Quinoa ai semi oleosi incavolata con capuccio rosso gluten free

Quanto amo mangiare in questo modo! Colori, sapori, consistenze. Questo piatto è una bontà, con i colori di settembre e sapori d’autunno. Un consiglio, ma forse lo sapete già – per mantenere il colore favoloso di cavolo cappuccio rosso, usate acidulato di Umeboshi durante la cottura. Ne guadagna il sapore e ne guadagna il colore. Quinoa ai semi oleosi incavolata con cappuccio rosso gluten free

Ingredienti:

quinoa bianca
cavolo capuccio
noci
mandorle
semi di papavero macinati
semi di sesamo neri
semi di papavero interi
anacardi
semi di senape
semi di zucca
semi di girasole
gomasio
sale e pepe
acidulato di Umeboshi
olio evo
aglio
prezzemolo fresco

Procedimento:

Lessate la quinoa per assorbimento e lasciate da parte. Macinate i semi di papavero.In una padella mettete olio evo e tutti i semi oleosi tritate molto grossolanamente con il coltello,sminuzzate anche aglio e iniziate a soffriggere molto dolcemente. Potete sfumare con acqua. Dopo una brevissima cottura aggiungete la quinoa cotta e mescolate bene. Aggiustate di sale e pepe e prezzemolo tritato.

In un’altra padella versate poco olio e tagliate il cappuccio a striscioline. Aggiungetelo in padella, sfumate con acidulato di Umeboshi e cuocete alcuni minuti. Non troppo, perché è buono croccante. Impiattate in fondo al piatto il cappuccio, versateci la quinoa e fate altro strato con il cavolo, oppure mescolatelo direttamente insieme. Io ho fatto anche piatti senza cavolo, perché mio marito e figlio non lo mangiano 🙁 e non sanno cosa si perdono 🙂 Una spolverata di gomasio e via!

  1. Bellissimo piatto ed un pieno di energie!

  2. E’ da mangiare con gli occhi e con il cuore 😉 😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti