Margarina made in home

Condivido con voi questo velocissimo, semplice e gluten free ingrediente base di svariate preparazioni culinarie. Realizzo questa ricetta da quando sono vegana e mi sono sempre trovata bene. Prossimamente vi farò vedere come l’ho impiegata in una ricetta tradizionale pasquale tipica della mia terra, la Sicilia, e in una golosissima pasta frolla, che ha lasciato tutti senza parole. Ma andiamo alla ricetta.Processed with MOLDIVIngredienti:
100 ml di olio di mais (o di girasole)
50 ml di latte di soia al naturale (senza oli, zucchero e sale)
qualche goccia di succo di limone
2 pizzichi di sale rosa

Procedimento:
La preparazione è molto semplice è veloce: unire tutti gli ingredienti secondo ordine e frullarli con il frullatore ad immersione fino ad avere un composto cremoso ed omogeneo.Processed with MOLDIV
La nostra margarina vegan è pronta!!! Adesso possiamo impiegarla come più ci piace per creare fantastiche ricette.

Note:
Una volta preparata potrete riporla tranquillante in frigo per circa 1 settimana. Se dovete impiegarla in diverse preparazioni potete duplicare o triplicare le dosi della margarina. La consistenza non cambierà. È essenziale il latte di soia al naturale senza la presenza di oli, sale e zucchero, altrimenti non si otterrà la consistenza desiderata.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Se aggiungi anche un cucchiaino di senape avrai quella che noi vegani usiamo come maionese 🙂

  2. Grazie, bene a sapersi, la terrò presente.
    Bella la Sicilia!!!
    Baci dalla Toscana, Erb

  3. @Marina Mar : grazie del suggerimento 🙂 . invece se non modifichi niente avrai quella che io chiamo e ho testato con successo “margarina”, ottima per la preparazione di dolci. 🙂

  4. @Erbivoraincucina: Grazie per il commento ^_____^
    Deve essere bella anche la toscana, mi piacerebbe tanto poterla visitare un giorno. Baci dalla Sicilia, Marie

  5. Ciao puoi darci una ricetta dolce dove utilizzare questa bellissima margarina,grazie Barbara

  6. @Barbara: Grazie per il commento ^__^ .
    Prossimamente pubblicherò la ricetta di un dolce tipico siciliano dove ho usato appunto questa margarina, e della pasta frolla, con cui ho realizzato una crostata così buona che i miei familiari onnivori hanno fatto a gara per averla.. insomma l’uso che ne ho fatto in queste ricette, che, come ho detto presto posterò, hanno riscosso un tale successo da lasciarmi piacevolmente stupita.

  7. la faccio spesso simile alla fine è una sorta di “maionese-margarina-burro” dai più svariati utilizzi, ottimo spunto

    bless and love!

  8. Ciao, anche io utilizzo questa ricetta per fare la maionese veg. Solo che l’olio lo aggiungo a filo, così si monta meglio

  9. Interessante!
    Tempo fa in un ristorante vegano ebbi l’occasione di mangiare un’ottima fetta di torta Sacher, era deliziosa morbida e umida al punto giusto. La ragazza che l’aveva realizzata mi disse, pur ovviamente non dandomi gli ingredienti, che il segreto era l’aver emulsionato il latte di soia con l’olio, utilizzando il composto come una sorta di burro vegetale.
    Non mi son mai cimentata nel ricreare quella torta, attendo la ricetta del dolce siciliano, sarà fonte d’ispirazione 🙂
    Grazie
    Lalla

  10. Splendida… e si trasforma anche in maio… 🙂
    La copio! 😉

  11. Ancora Grazie per i commenti ^____^
    …Ironia della sorte da quando sono vegana non ho mai preparato la maionese poiché non mi è mai piaciuta, e dopo la pubblicazione della mia ricetta per la margarina scopro che molte persone con un dosaggio più o meno simile ci realizzano la maionese… però 😀 😀 interessante

  12. Non te la prendere a male, ma questa ricetta é identica alla “Vegmaiò” di Crispina, pubblicata nel 2011… 🙄 la puoi trovare nelle ricette di base qui sul blog 🙂

  13. Lali_64: non me la prendo affatto, poiché come ho già detto nel precedente post, non mi piace la maionese, non ho mai provato a realizzarla ne tanto meno conosco la ricetta che mi hai citato, anche perché sono qui su veganblog dall’anno scorso. LA MIA RICETTA non nasce come maionese, è nata come simil margarina, ed è sempre stata impiegata per questo :-).

  14. Mi sono accorta della cosa solo perché, quando faccio la maionese vegan, seguo quasi sempre la ricetta della Vegmaió di Crispina 🙂

    Per esperienza, ti dico che torna utile dare un’occhiata alle ricette di base già esistenti per creare ricette originali (anche se ciò non é sempre facile.) Io per esempio, nonostante abbia postato una cinquantina di formaggi vegan, ogni volta controllo che la ricetta che intendo proporre non sia già stata pubblicata e faccio lo stesso per la scelta del nome da dare alla ricetta 🙂
    Ciao

  15. Lali_64: Ti ringrazio per i suggerimenti!!!!

  16. Resta comunque una genialata l’uso inedito e fantasioso di questa maiomargarina che traspare dalle tue magiche, ottime ricette 😉

  17. Ondina scarpi 7 aprile 2016, 13:51

    Buongiorno Marie desideravo chiederti posso sostituire il tipo di olio? Utilizzando olio evo? Grazie e complimenti ?

  18. grazie ,bella ricetta la proverò senz’altro

  19. @Ondina scarpi: sconsiglio l’olio evo (già provato) poiché risulta troppo pesante in termini di sapore.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti