Le Pentole della salute G.H.A

Quello che ho tra le mani quando apro il pacco di Francesco, è un gioiello della mia cucina. Una padella veramente eccezionale, le sue caratteristiche le percepisci non appena la prendi nelle mani. Solida, pesantuccia, stabile..insomma si presenta già bene così, figuriamoci quando è sui fornelli. Viene fornita con un sacchetto in tessuto, ben imballata e protetta. Il sacchetto blu presenta il logo VEGANOK, il nome del prodotto: Le Pentole della Salute, il link al sito del produttore e ci dice che è un prodotto MADE IN ITALY.Apro la borsetta, al suo interno troviamo il foglio che ci dice tante cose sulla nostra padella. Non sto riportare qui tutto per filo e per segno, ma di certo la cosa molto interessante da leggere sono le caratteristiche del prodotto. Molto interessante è la tabella che confronta GHA con le altre padelle fatte con materiali diversi. Diciamoci la verità, chi di noi non ha a casa le solite antiaderenti del supermercato? E pure spesso si chiude un ‘occhio nella scelta di questi attrezzi in cucina. Almeno ora parlo per me, che certo non posso permettermi di spendere un patrimonio anche se mi rendo conto che la differenza c’è.
In questo caso ho tra le mani la qualità ed ho la possibilità di confronto diretto. La padella che mi è arrivata è di diametro 20 cm e costa 37 euro. Il che non è poco..ma non avendo mai cucinato in una padella così lussuosa, solo ora mi rendo conto della differenza. Di recente sono passata alle padelle e pentole in acciaio, ma di antiaderenza non se ne parla. Diffido quelle di finta pietra, di ceramiche varie, perciò sono ben contenta di aver avuto occasione di cucinare dentro la pentola GHA.

Dunque la padella è liscia, il manico realizzato con guaina termoisolante e con logo inciso, il bordo è spesso 3 mm e la padella pesa 548 g. Risulta molto robusta e sicura, la presa del manico non è scivolosa, tutto è molto piacevole al tatto. Appartiene alla Linea Professionale de  “Le Pentole della Salute” ed è realizzata in METALCERAMICA AGLI IONI D’ARGENTO.La padella ha la garanzia di 3 anni.

Per primo utilizzo bisogna osservare alcune istruzioni:

1. Lavare la padella con detersivo e sciaquarla con acqua calda. Asciugare bene con un panno.
2. Riempire la pentola per 3/4 della capienza e portarla in ebolizione per 15 minuti.
3.Svuotarla e lasciarla a raffreddare complettamente a temperatura ambiente.
4. Ungerla con olio vegetale usando carta da cucina.
5.Scaldarla a fuoco vivo per 30 secondi.
6.Ora è PRONTA!Siccome la padella gode di una elevata conducibilità del calore, la fiamma non deve mai essere alta, ma bassa! Per quanto rigurda avvertenza per lavastoviglie – usare solo il prodotto certificato Tea Natura, testato dalla casa produtrice. E ‘ un detersivo liquido bio – ecologico. Sarebbe da srivere una molle dei dati, ma in fondo al test vi rimando al sito produttore dove troverete tutte le informazioni che possano esservi utili.Ora passo al test vero e proprio e vediamo cosa sa fare questo gioiellino. Mi metto per prima cosa e eseguire scrupolosamente le istruzioni per primo utilizzo e la prima cosa che nota, quando metto la padella sul gas, che non emette nessun odore sgradevole! Non vale la stessa cosa per le solite padelle – esperienza personale.  Fatto tutto non resta che cucinare. Verdure light con noodles glass.Il verdetto finale: Eccezionale.
Certo bisogna prenderci la mano, la padella è adatta alla cucina light,con pochi grassi e cottura lenta. Il suo nome pentola della salute non è dovuto solo al fatto che il prodotto è idoneo al contatto con il cibo e non lo altera con le sostanze nocive, ma forse anche per  il modo in cui vanno usate. Cottura non violenta, pochi grassi ecc ecc. Dopo il primo test non posso altro che mandarvi sul loro sito e di consigliare l’acquisto. Troverete i rivenditori e negozi per ogni regione italiana. Chi è interessato alla cucina leggera e sana, questo utensile non deve mancare. Vorrei inoltre ringraziare  Veganblog e VEGANOK, per avermela fatta conoscere e testare, è stato davvero un piacere scoprire che ci sono prodotti così validi.Le verdure cotte con pochissimo olio, non si sono attaccate sul fondo, restano croccanti, colorate, senza bruciacchiature.

Le Pentole della Salute – VEGANOK Azienda o865
https://www.veganok.com/it/company/le-pentole-della-salute/

  1. Grazie all’azievda Che sarà presente anche in area cooking show a Settembre al VeganFest!

  2. Molto interessante. Andrò a dare un’occhiata sul sito dell’azienda. Bella recensione

  3. Grazie different, sono contenta che l’hai letta e che ti è piaciuta. Ho usato a pentola anche oggi, è veramente ottimo prodotto.

  4. Ottimo prodotto e solo dopo l’uso si può capire cosa ho usato in tutti questi anni per spadellare…

  5. non conoscevo ma approfondirò

    bless and love!

  6. Finalmente è arrivata !
    La proverò con le verdure del mio orto!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti