Sashimi by Anique

Sashimi crudisti vegan! La perfetta imitazione di uno dei piatti più desiderati al mondo! L’utilizzo dell’aloe permette di ottenere un piatto che uguale in termini di consistenza e sapore al sashimi classico.

Questi sono megagalattici! N1! Sashimi crudisti vegan!  La perfetta imitazione di uno dei piatti più desiderati al mondo! Cosa volete di più dalla vita?

Ingredienti:
Aloe vera
Succo di rapa rossa

Procedimento:
Trovi enormi foglie di aloe online per 5 euro l’uno. Taglia la “prima fetta” sotto. Lasciala in questa posizione per 15 minuti.

Perderà quel liquido giallo che non vuoi usare. Ora puoi pulirla con un coltello ben affilato. Lavala molto bene! Taglia i tuoi pezzi di sashimi. Lasciali nel succo di barbabietola fresca per alcuni minuti e il gioco è fatto.

Servilo con zenzero e Tamari, e magari un po’ di Wasabi se ti piace… ( Lo zenzero lo prepari in fette sottilissime con un po’ di succo di limone e stevia o sciroppo di agave se lo preferisci. Se non sei crudista al 100%, lo trovi al Naturasì pronto all’uso. Guarda qui! Che meraviglia!

  1. Più la vedo e poi adoro questa ricetta grazie per averla condivisa con noi sarà utile non solo per San Valentino

  2. Bellissima ricetta, non ho mai assaggiato l’aloe.

  3. Grazie Francesco, grazie Different, purtroppo l’inizio dell’articolo è di nuovo un po’ strano. Qui mi correggono gli articoli proprio a caso. Tolgono delle parole in mezzo alle frasi…. Così sembra tutto senza senso… Mah….
    Chissà se questi “robot” elimineranno anche degli ingredienti se non li va. 😀
    Io commenterei volentieri anche le vostre ricette, ma il sito (Veganblog) non mi fa commentare… Devo tornare da “anonimo” per poter scrivere 🙂 Ecco: Vi spiego. Ho caricato questa ricetta diversi giorni prima di San Valentino anche per darvi un’idea per la cenetta, ma è stato pubblicato solo ora. Ho messo su un anche estratto dal mio libro per voi per San Valentino nel mio negozietto payhip/gorawstayraw . Pensavo fosse un’idea carina. Un bel coctail crudista, un bel piatto di sashimi… L’intelligenza artificiale ha tolto anche quello. 🙂 Forse non l’ha gradito. Va beh…, se fa bene al ranking di Veganblog, ben venga comunque. Io devo ammettere però, che non mi piace molto essere controllata. Sono un po’ complottista 🙂 Ed é proprio per questo che non mangio cibo in scatola. Voglio sapere cosa c’è sul mio piatto. Tutti gli ingredienti devono essere sotto controllo. Sotto il Mio controllo però!

  4. Ciao Anique, non conoscevo questo piatto, ma dalla foto sembra proprio appetitoso !
    🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti