Celentani al pesto di finocchietto selvatico

INGREDIENTI:
160 g di celentani integrali
un mazzetto di finocchietto selvatico
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di pinoli
3 noci
sale un pizzico
Olio evo 1/2 bicchiere

PROCEDIMENTO:
Pulire, lavare il finocchietto. Portare a bollore abbondante acqua e cuocere per 5 minuti il finocchietto, scolarlo, passarlo sotto l acqua fredda.  Metterlo nel boccale del bimby tagliato a pezzi,aggiungere l’aglio,i pinoli,le noci sbucciate e frullare un minuto a vel 10,aggiungendo l olio evo dal foro. Portare a bollore abbondante acqua salata, cuocere i celentani per 8 minuti. Scolarli e metterli in una ciotola e condire con abbondante pesto.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. wow! un piatto da un sapore freschissimo, adoro il finocchietto selvatico, bravissima!

  2. tantissimi tempo che non vedevo quel formato di pasta

    bless and love!

  3. Si un formato di pasta…un po retrò

  4. Silvia Premoli 16 febbraio 2017, 22:55

    Eccoli i celentani che non ho ancora trovato nella versione integrale! E poi ingredienti a tutto profumo,brava Monica! Ci hai anche ricordato come il pesto si possa preparare non solo con il basilico, ma con la rucola, e in altri modi: tra questo il finocchietto selvatico! E poi noci, pinoli, olio buono e il profumo dell’aglio. Basta così poco per avere un piatto sicuramente gradito a tutti. Go vegan!

  5. Ciao Silvia,io amo i pesti …li faccio con quasi tutte le verdure commestibili😂😂😂 visto che da me le temperature non sono mai molto rigide ,fa piacere un piatto fresco…..iio uso solo pasta integrale o fatta in casa con farine alternative abbinate a verdure selvatiche

  6. Da provare non ho mai provato col finocchietto selvatico.
    Bella idea.

  7. Che bontà, si sente il profumo fin qui! 😀 Complimenti alla Chef!

  8. WOW,sarà buonissimo,il finocchietto selvatico ha un profumo! Ottima idea.

  9. Mi stuzzica assai! 😉 Proverò… 😊

  10. Non sapevo questo formato si chiamasse così… Interessante e sembra anche buono 🙂

  11. Il finocchietto selvatico è davvero vincente su qualsiasi pietanza, indubbiamente sulla pasta il profumo, visto che la pasta è calda, si sente molto così come su verdure cotte e patate cucinate in qualunque modo.
    🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti