torta di mirtilli,limone,yogurt

Loading Likes...

Buon giorno a voi tutti e grazie di esserci sempre.

mi sono cimentata in questa dolce ricetta che ho trovato su un giornale (per correttezza ne riporto la fonte ; – dolci vegani -we veg – e ne mantengo il titolo ) ma che ho rivisitato a modo mio non ho apportato troppe modifiche ma secondo me, è più golosa.

sì! sì sì!

metterò fra parentesi i dosaggi originali

Ingredienti:
250 g mirtilli freschi (=)
120 g di farina di riso integrale + 80 g di farina bianca 00 ( 200 g farina integrale)
80 ml di olio di mais + 20 g burro di cocco ( 100 ml di olio di mais)
100  di zucchero di canna integrale ( 150 g zucchero bianco superfino )
125 di tofu setoso (=)
125 g di yogurt di soya ai mirtilli ( 125 g di yogurt di soya al naturale )
180  ml di bevanda alla soya al naturale (=)
70 g fecola di patate (=)
1 limone succo + buccia (=)
1 bustina lievito per dolci (=)
un pizzico di sale (=)

Procedimento:
io ho aggiunto una fialetta di vaniglia ed una grattugiata di zenzero fresco, e per finire, una spruzzata di zucchero a velo vanigliato, ma questi,sono assolutamente opzionali, piacevano a me, non ci sono nella ricetta originale, preriscaldare il forno a 180°, rivestire una tortiera  di circa 20 cm di diametro con carta forno e lavate e scolate i mirtilli freschi, in una ciotola mescolate yogurt,zucchero,limone,sale,latte,tofu, (+ vaniglia e zenzero se vi va.) Mescolare bene, quando non ci saranno più grumi, aggiungere la farina e la fecola setacciate con il lievito, mescolate con cura ed energia per circa 3 min. io ho usato il frullatore ad immersione. il composto risulterà vellutato e di consistenza morbida. Versate il composto nello stampo,aggiungeteci i mirtilli a “random” ma sparpagliandoli per bene ed infornate per circa 45/50 minuti. A fine cottura lasciate raffreddare, spolverate con lo zucchero a velo e…eeee.. poooi… una fetta?!ci sta!….. godetevela.

è davvero super x me in questa versione, ma per chi volesse provare l’originale…. poi, mi sappiatemi dire come vi è venuta. grazie

 

  1. La proverò bella ricetta, brava

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti