Lo Snickers vegano

Dopo il Mars, lo Snickers è stata una piacevole conseguenza.

Lo Snickers è la traduzione fatta dolce del detto “gli opposti si attraggono”.
L’estrema dolcezza del Mou unita al torrone un po’ salato – sostenuto da qualche nocciolina salata – che di tanto in tanto spezza la routine. Tutto per dare quella voglia di continuare a mangiarne ancora e ancora.
Insomma, bisogna provarlo!

Prima di iniziare.

Rivesti uno stampo con della carta da forno.
Sciogli una piccola parte di cioccolato destinato alla finitura. Usalo per spennellare il fondo dello stampo salendo fino a metà bordo.

Riponi in freezer.

Ingredienti Mou con noccioline:
300 g zucchero
Acqua q.b.
150 g panna
20 g grasso di soia (Vallè)
Bacca di vaniglia q.b.
90 g noccioline tostate
10 g noccioline tostate salate

ATTENZIONE!
Fai sempre molta attenzione quando prepari il caramello.

Procedimento Mou con noccioline:
In un pentolino dal fondo spesso e bordi alti mescola lo zucchero con l’acqua (1-2 cucchiai).

Usa il fornello più piccolo e lascia andare lo zucchero a fiamma bassa.
Poco prima che raggiunga un colore ambrato, porta a bollore la panna, il grasso di soia e la vaniglia.

Sposta il pentolino dal fuoco, aspetta qualche secondo, versa la miscela di grassi e mescola.

Lascia intiepidire qualche minuto e unisci le noccioline.

Amalgama bene e versa il composto nello stampo, copri con pellicola e riponi in frigorifero.

Ingredienti torrone salato:
40 g acqua di cottura di ceci salata
3 g agar agar
90 g zucchero semolato
90 g sciroppo di glucosio
2 g sale
5 g cioccolato fondente

Procedimento torrone salato:
Monta a neve l’acqua di cottura dei ceci con l’agar agar.

In un pentolino dal fondo spesso e bordi alti mescola lo sciroppo di glucosio con lo zucchero semolato, il sale e portalo a 120°.

A parte sciogli il cioccolato; microonde o bagnomaria.
Nella montata di acqua e agar agar, versa a filo gli zuccheri cotti e per ultimo il cioccolato sciolto.
Versa anche questa preparazione nello stampo sopra lo strato di Mou, ricopri con pellicola e riponi nuovamente in frigorifero.
Dopo 3-4 ore il dolce dovrebbe essersi indurito.
Tira fuori il dolce dallo stampo, tira giù la carta da forno solo dai bordi e taglialo.
Se il cioccolato supera la composizione piegalo sul dolce.

Mantieni sempre il coltello pulito ed umido: ad ogni taglio puliscilo con panno molto umido.
Disponi i pezzi su vassoio e mettili in Freezer per una mezzora.

Ingredienti finitura:
300 g cioccolato fondente

Procedimento finitura:
Sciogli il restante cioccolato fondente e termina l’operazione di copertura.

 

Alla prossima ricetta!

  1. vai di produzione industriale

    bless and love!

  2. Sei proprio bravissima, mi fai rivivere quei sapori che ormai ho abbandonato da anni!

  3. No vabbè…. E’ una tragedia guardarlo e non poterlo assaggiare!
    Troppo brava, complimenti! Una goloseria pericolosa ! lo voglioooooooooo adessoooooo!!!!

  4. Che brava!
    Davvero “ pericoloso e godurioso”
    Sicuramente da proporre a Natale visto che ancora nessuna azienda ci delizia con torroni vegan
    Brava brava brava !

  5. Ma questo credo che crea dipendenza… bravissima

  6. Complimenti per inventiva e impegno, davvero un gran bel lavoro. Fa venire acquolina.

  7. Grazie a tutti! Ve lo confermo, crea astinenza 😉

  8. buonissimo!!! Fa proprio venire voglia di mangiarlo

  9. mamma mia…. lo snickers era il mio (Giorgia) preferito tra gli snack! Assolutamente da provare!

  10. E’ vero different, è proprio buono!

  11. Sì Vegallegri, è da provare! E’ stato molto apprezzato da chi l’ha assaggiato.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti