Tarte-tatin cipolle e vegstracchino

Ecco un’ideuzza per un bell’antipasto per Pasqua (ma ottimo anche per una gita all’aperto, tipica del lunedi di Pasquetta). Ha riscosso un gran successo con i miei suoceri e voglio quindi proporvi questa semplice e gustosa ricetta.WP_000269
Ingredienti:
400 g di farina integrale
150 g di olio evo (più 2 cucchiai per la doratura)
acqua tiepida qb
sale, pepe qb
4 cipolle bionde (belle grandi!)
Stracchino vegan

Procedimento:
In una terrina mescolo la farina con i 150 g di olio e ottengo dei piccoli grumi, aggiungo il sale l’acqua tiepida ed impasto fino ad ottenere una bella palla liscia. Metto in frigo a riposare per 1 oretta (io l’ho preparata la sera prima, avvolta nella pellicola e lasciata in frigo tutta la notte). Prendo la teglia e la fodero con carta forno, pulisco le cipolle e le taglio a fettone di 1 cm di spessore. Le adagio sulla teglia e riempio gli spazi vuoti, tra una fetta e l’altra, con qualche altro pezzetto di cipolla. Salo e pepo. Tiro la sfoglia ad uno spessore di 4-5 mm e la adagio sulle fette di cipolla. Incalzo bene i bordi e bucherello tutta la superficie con una forchetta. Spennello con l’olio tenuto da parte per la doratura e inforno a 180°. Lascio 10 minuti con la funzione “sopra e sotto” del forno, poi faccio caramellare le cipolle lasciando per circa 5 minuti il forno a 250° con la funzione “sotto”. Sforno, rovescio e lascio intiepidire.Servo con lo stracchino veg e… in un attimo sparisce 😉 buonissssssssima!!!!!

  1. Wow si presta ad essere fatta co la farina di saraceno!! 😀 ottimo!! Grazie

  2. Ciao Terri, ottima la farina di grano saraceno, ottima alternativa per i celiaci 🙂 Io ho utilizzato la farina integrale di grano tenero e…ahimè, non penso mai all’utilizzo del grano saraceno!! Grazie a te per il suggerimento 🙂

  3. Ciao a tutti! Ma il vegstracchino dove si trova? Non l’ho mai visto. Chissà se si può fare in casa.
    Un caro saluto,
    Patrizia

  4. Mamma mia…diventerò più “larga che lunga”con tutte queste meraviglie!! Ci si allontana un pò e zacchete…! ne scopro una più golosa dell’altra 😉 🙂 Tartre-Tatin stupenda 🙂
    Bella l’idea di Terri 🙂 Quando la faccio userò la saracena 😉
    Un bacio…

  5. ma dai Niki, guarda lì che fisico!!! Come ti invidio 🙁 io lotto contro un ipotiroidismo che non mi dà pace, sono vegan-crudista e nonostante tutto non perdo un etto, che nervi. Cosi, per rimediare alla depressione, mi concedo qualche golosità come questa tarte tatin 😛 un bacio a te cara 🙂

  6. che bontà deve essere…e la cottura sembra proprio perfetta…
    🙂

  7. Ciao Renata, la cottura delle cipolle risulta davvero perfetta, morbide e leggermente caramellate…slurp! 🙂
    Patrizia, se clicchi sulla parola “stracchino vegan” ti riporta alla pagina in cui la mitica Concita spiega come fare in casa lo stracchino, credimi: è strepitoso e facilissimo da preparare 🙂

  8. Cara Ely,sei bellissima invece! Ciò che conta è la ricchezza interiore… l’esterno non è altro che”carne”!
    Non cedere alla depressione,oscuro triste malessere. Ho provato sulla mia pelle, fino a toccare il fondo e anche più.Questo è l’anno della mia rinascita completa,e avere delle splendide amiche virtuali come voi è un regalo per me! <3 🙂
    Sii serena 🙂

  9. Che bella e chissá che buona, adoro le cipolle!! La preparerò per domenica!

  10. Ely che peccato che tu sia sparita!!! Le tue ricette salate sono da svenimento (anche quelle dolci, ma io odio i dolci)…
    A me sembri bellissima, e non perché sei bella dentro, quello senza dubbio, ma perché non so proprio come tu non ti veda bella anche fuori, se sei tu nella foto sei una ragazza davvero bella bella, altro che “consolarsi”…beato tuo marito che ti ha tutte per lui 🙂
    baciottoloni

  11. No Ciri, ma dico: ma vuoi farmi prendere fuoco?!?!?Tutti sti complimenti mi fanno sciogliere 😛
    Mi vergogno perchè non ho più avuto tempo di pubblicare qualche ricetta ma vi seguo sempre, almeno una volta al giorno faccio l’accesso per rubare le vostre idee gustosissime! Nelle vacanza di Natale mi impegnerò con foto varie e poi vi posterò di nuovo qualche ricetta 🙂
    Per ora non mi resta che nascondere il rossore delle mie guance e ringraziarti per i mille complimenti :* bacioni

  12. ps: si nella foto sono io, ma nel lontano 2003. Ora son peggiorata nettamente, grazie alla mia “adorata” Tiroide che nessuno riesce a sistemare 🙁

  13. ma io vedo una ragazza con un volto molto regolare e bello, che ha una pelle di un colore magnifico, dei capelli di un colore magnifico, che esprime tanta grazia solo nel tenersi le mani l’una con l’altra, con le braccia che formano un cuore. Peccato che tu non veda con i miei occhi quanta poesia c’é nella tua postura, quanta tenerezza c’é nel tuo aspetto gentile, come un fiore delicato…
    Sei senza dubbio un fiore di questo universo, la foto sarà del 2003, ma la grazia e l’armonia non sono una questione di tiroide, sono un dono del cielo, che forse ti è stato fatto per compensare quello che la tua salute non ti ha dato in regalo.
    La nostra società vuole le persone tutte uguali, ma la bellezza è in ogni persona diversa e a me sembra che tu ne abbia ricevuta tanta da fare spuntare un sorriso a chi ti veda, come si sorride vedendo il maestoso fiordaliso tendere i suoi petali bagnati alla luce del sole dopo il temporale…come si sorride alla farfalla che regala i suoi colori senza risparmio.

    Ti auguro con tutto il cuore che questo Natale ti porti tanta salute e che i tuoi occhi si aprano alla bellezza che hai. Che tanta Luce sia con te e guarisca ogni tuo male e porti via ogni tristezza 🙂

  14. Ely82 anche la mia tiroide killer mi ha dato parecchio filo da torcere… 🙁 ma ora é tutto finalmente okay 😉 !
    Se vuoi qualche dritta scrivimi pure in privato 🙂
    Un caro saluto

  15. Lali come posso contattarti in privato? Grazie di cuore 🙂

    Ciri hai ragione, la vera bellezza non si misura dall’aspetto fisico ma dal cuore….e su questo, posso dire di essere bella 😛 amo aiutare gli altri e nulla mi dà più gioia di questo!Ti ringrazio ancora per i complimenti, grazie di cuore, davvero :*

  16. 🙂 guarda che per me tu nel 2003 eri proprio una bella ragazza (mica solo bella-dentro) e sono sicura che lo sei anche ora, anche se tu non ti vedi cosi’ 🙂
    Mia sorella (che ha 49 anni) pensa anche lei di essere “grassa” e non carina abbastanza, invece è bellissima e non sono certo la sola a pensarla cosi’. Sono sicura che una ragazza bella come te sia bella anche ora, la grazia e il portamento sono fattori di bellezza ESTETICA, come un cigno è bello perchè ha una grazia infinita. E se non sei contenta del tuo peso, posso dirti che mi dispiace molto e che è giusto che tu possa guarire, ma questo non ti rende meno bella ESTETICAMENTE. Che il tuo cuore sia bello lo posso immaginare, ma anche il tuo guscio perdonami è bello davvero. Almeno questo è il mio parere 🙂
    Poi…adoro le ricette con ingredienti di stagione e quindi questa torta mi sento davvero di consigliarla a tutti, io stessa, la prima volta che avro’ ospiti provero’ a farla!!!!!
    Bacionissimi 🙂

  17. Ely82 puoi scrivermi alla casella di posta elettronica che comparirà silla tua e+mail in corrispondenza di questo commento indicandotene la provenienza oppure commenta una delle mie ricette così io potrò vedere la tua casella e scriverti 😉
    Ciso :

  18. Ecchime, impedita come sempre 😛 Sono riuscita ad inserire nel mio profilo la mia mail…in questo modo chiunque può contattarmi in privato 🙂 La posto anche qui ( spero sia lecito farlo, altrimenti chiedo scusa in anticipo): goveg@live.it. Ho provato a risponderti direttamente dalla casella di posta, speriamo di aver fatto tutto correttamente 😀

    Ciri, non so davvero come ringraziarti per i complimenti!!! Sei una persona splendida anche tu, mi piacerebbe approfondire questa virtual amicizia 🙂
    Prova la pizza e fammi sapere 😉 nella mia famiglia ci sono 2 onnivori che lasciano nel piatto tutta la crudeltà e si ingozzano di questa bomba cipollosa 😀 risultato garantito!!! Capita, a volte, di fare una versione più di impatto visivo: faccio un impasto di farina integrale, olio e acqua tiepida. Lo tiro come una sfoglia per pasta classica e ne ricavo dei dischetti, farcisco i dischetti con la cipolla tritata e fatta dorare in precedenza. Chiudo a mezzaluna e cuocio in padella di pietra o antiaderente, senza olio. Risultato garantito anche in questo caso 🙂

  19. Ely ti ho già scritto una e-mail all’indirizzo che hai citato così conosci anche il mio indirizzo di posta elettronica 😉 !
    Ciaooooo :*

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti