Pastèis de belèm

32 commenti

Questi sono dei dolcetti tipici di Lisbona mio fratello che  li ha assagiati mi ha detto di provare a farli! Allora vai di veganizzazione del pasteis! Praticamente non ho fatto niente anche perchè preparo sempre i dolci verso l’ una di notte quando finisco di lavorare senza troppe energie -_-’

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 bustina di preparato per crema pasticcera veg
  • cannella
  • zucchero a velo
  • zucchero di canna

Preparazione:

Stendere la sfoglia, bucherellarla e tagliarla a dischetti di 10 cm di diametro, io li ho sistemati nella teglia dei muffin per fare la forma (sennò vi servono degli stampini) e gli ho spolverati di zucchero di canna…intanto preparate la crema e riempiteci le coppettine di sfoglia (senza esagerare!) a questo punto infornatele per 20 minuti a 200° finchè la crema sopra non si sarà dorata e brucciacchiata :P

Sfornate e spolverate con abbondante zucchero a velo e cannella e mangiate ancora caldi… una goduriaaaa…

La mattina dopo a mente fresca mi sono ricordata di certi frutti di bosco che avevo in frigo…così gli ho messi in padella con lo zucchero e ci ho fatto uno sciroppo con cui ho glassato i restanti pasteis e MIO DIOOO erano qualcosa di incredibilmente buono infatti mentre scattavo la foto non  cè l’ ho fatta e mi sono fermata a mangiarne tre…adesso me li sogno anche la notte…penso che li rifarò oggi stesso :D eccoli qui nella variante ai frutti di bosco (che i lisboneti non me ne voglino…)

argh!

E adesso vi mostro anche il mio pranzetto di oggi…ho finalmente provato la lasagna con il ragù di soia! una bomba!!La ricetta non è un segreto perciò vi mostro solo la foto:

ciao chef! Buona estate!  :D

   
  1. Monica86 3 agosto 2010 alle 17:14
    Monica86

    posso autoinvitarmi a pranzo/cena da te???uqesti dolcetti sembrano deliziosi…adoro la crema….e quelli con i frutti di bosco che dire?!!una meraviglia!!!complimenti!!per il ragu’ di soia ma sia che non ho mai provato a farlo..devo decidermi perche’ sembra veramente invitante!!!la soia hai usato quella disitratata?


  2. EleonoraNW3 3 agosto 2010 alle 17:31
    EleonoraNW3

    Oddio che sturbo!!!! Buonissimi!!!
    ps…non so se ho capito bene quello che intendevi scrivere…Lisbona e’ in Portogallo, non in Spagna :-)


  3. La Sarda 3 agosto 2010 alle 17:47
    La Sarda

    haha grazie Eleonora! mio fratello mi ha confusa perchè mi parla a ruota della spagna e di Barcellona! E allora ho scritto male…è pure la capitale…mi sono confusa!


  4. La Sarda 3 agosto 2010 alle 17:48
    La Sarda

    SI Monica quella disidratata!!provala provala! Per il pranzo quando vuoi haha! :D


  5. EleonoraNW3 3 agosto 2010 alle 17:52
    EleonoraNW3

    Figurati Alice, immaginavo che fosse una svista e non ti volevo far fare “figuracce”…cancella pure il mio commento di prima e anche questo se vuoi!!


  6. Flavia 3 agosto 2010 alle 18:16
    Flavia

    Deliziosi…. Proverò… Uuuuhhh…. Sento già il Gusto in Bocca… MMmmmmhh…


  7. Oriental Angel 3 agosto 2010 alle 18:19
    Oriental Angel

    oh santo cielo!!! che golaaaaaaa!!!!!


  8. Silvia D 3 agosto 2010 alle 18:32
    Silvia D

    mmmh, che bell’aspetto!! stasera le previsioni promettono pioggia quindi penso che potrei accendere il forno, no? :D


  9. Mimi 3 agosto 2010 alle 19:02

    Quando si dice un dolce veloce e gustoso…. Bellissimo tutto, con la crema , con i frutti e persino le lasagneeeee


  10. Andrada 3 agosto 2010 alle 20:27
    Andrada

    Buono


  11. Felicia 3 agosto 2010 alle 20:38
    Felicia

    Buoni, decisamente invitanti


  12. Elettra 3 agosto 2010 alle 20:54
    Elettra

    Aaaaaaaaaaaaargh…
    Sono svenuta !!! :D


  13. Violet 3 agosto 2010 alle 22:33
    Violet

    Oddio sono quasi svenuta quando ho visto la tua ricetta!!! Io anni fa sono stata a Lisbona e sono letteralmente impazzita per questi dolcini, sono favolosi, e vederne una veganizzazione sembra un miracolo!! Che brava che sei, ogni ricetta è una sorpresa!! :)


  14. Pollice Verde 3 agosto 2010 alle 23:31
    Pollice Verde

    quoto Violet parola per parola. e ripeto “che brava che sei, ogni ricetta e’ una sorpresa”


  15. rumorfree 4 agosto 2010 alle 01:21
    Rumorfree

    non posso che unirmi ai due commenti che mi precedono perchè con te resto sempre senza parole ;)


  16. Lisa 4 agosto 2010 alle 07:32
    Lisa

    meraviglia!!!


  17. neofrieda79 4 agosto 2010 alle 08:38
    neofrieda79

    bellissimi :-)


  18. Loira 4 agosto 2010 alle 09:08
    Loira

    Bellissimi! Mi fanno venire in mente i budini di riso che mangiavo da piccola in pasticceria! Quasi quasi…. con l’aggiunta di un pò di riso…. Perchè no?


  19. Marcia 4 agosto 2010 alle 09:42
    Marcia

    Ragazzi!! PROVATELI!!!!!!!! (Una volta)da non vegana, li ho mangiati e sono da Dio! Sicuramente è una ricetta da fare. Il sapore ancora lo sento… Uhmm! La ricetta è facile, e da vegana la farò per questo fine settimana. Grazie per questa meraviglia.


  20. Marcia 4 agosto 2010 alle 09:44
    Marcia

    Ops… Parlavo dei pasteis de Belèm. Scusami La Sarda.


  21. susi_violante 4 agosto 2010 alle 11:39

    preparato per crema vegana?
    dove lo compri?
    qual è la marca?

    Io non amo i dolci, ma questi devono essere favolosi!
    susi


  22. La Sarda 4 agosto 2010 alle 11:53
    La Sarda

    @Grazie mille a tutti! Provateli e fatemi sapere!! Io oggi me ne faccio un altra teglia quasi quasi! :D

    @Marcia tu che li hai assaggiati o Violet sapete dirmi se erano così o se c era qualcosa in più? Perchè io non li ho neanche mai visti li ho fatti basandomi sui ricordi di mio fratello…se voi sapete dirmi qualcosa in più…

    @Susi i preparati per crema che vendono al supermercato di solito sono vegan, sono delle bustine..leggi bene gli ingredienti e vedi!!Anche tutti i preparati per budini, creme caramel, panna cotta ecc sono vegan di solito!


  23. Violet 4 agosto 2010 alle 12:17
    Violet

    L’aspetto è proprio uguale uguale :) però mi pare che fossero fatti con la pasta fillo, sai? Credo che dentro, oltre alla crema, non ci fosse altro!! E poi ti davano zucchero a velo e cannella per spolverare a piacere! :)


  24. Mariannina 4 agosto 2010 alle 12:46
    Mariannina

    ussssssignooooooooor :O
    Quelle lasagneeeeeeee poiiiiiiii :O


  25. Cri 4 agosto 2010 alle 16:47
    Cri

    ma che deliziaaaaaaa|


  26. La Sarda 4 agosto 2010 alle 17:10
    La Sarda

    Anchio pensavo fossero di pasta fillo…invece a quanto pare è sfoglia…invece la crema dovrebbe essere una specie di crema inglese…che si fa senza farina…quindi non so come si potrebbe fare vegana…insomma sono buonissimi con sopra i frutti di bosco caramellati oggi me ne sono fatta un altra teglia per la gioia di tutta la famiglia :D


  27. xuxa 4 agosto 2010 alle 18:06

    Bravissima. Perfetto. 100 e lode. è cosi veramente che
    sono i pastéis de belém. L’unica cosa è che non c’è uova
    per il resto non manca nulla. Complimenti. La ricetta
    originale la conosco. ;-)


  28. Chicca66 4 agosto 2010 alle 21:30
    Chicca66

    Sei la solita golosona :-P E che dire delle lasagne? :-P


  29. Ambrosia 5 agosto 2010 alle 15:44
    Ambrosia

    ma che splendoreeeeeeee di dolcetti!!!!! :)


  30. Violet 6 agosto 2010 alle 09:38
    Violet

    Hai ragione Alice, ho visto in varie ricette sul web che ci va la pasta sfoglia! Però ho il ricordo di una pasta molto sottile, accidenti la sfogliavano davvero sottile! :)


  31. Katia 65 2 gennaio 2011 alle 20:47

    A capodanno mia sorella li ha preparati…da leccarsi i baffi!!!


  32. floriano 12 agosto 2012 alle 04:33

    mi ricordano i pasticciotti solo che invece della pastafrolla c’è la pastasfoglia…



Aggiungi un commento

VeganBlog.it


© NRG30 S.r.l.
P.IVA 06741431008
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
feed RSS feed rss

Show Biz Network

ziogiorgio.it
zioforum.it
ziomusic.it
integrationmag.it

 

ziogiorgio.com
ziogiorgio.de
ziogiorgio.es
ziogiorgio.fr

 

lightsoundjournal.com
musicusata.it

VeganOK Network

promiseland.it
veganfest.it
veganok.com
veganok.tv
biodizionario.it

 

veganblog.it
veganwiz.fr
veganwiz.es
veganwiz.com