Spalmabile primaverile di ortiche e erba cipollina

Nel mio giardino c’è sempre un angolino riservato alle ortiche, è una pianta alimentare di numerose farfalle quindi un piccolo spazio dedicato anche a loro. Ieri mentre preparavo l’orto per la semina ho visto che le ortiche sono cresciute abbastanza da poter essere usate anche in cucina. Raccogliete sempre le piantine giovani e sempre nel luogo lontano dalle strade e campi dove vengono usati i veleni.La ricetta è semplice, veloce e molto gustosa. Come sempre la base sono anacardi, e questa volta anche arachidi messi ammollo per qualche ora. Da spalmare sul pane e guarnito come uno desidera. Oltre le verdure e semi ho usato i fiori di rosmarino – hanno lo stesso sapore della pianta e fiori di cime di rapa.Spalmabile primaverile di ortiche e erba cipollina.

Ingredienti crema spalmabile:

anacardi
arachidi
ortiche fresche
erba cipollina fresca
sale
succo di limone bio
acqua se ci vuole

Ingredienti per finitura:
carote
rucola
cavolo cappuccio viola
semi di zucca
semi di papavero
semi di nigella
fiori di rosmarino e cime di rapa
buon pane

Procedimento:
Come prima cosa mettete in ammollo arachidi e anacardi almeno un paio d’ore. Portate a bollore acqua e metteteci dentro le ortiche ben lavate e pulite. Sbollentate per qualche secondo e passatele sotto acqua fredda. Strizzatele bene. Mettete nello tritatutto anacardi e arachidi e iniziate a frullare. Aggiungete succo di limone, sale e acqua se serve. Frullate finchè non otterrete una crema più o meno liscia. Dopo aggiungete erba cipollina e ortiche. Frullate di nuovo. Aggiustate di sale se serve e acidità con altro succo. Poi spalmate la vostra crema sulle fette del pane e guarnite a piacere. Come l’ho fatto io, vedete nelle foto. Non servono altre parole 😉

  1. Mamma mia, Veruska, che ideona usare le ortiche per uno spalmabile! Le ho sempre usare per risotti e “frittate”, ma mi fai venire voglia…

  2. Irresistibile sia la ricetta, che le bellissime fotografie… 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti