Torta al cioccolato senza glutine

E’ da tempo che volevo fare la mia torta al cioccolato!! Ho trovato una ricetta che faceva al caso mio su un sito che ha un nome a me caro “Gingerglutenfree” Ginger è la mia ultima gattina arrivata (la settima!) torta al cioccolato vegan e gluten free
L’ho un po’ adattata come facciamo un po’ tutti 😉 😉 E’ davvero buonissima!! L’ho accompagnata con una composta di mela e cioccolato. La foto me l’ha scattata una cara amica (vegana) che gestisce insieme ad altri due angeli un’associazione (onlus) per l’aiuto di animali Fidati di me

Ingredienti per una torta da 24 cm di diametro:
300 ml bevanda di soia
200 g cioccolato fondente
50 g zucchero di canna
30 g olio di girasole
1 confezione da 15 g di preparato per cioccolata baule volante
45 g farina di saraceno
45 g farina di riso
mezzo cucchiaino di lievito
mandorle a lamelle e zucchero a granella per decorare

Procedimento:
Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato con la bevanda di soia. Mescolare ben bene tutti gli altri ingredienti. Accendere il forno a 180°C. Mettere della carta forno in una tortiera. Mescolare il cioccolato sciolto bene con gli altri ingredienti aiutandosi con una frusta. Versare nella tortiera e cuocere per circa 45 minuti. Far raffreddare e guarnire.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (2 voti, media: 3,50 su 4)
Loading...
Leggi altre notizie con:
  1. Ricetta molto interessante, il risultato si vede che è ottimo, la farò perchè voglio approfondire un pò il discorso di gluten free. Grazie Terri.

  2. ebbrava T

    bless and love!

  3. Grazie a voi che mi sopportate e sapete
    apprezzare i miei “senza” 😀😀

  4. Davvero una Signora Torta Terri!!! 😊😊😊 Complimentoni… deve essere strabuonaaaaaa 😉

  5. Grazie Lali😀😀 Come stai? Pensa stasera ho rifatto la torta e farcita con crema alla vaniglia (veg, of course!). Domani la porto a mia nipote che fa gli anni! 😘😘

  6. Ecco, con l’autunno e le prime pioggie si tornano ad apprezzare le ricette che prevedono l’accensione del forno e per una torta così invitante è solo un piacere procedere all’esecuzione: o meglio preferirei trovarla pronta ma mi impegnerò a cercare gli ingredienti e mi metterò al lavoro in cucina. Unica variante userò il latte di riso al posto di quello di soia per una mia preferenza personale. Per il resto sarò fedele alla lettera sperando di ottenere gli stessi bellissimi risultati della foto. Go vegan!

  7. Grazie Silvia😀😀 Sempre generosa con me 💖💖 L’ho rifatta in uno stampo da plum cake e l’ho tagliata a metà e farcita con crema veg alla vaniglia….mmmmm🤗🤗

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti