema di tofu

Finalmente sono arrivati i pomodori! Li adoro ed ora che siamo in stagione non mi sono lasciata scappare l’occasione di realizzare una ricetta veloce, senza glutine, utilizzando tre-ingredienti-tre!
Un modo furbo per utilizzare il tofu e renderlo gustosissimo.

Ingredienti
150-200 g tofu naturale (un panetto , dipende dalle confezioni)
50-60 g pesto di basilico senza formaggio
10 pomodorini piccadilly

 

Procedimento
Iniziate col preparare il ripieno, una crema salata dal colore verde.
Risciacquate per bene il tofu sotto l’acqua corrente, per eliminare gli eventuali residui del liquido della confezione, e tagliatelo a cubetti. Fateli bollire 10 minuti in acqua leggermente salata, così da dare un pochino di gusto al nostro ingrediente notoriamente insipido. Scolate il tofu e lasciatelo raffreddare.
La fase della bollitura non è indispensabile, ma aiuta a rendere fluida la crema verde. Se non avete tempo saltate questo passaggio e otterrete una crema ugualmente buona ma di consistenza più rustica.
Nel boccale di un frullatore – anche ad immersione – mettete il tofu e il pesto, azionate le lame fino ad ottenere una crema compatta. Assaggiate e, in base al vostro gusto, aggiungete altro pesto.
Se avete il Bimby potete preparare la crema in questo modo:
– mettere nel boccale il tofu bollito e il pesto.
– azionare 20″/vel. 5. A metà tempo fermare e spatolare, poi azionare di nuovo l’apparecchio.
Prepariamo ora i pomodori per accogliere il ripieno.
Tagliate a metà i pomodorini Piccadilly, eliminate la calotta, svuotateli aiutandovi con un cucchiaino da caffè, e riempiteli con la crema verde.




Se volete decorateli con una fogliolina di basilico. Serviteli come antipasto.
Usando pomodori più grandi si ottiene un piatto unico molto estivo.

Monica

Leggi altre notizie con:
  1. Davide Niccoli 17 giugno 2018, 15:49

    Complimenti! Con cosa si può sostituire il tofu? Io non amo usare prodotti a base di soia. Qualche idea?

  2. Che splendida fresca ricetta 😍😍
    Per Davide…magari con un vegmaggio a base di mandorle o a base di anacardi o riso germogliato…

  3. Ciao Davide, ottimi i suggerimenti di Terri. Io, appunto, spesso li preparo anche con una crema di anacardi e basilico che tengo abbastanza densa. Puoi usare anche il classico hummus di ceci o tutte le creme di legumi!

  4. Grazie mille Terri! In estate abbiamo bisogno di ricette fresche ma soprattutto veloci 😀

  5. Buona!!!!! Grazie 🙂

  6. Crema di anacardi😀😀😀😀 ottima❣❣ Secondo voi come potrei realizzarla con le arachidi (di cui sono ghiottissima)? Grazie 💖💖

  7. Davide Niccoli 18 giugno 2018, 19:00

    Grazie mille ragazzi! Proverò con la crema di anacardi! 🙂

  8. Un must dell’estate!

  9. Grazie a te Alessia! 😀🤗

  10. @Terri. Con le arachidi ho solo fatto la crema spalmabile, tipo il burro di arachidi che si compera, ma frullando solo i frutti sgusciati e tostati senza mettere null’altro. Solo un velo di olio (di arachidi 😄) sopra per conservarla meglio. Con gli anacardi seguo un altro procedimento (li metto a mollo) che non so dirti se valga anche per le arachidi… 🤷🏼‍♀️

  11. Wow Rockingveg, addirittura! Grazie mille 🤗😀

  12. Meravigliosa la provo sabato che ho un’amica fissata con i pomodori ripieni!

  13. I miei pomodori sono ancora di un bel verde, ma appena si maturano, questa la proverò.

  14. @veruska: in effetti questi sono pomodori siciliani. I nostri qui al nord sono ancora… “in lavorazione” 😁 Questa è una ricettina facile facile ma molto gustosa!

  15. Ottimo per un finger food e posso immaginarli in un buffet per dare quel tocco di colore e di novità

  16. SI Francesco! Io amo i colori e questi pomodorini li ho preparati proprio per un buffet

  17. Buoni i pomodori ripieni!!! 🙂

  18. @different Grazie Eliana! In effetti sono pomodori ripieni, ma crudi! Adatti per le calde giornate in cui non se ne parla di accendere il forno

  19. Bene Arianna, grazie! Fammi sapere se vi sono piaciuti! 😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti